Giardinaggio, un hobby gratificante

vedi anche: Giardino

Una passione

A volte si è costretti, per diversi motivi, ad accudire alcune piante senza averne voglia. E' in quei casi che spesso si finisce per dire "non ho il pollice verde". Quando invece la pratica del giardinaggio deriva da una vera passione, tempo un paio di stagioni e il pollice sarà verde, perché si imparano le poche regole fondamentali che garantiscono risultati soddisfacenti. Fare giardinaggio non implica necessariamente la fortuna di avere un giardino. Bastano un terrazzo, un balcone e perfino soltanto la finestra di casa per potersi dedicare a questo hobby creativo e, volendo, anche utile, poiché la coltivazione di ortaggi è bella e gratificante quanto quella di piante e fiori. Cosa occorre per praticare il giardinaggio? Innanzitutto, abbiamo visto, una vera passione e il desiderio di coltivare fiori, piante verdi o ortaggi dedicando loro almeno qualche ora settimanale. Naturalmente, pochi vasi richiederanno poco impegno e poco tempo, mentre un giardino, anche se di piccole dimensioni, dovrà essere organizzato in modo da poterlo accudire nel tempo di cui si dispone.
Giardinaggio

50 Mattoni di tufo Chiaro 37x20x11cm Blocchi per Ornamento aiuole e Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 219€


Gli attrezzi per il giardinaggio

Attrezzi giardinaggio Alcuni tipi di attrezzi sono molto utili quando si vuole praticare giardinaggio, altri decisamente indispensabili. Tra quelli che semplificano di molto il lavoro e lo rendono più efficiente, ci sono la paletta, una cesoia, un pianta bulbi e poi un vaporizzatore, un tronca - rami, dei guanti da giardinaggio ed un assortimento di vasi di diverse misure. Questo è quanto occorre per un giardinaggio da terrazzo o balcone. La manutenzione di un giardino richiede qualche attrezzo in più, anche perché ogni lavoro è meno faticoso e dà risultati migliori se fatto con un utensile apposito e di buona qualità. In giardino è molto utile una vanga, un rastrello, una carriola, un seghetto, delle cesoie per siepi (se si impiantano siepi) e magari un estirpatore di erbacce, per una manutenzione meno faticosa. Questi attrezzi hanno un costo, anche perché acquistarli di buona qualità significa goderne in pieno i benefici, ma è una spesa solo iniziale, che durerà per moltissimi anni, se si avrà cura di loro.

  • Fiori di carta Da sempre ritenuti un ottimo metodo per corteggiare una donna, grazie anche al linguaggio ad essi associato, ma anche ottime decorazioni per casa e non solo , i fiori sono decisamente apprezzati da tu...
  • il vostro giardino è come quello della foto? Allora adoperati a prendere un decespugliatore Il decespugliatore è uno strumento che adoperiamo nella cura dell nostro giardino,ma quando lo si deve acquistare? Il tuo giardino personale se non lo curi maniacalmente per una settimana diventa un c...
  • Istruzioni per piegare un origami facile Un kusudama è la parola giapponese che indica una sfera di fiori origami che si appende al vano della porta. Anticamente era composta da fiori veri il cui profumo era in grado di scacciare spiriti mal...
  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...

Guanti isolanti N/A, Motivo Floreale con Immagine vettoriale Professionale, Resistenti al Calore, Guanti isolati e Cuscinetti Quadrati isolati.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,13€


Come fare giardinaggio

Giardinaggio balcone Il giardinaggio richiede tempo e cure, ma è proprio per questo che i risultati risultano essere molto gratificanti e piacevoli. Ciascuno, però, può organizzare un impegno su misura, più assiduo se il tempo libero non manca e meno impegnativo se invece è poco. Nel caso di giardinaggio da terrazzo e balcone, la scelta tra piante che richiedono meno cure è sicuramente vasta. I bulbi, ad esempio, si piantano in autunno e, praticamente senza altre cure, regalano a fine inverno o primavera splendidi spazi fioriti. Anche le piante aromatiche, se si vuole un risultato che sia utile in cucina, offrono la possibilità di scegliere tra quelle perenni che, protette dal gelo se si vive in climi rigidi, riescono tranquillamente a superare le stagioni. Le aromatiche da semina annuale, come basilico e prezzemolo, hanno poche esigenze, soprattutto se si può offrire loro una buona posizione. In giardino valgono, più o meno, le stesse indicazioni. Per uno spazio poco impegnativo, ma molto attraente, si può optare per un giardino roccioso. Le piante grasse non richiedono cure quotidiane, ma sono molto belle ed anch'esse esistono in tante varietà da poterle adattare ad ogni luogo e ad ogni giardiniere.


Giardinaggio, un hobby gratificante: Varie tecniche

Giardino cura Abbiamo considerato la possibilità di creare un giardino roccioso per chi ha poco tempo, oppure di utilizzare i bulbi per avere in primavera splendidi fiori senza praticamente lavorare per tutto l'inverno, ma le opportunità sono tante. Chi vuole fare giardinaggio, ma non si accontenta dello spazio che ha a disposizione, può rivolgersi al "verde verticale". E' un modo di fare giardinaggio che sta prendendo sempre più piede, sia negli spazi pubblici che dei privati. In sostanza, si tratta di utilizzare le pareti per coltivare ogni genere di pianta. Può essere la facciata di un palazzo, ma anche il muro del balcone. Con soluzioni fai da te, anche molto economiche, si creano supporti verticali nei quali far crescere piante aromatiche, piante verdi o fiori, piante grasse o ricadenti. L'effetto è molto coreografico, ma anche semplice da gestire. Per fare giardinaggio, in qualsiasi posto, è importante avere alcune nozioni di base, come quella di curare sempre molto accuratamente il drenaggio, informarsi sul tipo di esposizione che ciascuna pianta richiede e sul tipo di terriccio e di fertilizzante che predilige.Tutto questo, unito alla passione, regalerà grandi soddisfazioni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO