Nepenthes

Nepenthes

Questi tipo di pianta si presenta come un esemplare carnivoro. Nasce e cresce in paesi orientali dove il clima si presenta caldo e durante la sua crescita riesce a raggiungere un’altezza davvero esemplare, raggiungendo quasi i venti e più metri. Questa pianta nelle sue generalità si presenta suddivisa in tre parti, abbiamo la parte che serve ad attirare le prede, la seconda che impedisce alla preda di poter risalire facendola invece scivolare nel lato digestivo, in fine poi c’è la parte della pianta che permette alla pianta di far digerire le sue vittime. La pianta però si presenta ben organizzata anche in vista delle possibili piogge, infatti è dotata di un coperchio che evita l’entrata dell’acqua ma allo stesso tempo c’è sempre spazio per le vittime. Nonostante questa apparente parte che non la può far piacere, in realtà è una pianta davvero bella che ha la possibilità di piacere a tutti una volta acquistata.
Un esempio di pianta di Nepenthes da appartamento tenuta in un vaso

Vivai Le Georgiche Nepenthes Alata (Carnivora)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11€


Ambiente ed esposizioni

Un esempio di fiore che troviamo sulle piante di Nepenthes. Siccome la pianta si presenta come natia di ambienti caldi ha bisogno di molta luce e quindi per fare in modo che essa abbia sempre una buona crescita e si mantenga nel passare del tempo e bene che essa venga messa in luoghi dove la luce batte in modo abbastanza giusto e quindi si consiglia di metterla vicino alla finestra di casa, se invece si preferisce decidere quando si vuole o meno dare luce a questa pianta la si può mettere anche sotto una lampada. Per quanto riguarda l’ambiente essa può stare al di fuori o all’interno di casa l’importante è che non superi i 15 gradi, per questo durante l’inverno deve essere messa in stanze calde.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • begonie Questa sezione è dedicata alle piante annuali, cioè quelle il cui ciclo vitale dura un anno oppure una o due stagioni. Parleremo, tra le altre, di alcune piante molto note che troviamo nei nostri parc...
  • erika All’interno di questa sezione parleremo delle piante perenni, cioè quelle che vivono più di due anni; queste piante arricchiscono i giardini di colori meravigliosi soprattutto nella stagione autunnale...
  • pianta In questa sezione parleremo delle numerose piante da appartamento, questi bellissimi esseri vegetali che decorano e rendono più belle ed allegre le case di tutti noi, danno un tocco di poesia, di spen...

Shadowplant with unusual leafpatterns - Calathea roseapicta - 14cm pot - 45-50cm tall

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Terreno

Il terreno per fare in modo che sia quello giusto ha bisogno di un mix di diversi terreni per fare in modo che essa possa crescere nel migliore dei modi. Siccome però allo stesso tempo è una pianta forte essa può essere messa anche all’interno di altri tipi di terreni diversi tra loro.


Messa a dimora e rinvaso

La Nepenthes è un tipo di pianta che ha bisogno di una dimore che non sia troppo piccola e che vada quindi ad impedire la sua naturale crescita. Il rinvaso invece si consiglia di farlo verso i mesi invernali, magari quando la pianta stessa sta crescendo e le sue forme iniziano a farsi più grandi rispetto al vaso all’interno del quale la stessa è collocata. Il rinvaso ogni volta che va ad essere fatto si consiglia di farlo con molta attenzione per evitare che le sue radici si vanno a rovinare portando così la morte della pianta che di conseguenza non riesce più a vivere.


Annaffiatura

La sua innaffiatura non deve essere fatta né poco né troppo ma bisogna farla nel giusto modo per far in modo che essa vada a mantenersi sempre umida anche con il passare del tempo tra le varie innaffiature. Se vi è poi la presenza di sottovasi è consigliato che questi ultimi siano svuotati altrimenti la pianta va ad assorbire troppa acqua. Bisogna inoltre dare molta attenzione anche all’innaffiatura delle foglie stesse poiché, altrimenti perdono la loro naturale bellezza.


Concimazione

E’ una pianta che per fortuna grazie al modo per cui è composta e per il suo essere resistente non ha bisogno di molta concimazione e fertilizzanti, anzi si sconsiglia quasi il loro utilizzo ma se proprio si vuole fare questo uso magari per una sicurezza maggiore e per una regolarità maggiore si consiglia di utilizzare fertilizzanti liquidi poiché questi ultimi vanno direttamente all’interno della pianta, che, poichè la stessa è carnivora si consiglia di utilizzare questi tipi di fertilizzanti.


Concimazione

E’ una pianta che per fortuna grazie al modo per cui è composta e per il suo essere resistente non ha bisogno di molta concimazione e fertilizzanti, anzi si sconsiglia quasi il loro utilizzo ma se proprio si vuole fare questo uso magari per una sicurezza maggiore e per una regolarità maggiore si consiglia di utilizzare fertilizzanti liquidi poiché questi ultimi vanno direttamente all’interno della pianta, che, poichè la stessa è carnivora si consiglia di utilizzare questi tipi di fertilizzanti.


Potatura

Per quanto riguarda la sua potatura essa deve essere tagliata di netto ogni 2 o 3 internodi ottenendo così un tronco a parte che a sua volta deve essere inserito in un altro vaso ottenendo così una talea, essa non deve essere esposta troppo al sole e alla luce e si consiglia per questo, se si ha la possibilità, di metterla all’interno di una serra. In questo modo c’è la possibilità che la pianta vada a crescere sempre bene, in modo positivo e corretto.


Riproduzione

La sua riproduzione solitamente ha la possibilità di avvenire solo per concimazione e si consiglia inoltre che venga fatto nel periodo primaverile, una riproduzione quindi che non sia fatta né nel periodo troppo freddo né nel periodo troppo caldo dell’anno. Si consiglia inoltre che tutto questo sia fatto sempre con molta attenzione.


Fioritura

Per quanto riguarda il punto della fioritura essa non ha questa presenza. Nella pianta della Nepenthes non è presente la crescita di fiori, punto non a favore per questo tipo di piante che essendo carnivore non hanno una elevata presenza o a volte c’è la quasi e totale assenza di fiori.


Malattie e parassiti

Ancora una volta, la sua particolare e avvenente forza le permette di non essere vittima di particolari malattie e lo stesso vale per i parassiti e insetti. Questa pianta infatti, a differenza delle altre piante che talvolta muoiono a causa dei parassiti essa li mangia e così difficilmente ne resta vittima e in questo modo riesce ad avere una lunga vita. Ovviamente per fare in modo che tutto questo abbia realmente effetto si ha bisogno che la pianta sia sempre seguita e mai lasciata altrimenti potrebbe finire male.



  • nepenthes Il genere Nepenthes comprende moltissimie specie diverse, diffuse per la maggior parte in un area che va dal Madagascar,
    visita : nepenthes

COMMENTI SULL' ARTICOLO