Idee fiori carta crespa

Fare fiori di carta crespa facili

Le cose fatte con le proprie mani hanno un grande valore, nascono dal proprio ingegno e tempo spesi per creare oggetti unici. Non è sempre facile dedicarsi a progetti fai da te se non si ha molto tempo o una buona manualità, e si rischia di scoraggiarsi se non riusciamo a completarli, a svantaggio del proprio senso di autostima. Altre volte basta trovare il metodo giusto per riuscire a dare vita a oggetti belli e di semplice esecuzione. La carta crespa è un materiale che ben si presta alla realizzazione di lavori di grande successo, ha tutte le caratteristiche indispensabili per garantire buoni risultati. Esistono innumerevoli varietà di colori in commercio, reperibili senza dover far visita a forniti negozi di belle arti. È molto malleabile e si può plasmare facilmente per ottenere la forma desiderata, senza rischiare che si rompa subito. Si incolla presto su tutte le superfici con della semplice colla vinilica. È il materiale perfetto per iniziare il nostro primo fai da te. Per creare fiori di carta crespa facili da fare basterà seguire qualche piccolo accorgimento e lasciare andare la fantasia per trovare sempre nuovi abbinamenti e usi.
Rose di carta crespa

Stringa LED Solare,12m 100LEDs 8 Modelli Impermeabile di Lucine Decorative Natale per Feste Outdoor Giardino Nozze Party(Giallo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 26€)


Roselline di carta crespa facili da realizzare

Strisce di carta crespaÈ facile ricreare l’idea di una rosa a partire da una spirale, questo perché i numerosi petali che compongono il fiore si arrotolano su se stessi e non se ne distinguono i bordi. Grazie a questa caratteristica potremo avvolgere la carta e ottenere un effetto che ricorda molto da vicino il prezioso fiore. La carta crespa ideale per questo progetto è quella sottile, non troppo rigida e arricciata, ma morbida e facile da tagliare. Avremo bisogno di fare a strisce la carta, tagliando il rotolo senza srotolarlo e con uno spessore di circa quattro centimetri. Per incidere così tanti strati useremo un taglierino che appoggeremo ad un righello per guidare la lama senza fare sbavature. La colla, vinilica o a caldo, servirà solo a fissare le rose, una volta finite, al supporto che sceglieremo di decorare. Queste roselline, infatti, sono ideali per adornare diversi lavori come ad esempio un porta foto o uno specchio, ma anche una palla di polistirolo da appendere al vano della porta, un’idea originale potrebbe essere usare queste rose per adornare un costume di carnevale o di scena.

    syalex (TM) fiori e farfalle DIY parete rimovibile in vinile Arte Decalcomanie carta da parati per stanza 50 * 70 cm adesivo de parede

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,05€


    Come creare rose di carta crespa

    Come arrotolare la carta crespa per fare la rosaDopo avere realizzato le strisce di carta crespa faremo alcune prove prima di trovare la lunghezza adatta per creare le rose. Non tagliamo tutte le strisce ad una misura fissa prima di avere fatto alcuni campioni. Partiamo da un capo e fissiamo l’inizio del lavoro con una goccia di colla, arrotolando su se stessa la carta come fosse un tubicino. Quindi teniamo tra il pollice e l’indice l’inizio del lavoro. Con estrema leggerezza e senza stringere mai troppo sulla corolla, continuiamo ad avvolgere la carta intorno. Teniamo sempre tra le due dita tutti gli strati di carta che via via si sommano, per farlo pizzichiamo la base del fiore e qui sì, cerchiamo di stringere il più possibile come a formare un piccolo gambo. Di tanto in tanto, facciamo una piccola plissettatura per creare movimento e simulare la forma di un petalo. Per creare un effetto più voluminoso possiamo ritagliare strisce più larghe, alte sei o sette centimetri e piegarle a metà senza segnare troppo, prima di arrotolare la rosa. In questo modo il bordo esterno della rosa sarà più carnoso e bombato, restituendo la suggestione di avere tra le mani una vera rosa.


    Idee fiori carta crespa: Come usare le rose di carta crespa

    Come usare le rose di carta crespa Una volta capito il metodo non potremo più fare a meno di arrotolare rose e presto il nostro piano di lavoro sarà invaso da fiori colorati. È il momento di decidere come usare questo simpatico elemento decorativo per abbellire oggetti d'uso comune. Le rose possono essere incollate a una palla di polistirolo, messe una vicino all'altra in cerchi concentrici fino a riempire tutto lo spazio. Alla palla potremo fissare un nastro e appenderla all'albero di natale o ad una finestra. Per ottenere un bell'effetto sfumato usiamo tonalità diverse di uno stesso colore, ad esempio azzurro, celeste e blu. Per rinnovare una vecchia cornice o uno specchio, fissiamo le rose concentrandole su un angolo o lungo tutta la superficie dell'oggetto da decorare. Ognuno troverà l'uso più appropriato per questi versatili e semplici fiori di carta, ecco qualche accorgimento per proteggerli dalla polvere. Con un pennello dalla punta piatta, spalmiamo uno strato abbondante di colla vinilica su tutti i fiori. La carta perderà subito colore, quindi attenzione a pulire spesso il pennello per non sporcare il lavoro. Lasciamo riposare fino a che sarà tutto completamente asciutto.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO