ginseng

Il ginseng (che in lingua greca viene chiamato anche con il termine di Panax, ovvero panacea che è in grado di curare ogni sorta di male) rappresenta una pianta medicinale che è notevolmente utilizzata all'interno del continente asiatico.

Una storia lunga secoli e secoli, che ha portato il ginseng all'affermazione anche in ambito commerciale all'interno del vecchio continente, espandendosi rapidamente dal continente asiatico e, in modo particolare, dalla nazione cinese, luogo in cui la pianta si è sviluppata notevolmente.

Il ginseng è una pianta che proviene direttamente dall'Asia e può vantare numerose proprietà benefiche che le sono state riconosciute migliaia e migliaia di anni or sono.

Dobbiamo sottolineare come non esista un'unica varietà di ginseng, ma in realtà ci sia un gran numero di tipologie di questa pianta in giro per il mondo: possiamo trovare il ginseng americano, ... continua


Articoli su : ginseng


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Ginseng proprietà

      ginseng proprietà Il ginseng è una bevanda stimolante molto di moda in questi ultimi anni...ma quali sono realmente le sue proprietà? Cerchiamo insieme di scoprire quali benefici ci può regalare il ginseng
    • Caffè ginseng

      caffè ginseng Il caffè al ginseng è una bevanda dalle notevoli proprietà benefiche. Scopriamole insieme con questo approfondimento.
    • effetti ginseng

      effetti ginseng Prima di tutto, è fondamentale capire cosa ci troviamo di fronte quando si parla di ginseng. Il Gin
    • prodotti ginseng

      prodotti ginseng Spesso il ginseng viene utilizzato anche insieme ad altre piante e componenti, sempre per la realizz
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , ma anche quello coreano, senza voler dimenticare il ginseng siberiano.

      Negli ultimi tempi il ginseng è arrivato prepotentemente anche all'interno del settore commerciale, nei bar e nei supermercati.

      Ovviamente non si tratta sempre degli stessi prodotti, dal momento che nei bar si può gustare un buonissimo caffè al ginseng: stiamo parlando di una miscela solubile che si può servire sia utilizzando una tazza dalle dimensioni piuttosto ridotte oppure può anche essere servita impiegando una tazza grande, alla stregua di quella che viene usata per servire il caffè d'orzo.

      Un elevato numero di aziende leader nel settore del caffè ha deciso negli ultimi anni di puntare forte sul ginseng, insistendo nella miscela con il caffè: ad esempio, la Nestlè e la Eraclea distribuiscono diversi prodotti solubili per quanto riguarda il caffè al ginseng.

      Il ginseng è una radice che, come abbiamo detto in precedenza, vanta una notevole diffusione anche nel continente europeo.

      Al giorno d'oggi possiamo trovare davvero un grandissimo numero di prodotti a base di questa radice che possono servire per i più svariati usi.

      Giusto per fare un esempio, il ginseng rappresenta una sostanza che viene impiegata piuttosto frequentemente in ambito sportivo: infatti, ha lo scopo essenziale di fornire un alto quantitativo energetico e riesce ad aumentare anche il livello di forza fisica.

      Allo stesso modo, i prodotti a base di ginseng si dimostrano ottimali quando si ha la necessità di dare nuova linfa all'energia mentale, anche per quanto riguarda la concentrazione, sia in campo lavorativo che a scuola.

      Non dobbiamo dimenticare, infine, come i prodotti realizzati con la radice di ginseng riescono a svolgere un'importante attività anche dal punto di vista del benessere del corpo, visto che vanno ad agire, stimolandole, sulle forze ed energie del nostro organismo.

      All'interno della pianta di ginseng possiamo trovare un gran numero di principi attivi, che sono concentrati in maniera particolare all'interno della radice: vengono chiamati con il termine tecnico di ginsenosidi.

      Esistono due diverse categorie di questi principi attivi, ovvero la tipologia Rg1 e Rb1.

      Il contenuto dei principi attivi all'interno della radice di ginseng dipende essenzialmente dall'età, da luogo e dalla metodologia con cui viene coltivata la pianta, oltre al modo in cui viene sostenuta l'essiccazione.

      Tra le principali regole che è necessario rispettare nel corso della lavorazione delle radici di ginseng, c'è il fatto di utilizzare solamente radici che abbiano più di sei anni.

      La prima tipologia di principi attivi, che corrisponde alla tipologia Rg1, ha l'effetto principale di incrementare la pressione, oltre a svolgere un'azione stimolante sul sistema nervoso centrale.

      La seconda tipologia di principi attivi Rb1 si caratterizza, invece, per andare a ridurre la pressione delle arterie e hanno delle importanti proprietà sedative.

      Nella maggior parte dei casi, gli integratori che vengono realizzati con il ginseng non riportano alcuna informazione circa la metodologia che è stata impiegata per la loro produzione, né altre notizie che riguardano il prodotto sotto il profilo qualitativo.

      Già da tantissimo tempo, gli effetti e le proprietà benefiche che fanno riferimento al ginseng sia sul corpo che sulla mente sono stati testati sia sugli animali che sul corpo umano.

      Ci sono numerosi paesi che hanno effettuato studi e ricerche su questa importante pianta medicinale: in particolar modo, gli esperimenti si sono concentrati in Russia, Giappone e Corea.Sul mercato possiamo trovare spesso numerosi prodotti a base di ginseng e, piuttosto frequentemente, corrispondono a degli integratori.

      In special modo, tali prodotti si possono trovare in vendita all'interno di farmacie, erboristerie e, in diversi casi, anche nei supermercati più forniti.

      Certamente, proprio all'interno dei supermercati, si possono trovare in commercio integratori anche al prezzo di quattro euro (che rappresenta il tetto minimo di spesa), mentre più si aumenta il numero di compresse che si trovano all'interno della confezione e, di conseguenza, più alto sarà il costo dell'integratore (è sufficiente pensare come i prodotti con più di cento compresse arrivino a costare anche più di trenta euro). In ogni caso, sia presso farmacie che presso i supermercati il prezzo del ginseng differisce di poco.