gelsomino

vedi anche: Gelsomino

Cos’è

Il gelsomino è una pianta sia arbustiva che rampicante, appartenente alla famiglia delle Oleaceae. Comprende diverse specie, circa 200, prevalentemente usate a scopo ornamentale. La principale caratteristica del gelsomino sono i suoi fiori, piccoli e bianchi nella maggior parte delle varietà, gialli e rosati in altre. Il suo nome deriva dal termine persiano “Yasamin” che ne testimonia le origini orientali. Venne, infatti, importato in Europa solo a partire dal 1500. Il gelsomino si presenta con fusti alti tra 4 e sei metri, foglie verdi ovali e fiori a forma di stella. Si adatta a tutti i climi, sia freddi che temperati, anche se preferisce terreni leggeri e ben concimati. A scopo ornamentale il gelsomino si coltiva in vaso, in posizioni bel soleggiate. Le varietà rampicanti servono per decorare balconi, terrazzi e grigliati. Questa pianta viene coltivata anche per ricavare dei profumi femminili noti per la loro inconfondibile fragranza. La varietà maggiormente conosciuta è il gelsomino comune, cioè quello dai fiori bianchi, il cui nome botanico è Jasminum officinale che in Italia cresce anche in modo spontaneo. Altre varietà ugualmente conosciute sono il Jasminum grandiflorum, noto come gelsomino di Spagna con fiori molto grandi che sbocciano tra primavera e autunno; il Jasminum azoricum, comunemente chiamato gelsomino trifogliato per via della forma delle foglie; il Jasminum polyanthum detto anche gelsomino bianco, ma con fiori lievemente rosati che fioriscono tra l’inverno e la primavera ed infine, due varietà originarie della Cina: Jasminum nudiflorum e Jasminum primulinum, con fiori gialli che sbocciano a fine inverno ed inizio primavera.

gelsomino1

Happy Hot Tubs - Olio aromatico, 355 ml Olio aromatico Spazazz al muschio bianco, vaniglia e gelsomino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 231,69€


Proprietà

gelsomino2 Le proprietà officinali del gelsomino sono più leggendarie che reali. In effetti, questa specie vegetale è stata molto poco usata in erboristeria e omeopatia, dove viene impiegata per curare i disturbi da raffreddamento, come le influenze. L’uso principale degli estratti del gelsomino è nell’aromaterapia e nell’industria di cosmetici e profumi femminili. La varietà a cui vengono attribuite proprietà officinali è il gelsomino comune o Jasminum officinale. Già conosciuto a greci e romani, veniva usato per estrarre l’olio essenziale che sembra avesse effetti positivi sui disturbi della sessualità. Questa credenza era diffusa anche tra i persiani che furono tra i primi popoli a usarlo e distribuirlo durante i loro banchetti. Il gelsomino, infatti, viene definito anche “fiore dell’amore”. Una leggenda descrive questo fiore come una stella caduta sulla terra e governata da due astri tradizionalmente considerati dei simboli femminili: la Luna e Venere. E sempre per rispettare la tradizione, il gelsomino sprigiona il suo profumo proprio durante le ore notturne, le stesse ore legate all’affettività e alla pratica della sessualità e dell’amore. L’olio essenziale di gelsomino, oltre al potere afrodisiaco, avrebbe anche quello di stimolare la psiche inducendo un senso di calma e di benessere. I suoi estratti, vengono, infatti, consigliati in caso di disturbi d’ansia e depressione. In aromaterapia l’olio essenziale di gelsomino avrebbe l’effetto di riequilibrare il sistema nervoso, rafforzando il carattere e rendendo più sicuri e ottimisti. Sempre il profumo sprigionato dall’olio di gelsomino si lega moltissimo alla stimolazione della sessualità per i suoi presunti effetti afrodisiaci, ma non solo, sembrerebbe avere anche un effetto riequilibrante dell’apparato riproduttivo femminile, alleviando dolori mestruali, cefalea, fastidi nella zona pelvica e sbalzi di umore legati alla sindrome premestruale.

  • jasminum fruticans Il gelsomino è una pianta molto bella, sempreverde, a carattere arbustivo, con la maggior parte delle specie rampicanti, che può arrivare ad un’altezza di tre-quattro metri. Il gelsomino o Jasminum, ...
  • Gelsomino (Jasminum officinale) Il Gelsomino officinale, detto anche gelsomino bianco, si caratterizza per essere una pianta rampicante che può arrivare ad avere anche un'estensione pari a quindici metri.Si tratta di una rampicant...
  • Gelsomino (Jasminum polyanthum) Il Gelsomino polyanthum fa parte della grande famiglia rappresentata dalle Oleacee: stiamo parlando di un genero che include un numero di specie superiore a trecento, tra cui possiamo trovare anche de...
  • Gelsomino sempreverde (Trachelospermum jasminoides)2 Stiamo parlando di una rampicante che ama stare in luoghi a diretto contatto con i raggi del sole, oltre al fatto che abbisogna anche di un substrato particolarmente ricco di sostanza organica, partic...

Siepe artificiale Gelsomino mattonelle nr. 1 pz da 100x100cm circa ognuna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,99€


Usi

In aromaterapia l’olio essenziale di gelsomino si usa esclusivamente per applicazioni esterne. Per alleviare i sintomi della depressione, gli esperti di questa pratica “terapeutica” consigliano dei bagni aromatici a base di otto gocce di essenza pura da aggiungere alla vasca da bagno. Oppure, in alternativa, si possono applicare gocce di olio di gelsomino su polsi e decolletè. L’olio si massaggia delicatamente sulla pelle in modo da consentire un assorbimento efficace dei suoi principi attivi. Per quanto riguarda disturbi come cefalee e dolori mestruali, l’olio essenziale si applica sulla zona lombare una settimana prima del ciclo mestruale. L’olio essenziale viene usato anche come cosmetico per combattere le rughe, tonificare la pelle, lenire screpolature e arrossamenti delle mani. Per ottenere gli effetti desiderati basta aggiungerne poche gocce alle comuni creme di bellezza.


gelsomino: Costi dei prodotti

L’olio essenziale di gelsomino puro ha un costo abbastanza elevato: anche 20 euro per 1 ml, pari a circa 25 gocce, per questo motivo in commercio si trovano essenze di gelsomino di buona qualità, ma non completamente pure, il cui costo si aggira sui 10 euro per confezioni da 10ml. Questi profumi si possono acquistare tranquillamente in tutte le profumerie e negozi di cosmetica, ma anche nelle erboristerie. Molte essenze però ricordano il gelsomino, ma sono a base di estratti di altre piante, come la calanga odorata. Anche questi profumi costano all’incirca 10 euro.


Guarda il Video
  • gelsomino bianco il gelsomino appartiene alla famiglia delle Oleaceae, un genere di circa 300 specie di arbusti rampicanti, a foglie cadu
    visita : gelsomino bianco

commenti

Nome:

E-mail:

Commento: