Gazebi da giardino

Gazebi da giardino: i materiali più adatti e resistenti

Scegliere il materiale adatto per i gazebi da giardino è di fondamentale importanza perché essi dovranno essere in grado di resistere agli agenti atmosferici per lungo tempo. E' bene anche osservare meticolosamente il proprio giardino ed i suoi colori. Questo aiuterà tanto nella scelta del materiale e della tonalità che più si sposa armoniosamente con le piante del vostro giardino. Sicuramente il materiale più utilizzato per realizzare gazebi da giardino è il legno. Estremamente versatile, il legno ha un aspetto accogliente, rustico ma nello stesso tempo elegante. Risulta anche leggero e resistente durante eventi sismici o giornate di vento. Bisogna però prendersi molta cura del legno in quanto capace di deteriorarsi velocemente a causa di pioggia e acqua se non trattato a dovere. Al contrario, invece, gazebi in PVC (cloruro di polivinile) non hanno bisogno di manutenzione perché tale materiale resiste alle intemperie. In alternativa potreste optare per gazebi in alluminio, resistente anch'esso agli agenti atmosferici.
Gazebo da giardino in legno

Outour®, gazebo a 4 lati a forma di gabbia per uccelli; traliccio ad arco in ferro battuto; gazebo, supporto per piante, viti e fiori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 189,9€


Gazebi da giardino in legno: accoglienti e versatili

Gazebo da giardino realizzato in legno La realizzazione di gazebi da giardino in legno è forse la più diffusa. Il legno, infatti, è un materiale capace di aggiungere fascino ed accoglienza al proprio giardino. Numerose sono le tonalità che il legno fornisce per inserirsi armoniosamente nell'ambiente circostante. Il legno è per eccellenza il materiale più ecologico in circolazione. E' importante sapere che con il passare del tempo, a causa di acqua, agenti atmosferici e Sole, il legno potrebbe cambiare il suo colore originario. E' necessario, dunque, che tale materiale subisca periodicamente una accurata manutenzione. I legni provenienti da abete, pino o frassino richiedono un trattamento ogni tre o cinque anni utilizzando ingrassanti non aggressivi o corrosivi. Legni come quelli del faggio, ciliegio o acero sono più adatti per ambienti interni in quanto non resistenti ad agenti atmosferici. Legni che invece resistono molto di più alle intemperie, mantenendo le loro proprietà, appartengono al cipresso, rovere, acacia e castagno.

  • Modello di gazebo in ferro Il gazebo da giardino è un elemento di arredo indispensabile per rendere uno spazio aperto connottato di uno stile unico. Esistono in commercio varie tipologie di gazebi con vari prezzi, i più resiste...
  • Gazebo in legno a due posti Tenere l'automobile al riparo dalla pioggia, dalla neve e dalla grandine è il miglior sistema per proteggere la carrozzeria e per mantenere il più a lungo possibile la sua lucentezza. Chi possiede un ...
  • esempio di gazebo Abbiamo visto il gazebo dei nostri sogni e non vediamo l'ora che sia nostro. L'unico problema è capire dove metterlo. Prima di cimentarsi nell'acquisto di gazebi per esterni è bene considerare se abbi...
  • Un ampio gazebo in ferro Se avete un giardino o un grande spazio outdoor, i gazebi in ferro battuto sono sempre una buona idea. Fate attenzione però, in quanto questo bellissimo pezzo d'arredamento nasconde delle insidie. Se ...

GIARDINI DEL RE Top Copertura Gazebo Maxima, Spalmato in PVC, Ecru, 300x400x1 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 82€


Gazebi da giardino in PVC (cloruro di polivinile)

Gazebo con copertura in PVC Si sta affermando in ogni ambito l'utilizzo del PVC: cloruro di polivinile. Sempre più prepotentemente questo materiale si sta inserendo nel mercato edile: serramenti, porte, finestre, ombrelloni, gazebi vengono realizzati in cloruro di polivinile. Questo materiale offre un isolamento acustico e termico notevole se si decide di utilizzarlo per serramenti. Per quanto riguarda i gazebi da giardino, si utilizza sempre più frequentemente tale materiale per la resistenza che offre nei momenti di pioggia ed agenti atmosferici in generale. Statisticamente è stato appurato che il PVC, esposto direttamente all'azione degli agenti atmosferici, non ha mostrato rilevanti cambiamenti. Inoltre, dopo otto anni di esposizione alle intemperie, il cloruro di polivinile non ha mostrato scolorimenti della superficie tali da essere visibili perché minimi.


Gazebi da giardino realizzati in alluminio

Gazebo da giardino in alluminio L'alluminio è un materiale anche molto utilizzato per la realizzazione di gazebi da giardino. A differenza del legno non si inserisce in modo molto armonioso con l'ambiente circostante naturale. Come il cloruro di polivinile, l'alluminio possiede un'ottima resistenza a lungo termine anche a contatto con acqua ed agenti atmosferici. Esteticamente presenta un aspetto molto più moderno del legno che invece è più rustico. Per questo motivo bisogna scegliere il materiale anche in base allo stile che caratterizza la propria casa. Il PVC risulta il materiale più resitente e più economico rispettivamente alla qualità che offre. L'alluminio è, invece, più costoso in quanto viene lavorato e rifinito molto di più. Rimane comunque il legno il materiale più apprezzato ed utilizzato per realizzare gazebi da giardino. Se si sceglie il legno più resistente agli agenti atmosferici e lo si tratta a dovere, esso garantisce certamente la totale armonia con l'ambiente che lo circonda.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO