forbici elettriche per potatura

Forbici elettriche per potatura

La potatura è una pratica colturale che richiede tempo e fatica. I tagli vanno effettuati periodicamente e con estrema precisione, per non creare danni irreparabili alle piante. Gli interventi possono riguardare le piante ornamentali, ma anche i grandi alberi da frutto, i vigneti e le colture intensive. Per le piccole specie ornamentali, la potatura si può effettuare con delle comuni forbici per potatura, cioè con attrezzi manuali, per le colture intensive e per i grandi alberi da frutto si può invece ricorrere alle forbici elettriche. Questi attrezzi sono in parte simili alle forbici manuali, ma prevedono un’alimentazione a batteria, che viene a sua volta caricata elettricamente. Le forbici elettriche per potatura hanno varie forme e dimensioni e si adattano a diverse tipologie di taglio. Questi attrezzi vengono venduti in kit con gilet, testine intercambiabili, guanti, batteria e dispositivo di ricarica. Le forbici elettriche velocizzano il lavoro di potatura evitando la fatica e i traumi sulle mani del potatore, spesso soggette a una patologia, chiamata “sindrome del tunnel carpale”e causata dalla pressione delle dita sulle forbici.
forbicelettricapotatura2

Bosch Ciso Cesoie da giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 90,49€


Caratteristiche

forbicelettricapotatura1 Le forbici elettriche per potatura, come già detto al paragrafo precedente, possono avere diverse forme e dimensioni. In commercio esistono svariati modelli, da provare prima dell’acquisto, in modo da scegliere quello che più si adatta alla forma delle proprie mani. In genere, una forbice elettrica per potatura è composta da un’impugnatura ergonomica, da un grilletto e da lame ben affilate e intercambiabili. Il prodotto viene venduto in kit comprensivo di zaino, gilet, guanti,batteria, testine sostituibili per le lame e caricabatteria . Una forbice elettrica per potatura pesa circa un chilo, a cui si aggiunge un altro chilo o anche due della sola batteria. Gli ultimi modelli in commercio sono anche dotati di display elettronico per visualizzare il numero di tagli effettuati, l’autonomia della batteria e per regolare il punto di incrocio delle lame e l’apertura dell’attrezzo. Le moderne forbici per potatura sono, dunque, dei dispositivi elettronici programmabili e personalizzabili. La batteria ha solitamente un’autonomia di otto ore e consente di potare per due giorni. La ricarica della stessa dura circa cinque ore, per cui è necessario attivare il caricabatteria con un certo anticipo rispetto al lavoro di potatura. Con la forbice elettrica per potatura si possono impostare anche la grandezza e la velocità di taglio. Con un simile attrezzo si riduce il lavoro del 40 o 50% rispetto alle forbici manuali. Oltretutto, i grossi rami non possono essere facilmente tagliati con le forbici manuali. In alcuni casi, quando si tratta di rami molto grandi e robusti, bisogna anche ricorrere alla motosega.

    Gardena 08885-20 ClassicCut Forbici per Erba a Batteria

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 68,28€
    (Risparmi 1,72€)


    Usi

    La forbice elettrica per potatura si usa per tagliare i grossi rami degli alberi da frutto e della vite. L’attrezzo è dotato anche di astine che consentono di raggiungere anche i rami più alti e fino a cinque metri da terra. Le testine intercambiabili consentono di scegliere le lame più adatte alle dimensioni dei rami da tagliare. Le moderne forbici per potatura comprendono lame maxi per tagliare rami da 55mm, lame medium per tagliare rami da 45mm e lame light per rami fino a 35 mm. Le forbici elettriche per potatura funzionano a impulsi o in modalità servo-assistita. Nel primo caso, la forbice taglia a ripetizione e velocemente, per fermarsi solo dopo aver spento il pulsante di accensione, nel secondo caso, i tagli vengono azionati premendo il grilletto che si trova al di sotto dell’impugnatura della forbice. La modalità servo-assistita consente di calibrare la velocità e l’avanzamento della lama e di effettuare dunque tagli più precisi e mirati. Le forbici elettriche per potatura consentono di tagliare vigneti, alberi da frutto molto grandi e alti, parchi e spazi verdi pubblici e persino le unghie degli ovini e dei bovini al pascolo. Questi animali, infatti, dopo aver pascolato nei prati, subiscono un ispessimento delle loro unghie, che causa difficoltà di movimento. Le forbici elettriche per potatura si usano anche per sradicare l’aglio.


    forbici elettriche per potatura: Manutenzione e costi

    Le forbici elettriche per potatura vanno pulite e liberate dei residui dei tagli. Dopo la pulizia vanno riposte in un luogo fresco e asciutto. La batteria va rimossa dalle forbici e posta sempre in un luogo asciutto, per evitare fenomeni di ossidazione. Stessa cura si deve avere per il carica batteria. Le forbici vanno maneggiate con i guanti. Le lame vanno affilate con l’apposito filo integrato nel kit di acquisto. Il filo permette di avere lame che fanno tagli netti e precisi e con minori danni per le piante,. Le ferite dei tagli precisi e senza sfilacciature, infatti, si rimarginano molto facilmente. Le forbici per potatura si comprano nei negozi di articoli per l’agricoltura e per il giardinaggio, nei garden center, nei centri commerciali e negli e-commerce. Il loro costo varia in base al modello scelto, ai materiali di cui sono composte e alle dimensioni. I prezzi delle forbici elettriche di migliore qualità si aggirano intorno ai 1400 euro. Esistono anche prodotti più economici, ma nel caso della potatura è meglio preferire quelli di qualità e, quindi, più efficaci e durevoli.



    commenti

    Nome:

    E-mail:

    Commento: