Piante da casa

Arredare con le piante da casa

Quando si sfoglia una rivista di arredamento di frequente sono presenti immagini di abitazioni interne rassomiglianti a raffinate serre. Ci sono sparpagliate nell'ambiente talmente tante piante da casa, da mostrare piacevoli ramificazioni e un tripudio di colore. In casa si possono avere piante cespugliose, piccole piante da tavolo, piante rampicanti, piante profumate, piante di grandi dimensioni e piante cespitose. Le piante di piccola grandezza assomigliano spesso a delle sculture che ravvivano un angolo non troppo luminoso. A volte per ritrovare il sapore di un'epoca passata è sufficiente collocare una pianta dalle medie fattezze in un elegante portavaso sistemato sopra un piedistallo. Il Mangiafumo per esempio, per la sua foglia insolita si inserisce molto bene negli ambienti moderni.
Beaucarnea o mangiafumo

OUNONA Vasi di fiore pianta Fata Vaso da giardino con dolci della casa (argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 10€)


Come arredare con le piante da casa

Echeveria Per arredare un ambiente non è necessario acquistare mobili di prestigio. Tappeti, quadri e piante, riempiono le superfici in maniera controllata, senza rinunciare a uno stile elegante e raffinato. La dieffenbachia maculata è una pianta che si contraddistingue per le grandi foglie chiazzate color crema. Due o tre esemplari, accomodati in un unico recipiente, faranno bella mostra sul pavimento di un bagno spazioso. La echeveria al contrario, è una pianta grassa. Alcuni esemplari, distribuiti in un cestino basso e largo, formeranno un bellissimo cuscino dalle sfumature blu-verdi, da collocare di fronte a una finestra. Lo scindapso invece, ha le foglie a cuore screziate. Facendo arrampicare questa pianta su un sostegno rivestito di muschio, si ottiene un'insolita colonna di denso fogliame.

  • Anthurium Il desiderio maggiore quando, per qualsiasi motivazione, si va a vivere in città, è portarsi dietro un pezzo di verde. Queste case buie, senza aria, con tanti mobili, devono rendersi ambiente per pove...
  • giardino fiorito Il giardino richiede cura e manutenzione costante, poiché le piante e i fiori devono essere seguite costantemente durante l’anno. Il giardinaggio è la tecnica che si occupa della coltivazione di piant...
  • rinvaso crassule Le piante grasse vengono erroneamente considerate una qualità di piante che richiedono poche attenzioni. Non è proprio così.Quando si acquistano delle piante, queste vengono dotate di piccoli vasett...
  • piantegrasse1 Trovano spazio sul terrazzo e sul balcone, ma anche in appartamento. Stiamo parlando delle piante grasse, specie tipiche dei climi aridi e desertici, ma ormai molto diffuse nelle nostre case per la lo...

Malayas Espositore per fiori, in legno, scaffalatura per interni ed esterni, per 6 vasi, 96 x 95 x 25 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,99€


Le piante grasse in casa

Cacto di Natale - Schlumbergera truncata Se non si è in grado di prendersi cura delle piante, ma non si vuole rinunciare alla loro presenza, le piante da casa più adatte sono le piante grasse. Ne esistono di diverse speci. Il cacto per esempio, se sistemato in un vaso largo e poco profondo, può essere collocato su un piano di una scrivania dove se ne possono ammirare i coloratissimi fiori a calice. L'opunzia con la sua forma filante si presta a completare un giardino in miniatura composto da altre speci di cacti. Le pietre di luna è una piccola succulenta che sta bene da sola, in un vasetto di terracotta o in un portavaso di ceramica collocato sul davanzale di una finestra. Durante le festività la casa può essere addobbata con vasi di cacto di Pasqua e cacto di Natale, entrambe lasciano ricadere i fusti oltre i bordi del recipiente.


Piante da casa: La scelta dei contenitori per le piante da casa

portavasi Oggi si presta molta attenzione al lato estetico e alla scelta del contenitore più adatto dove custodire le piante da casa. Senza dubbio un recipiente intonato alla pianta ne accresce l'effetto decorativo. Ci sono recipienti, di tutte le forme e dimensioni, realizzati nei materiali più svariati. Il portavaso ideale nasconde completamente il vaso, ha una dimensione adeguata alla grandezza della pianta e con essa armonizza sia per colore, sia per materiale. I cesti di canna e di paglia si usano come portavasi di stile rustico. I portavasi di porcellana bianca hanno uno stile molto elegante e sofisticato, mentre quelli dalle tinte più vivaci servono a rallegrare l'ambiente. Poi ci sono i contenitori insoliti, ossia oggetti inutilizzati che possono servire come portavasi per le piante, come una vecchia zuppiera o un'antica caffettiera.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO