Coltivare zafferano

Come coltivare lo zafferano: informazioni generali

Lo zafferano è stato spesso descritto come una spezia che vale più del suo peso in oro. Se è così costoso, verrebbe spontaneo chiedersi se sia possibile piantare e crescere il croco raccogliendo lo zafferano nel vostro giardino. La risposta è sì, si può crescere lo zafferano nel vostro giardino di casa. Lo zafferano viene dalla pianta del croco (Crocus sativus), che ha una fioritura autunnale. La spezia è contenuta in realtà negli stimmi rossi del croco. Ogni pianta produrrà soltanto un fiore ed ogni fiore produrrà soltanto 3 stimmi. Se volete coltivare lo zafferano, è necessario trovare un luogo sicuro dove poter acquistare i bulbi di croco. La maggior parte delle persone si rivolgono al vivaio di fiducia, anche se è possibile trovarli in vendita nei supermercati o su internet. Dopo aver acquistato i bulbi di croco, è possibile piantarli nel vostro giardino. Anche se lo zafferano è una spezia costosa conosciuta come l'oro rosso, è comunque molto semplice e accessibile a chiunque. Il suo prezzo dipende dal lavoro intenso necessario per raccoglierla, non dalla difficoltà di coltivazione. Lo zafferano può crescere in qualsiasi luogo del mondo.
insieme di fiori di croco

50 Bulbi Zafferano misura 9/10 Buono d'ordine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,3€


Come coltivare lo zafferano: la scelta del terreno

pistilli dei crochi per zafferano Il croco può essere piantato da giugno fino a metà settembre e fiorisce per tutto il mese di ottobre. Durante l'inverno avviene il suo sviluppo vegetativo e a maggio si seccano le foglie. Il tipo di terreno è di gran lunga più importante del clima della regione in cui si vuole crescere il croco. Lo zafferano ha bisogno di un terreno ben drenato: è da evitare il terreno argilloso pesante. Il tipo ideale di terra è un'argilla calcarea neutra o un terreno limoso (pH da 6 a 8). Per piccole aree come un orto, si può facilmente migliorare il terreno con l'aggiunta di sabbia, torba o compost. Il letto dello zafferano deve essere in un luogo soleggiato, in particolare in autunno durante la fase di fioritura. Per preparare il terreno, è possibile trasformare il terreno superficiale o ararlo in profondità (circa 20 cm) per aggiungere un po' di compost o concime. In caso di fertilizzanti azotati, è meglio stenderli sulla superficie dopo la semina. Mantenete l'erbaccia presente sulla terra fino alla semina (da giugno a settembre) e fate allentare il terreno prima di piantare i bulbi.

  • Fiori di zafferano Il piccolo bulbo dello zafferano non supera i 5 centimetri di diametro. Arriva a noi dall'Asia , ma si è perfettamente ambientato e cresce spontaneo nelle montagne e sulle colline, offrendo, durante i...

Medicina cinese erbe piante Semi Crocus sativus: zafferano Crocus Semi facile da coltivare il giardino domestico di terra copertura vegetale + MysteryGift

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,22€


Come coltivare lo zafferano: distanze e temperature

insieme di bulbi di crocoI crochi possono essere piantati direttamente nel terreno (giardini, campi ecc.) o in vasi o fioriere (dentro o fuori). Mettete i bulbi nel terreno a 10-15 cm di profondità lasciando uno spazio di 10 cm tra di loro. L'irrigazione non è necessaria: in caso di grave siccità nel mese di settembre, dategli l'acqua una sola volta, è sufficiente così. Le piante di zafferano necessitano di un terreno ben drenato e di tanto sole. Se lo zafferano è piantato nel terreno drenante paludoso o povero, finirà per marcire. Circa 50-60 fiori di croco produrranno circa 1 cucchiaio di zafferano: questo è per capire quante piante occorrono per produrre grandi quantità di questa spezia. Ma, tenete anche a mente che il croco si moltiplica rapidamente, così da avere molte piante in pochi anni. Dopo aver piantato i bulbi, questi hanno bisogno pochissime cure. Saranno resistenti fino a -10°. Si possono fertilizzare una volta all'anno, anche se crescono benissimo anche senza essere alimentati.


Coltivare zafferano: Come proteggere il croco dalle malattie e dagli animali

ape posata sul fiore di croco È inoltre possibile innaffiarli se le precipitazioni nella vostra zona scendono al di sotto di 3 cm a settimana. Crescere lo zafferano non è poi così difficile: questo permette di evitare il costo elevato della spezia producendola in proprio. Ora che sapete come far crescere le piante di zafferano, si può dare questa spezia una prova nel vostro giardino di erbe. È necessario stare in guardia contro i topi del legno e le arvicole, che sono molto affezionati allo zafferano sia in inverno che in estate. Solo la distruzione delle loro gallerie permette di limitarne il numero. I conigli invece adorano le foglie del croco: la distruzione delle foglie può essere evitata tenendo i conigli in un recinto sicuro. Ma anche le malattie possono danneggiare lo zafferano, in particolare questa pianta è molto attaccata dalle infezioni fungine come la Rhizoctonia crocorum, che provoca delle lacerazioni di colore marrone nella pianta, il Fusarium, che attacca il bulbo e lascia una banda di colore arancione al limite delle parti sane, oppure la cosiddetta "mort du Safran", un'infezione che produce un marciume umido nelle radici ed è altamente contagiosa.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO