cimatura eriche e callune

Domanda : cimatura eriche e callune

Gentilissimi amici di giardinaggio.net,vorrei sapere qual'è il momento migliore per cimare le eriche e le callune,tenuto conto che le mie sono sottoposte ad un clima mite (lago di Como) ed esposte al sole anche d'inverno.E' durante il loro riposo vegetativo o semplicemente a fine fioritura?Grazie!
erica

ERICA CALLUNA BEAUTY LADIES

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Risposta : cimatura eriche e callune

Carissimo Gabriele, benvenuto nella rubrica di giardinaggio.net dedicata alle domande dei lettori. L'erica è un arbusto sempreverde molto coltivato in giardino come pianta ornamentale. Questa specie infatti permette grazie alle sue varietà di avere un po' di colore in giardino durante tutto il periodo dell'anno.

Per quanto riguarda la cimatura dell'erica il periodo migliore per eseguire questo intervento è senza dubbio l'arco di tempo che segue la fioritura. Non appena l'erica sfiorisce si può infatti cimare la pianta e dare nuovo vigore alle eriche.


  • erica carnea L’Erica è una pianta perenne sempreverde che ha origine nell’Europa occidentale e mediterranea ed in Africa, ha dei fiori molto belli che variano a seconda della specie, per questo spesso viene utiliz...
  • acer negundo flamingo L’acero americano, nome comune per acer negundo, è originario del Nord America, da dove fu importato in Europa a partire dal XVIII secolo. Il nome acero ha etimologia latina: deriva infatti dall’agget...
  • In Inghilterra, il linguaggio dei fiori diffuso durante l’epoca vittoriana (1837-1901) considerò l’esplosione dirompente dei colorati e vistosi fiori di petunia equivalente allo scoppio di ‘collera’ e...
  • patata americana A quale distanza, inter ed intra file, vanno posti nel terreno i germogli di patata americana?Grazie mille!...

Eplze Luce Solare del LED Resistente All'acqua 7m 21ft 50LEDs Fiori di Pesco Luci Fatate per Giardino, Cortile, Matrimonio, Natale, Festa di Compleanno, Festival (Bianco caldo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,3€




COMMENTI SULL' ARTICOLO