Piante grasse vendita

vedi anche: Piante Grasse

Piante grasse vendita

Le piante grasse sono facilissime da coltivare e piuttosto economiche, in più molte di esse hanno dei fiori particolari, vivaci e vistosi che le rendono veramente interessanti. Negozi specializzati, centri commerciali e siti internet pullulano di piante succulente di tutte le dimensioni reperibili in vasi piccoli o grandi. Le piante più piccole sono ideali da esporre sui davanzali o le scrivanie, mentre quelle più grandi sono da tenere in giardino oppure all'interno dell'appartamento. Esistono talmente tante varietà di piante grasse che non si è ancora riusciti a circoscrivere in maniera definitiva la quantità di generi disponibili: dunque c'è solo l'imbarazzo della scelta. Alcune piante grasse sono molto rare e per questo sono particolarmente ricercate come veri e propri articoli da collezione.
piante grasse dall'alto

REAL TOUCH - Mini piante grasse in bolla di vetro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,04€


Coltivare le piante grasse

alcune piante grasse Coltivare le piante grasse è davvero molto facile ma è necessario tenere presente alcune regole basilari per fare in modo che queste vivano al meglio e riescano a crescere, svilupparsi e fiorire. Ciò che accomuna le varie tipologie di queste piante è il fatto che prediligono un clima caldo e soprattutto secco, ma è vero anche che esistono piante grasse resistenti a temperature al di sotto degli zero gradi. Il vero nemico delle piante succulente è l'umidità, per questo è necessario trovare per i vasi delle sistemazioni fresche ma asciutte. Il terreno ideale è misto a ghiaia o sabbia, dev'essere un terreno drenante che non mantiene le radici nell'umidità in quanto, come detto sopra, non giova assolutamente alla salute di queste piante. Le diverse varietà di succulente necessitano di un travaso all'incirca ogni due anni.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • begonie Questa sezione è dedicata alle piante annuali, cioè quelle il cui ciclo vitale dura un anno oppure una o due stagioni. Parleremo, tra le altre, di alcune piante molto note che troviamo nei nostri parc...
  • erika All’interno di questa sezione parleremo delle piante perenni, cioè quelle che vivono più di due anni; queste piante arricchiscono i giardini di colori meravigliosi soprattutto nella stagione autunnale...
  • pianta In questa sezione parleremo delle numerose piante da appartamento, questi bellissimi esseri vegetali che decorano e rendono più belle ed allegre le case di tutti noi, danno un tocco di poesia, di spen...

Vivai Le Georgiche CRASSULA OVATA (ALBERO DI GIADA) Vaso 12 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,8€


Piante grasse particolarmente resistenti

piante grasse e cactus Le piante grasse più resistenti sono quelle in grado di adattarsi sia al caldo che al freddo. Quelle appartenenti al genere Lobivia, ad esempio, originarie del sud America, hanno dei fiori molto vistosi e colorati e riescono a tollerare le temperature rigide se sistemate in un vaso lontano posto in un luogo asciutto. Lo stesso è per il genere Trichocereus, appartenente alla famiglia delle Cactaceae e sempre originarie dell'America meridionale. Con le stesse origini le Notocactus, il cui nome vuol dire proprio "originarie del sud", che hanno pure la capacità di resistere alle temperature fredde e che sono famose per la loro crescita particolarmente lenta. Di origine messicana invece quelle del genere Mammillaria, la cui fioritura avviene due volte l'anno e i cui fiori sono in genere rosa acceso, lilla, giallino o rosa pallido.


Piante grasse informazioni

pianta grassa con fiori Un altro motivo per cui la vendita di piante grasse è molto diffusa è che, in molti casi, queste mantengono dimensioni piuttosto contenute. Diviene necessario rinvasare le piante grasse quando le radici divengono troppo grosse per il vaso in cui sono posizionate ed è importante oltre al terreno utilizzare anche della sabbia o della ghiaia per mantenere il vaso secco. La particolarità delle piante grasse è che sono in grado di assorbire l'acqua ed immagazzinarla nel fusto e nelle radici per utilizzarla quando necessario. Non a caso i cactus, appartenenti appunto alla categoria delle piante grasse, possono sopravvivere anche nel deserto e in zone completamente aride in cui pioggia ed acqua mancano per lunghi periodi. Di recente l'utilizzo di piccole piante grasse da adoperare come bomboniere è diventato di gran moda.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO