gioco campana

Cos’è

Il gioco della campana è detto anche gioco mondo. Consiste nel realizzare a terra una sorta di schema numerato e di lanciarvi sopra una pietra. In base al numero sul quale questa si fermerà occorrerà saltare all'interno di questo schema prima con il piede sinistro, poi con il piede destro e poi con entrambi i piedi. È un gioco che può essere praticato dall’età di cinque anni, e può essere svolto assieme ad altri bambini oppure da soli. Il giocatore è escluso dal gioco se non salta correttamente tenendo presente l'alternanza del piede sinistro, del destro e poi di entrambi i piedi, oppure se si esce fuori dalle linee tracciate. Lo schema può essere disegnato a terra utilizzando un semplice gessetto e si può ripetere all'infinito. Esso raccoglie i numeri da uno a dieci o da uno a sette a seconda delle versioni. In alcuni casi si parte dalla base, dove è scritta la parola “terra” per arrivare poi alla sommità dello schema dove è scritta la parola “cielo”. Sono presenti tante e diverse versioni del gioco della campana, ognuna delle quali presenta delle caratteristiche specifiche. Resta comunque un gioco molto interessante che offre ai bambini la possibilità di sviluppare le capacità motorie e di divertirsi in compagnia degli amici.
gioco campana

SOLEDI®- Scacciapensieri Campane a Vento a Forma di Farfalla Decorazione Casa Giardino Regalo per Bambini Amici 3 Colori da Scegliere (Viola)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 6€)


Scopo del gioco

gioco della campanaLo scopo del gioco è di raggiungere nel più breve tempo possibile la sommità dello schema. È importante ricordarsi l'alternanza del saltello. Quando sono presenti più bambini che vogliono partecipare a questo gioco è importante spiegare loro come funziona correttamente: ciascuno dovrà attendere il proprio turno prima di giocare. Se è presente una persona adulta sarà lei a spiegare ai bambini e a far vedere praticamente come si salta all'interno della campana. Usando un gessetto si traccerà a terra questo schema che dovrà avere una dimensione tale da consentire al bambino di saltare agevolmente al suo interno. Per non essere penalizzato il bambino deve saltare senza perdere l’equilibrio solo su una gamba. Il gioco della campana permette al bambino di socializzare e divertirsi tranquillamente all'aria aperta. Un tempo era un gioco che si svolgeva all'interno del cortile. Chi non lo aveva era chiamato dagli altri bambini e ci si riuniva per giocare. Alcuni anni fa, erano questi i giochi che permettevano ai bambini di divertirsi, perché non c'era la disponibilità economica di poter acquistare dei giochi in negozio. Oggi il gioco della campana, assieme ad altri ha subito una certa rivalutazione perché nella sua semplicità offre al bambino la possibilità di divertirsi senza pericolo. Analizzando attentamente il gioco della campana ci si rende conto che si ha la necessità di avere a disposizione solo del gessetto per tracciare a terra lo schema e la presenza dei bambini. Il bambino che è da solo può sempre giocare autonomamente, anche se non ci sono altri bambini.

    Kreator 03100404 gioco di 5 seghe Campana HCS

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,06€


    gioco campana: Come realizzarlo

    Il gioco della campana prevede il disegno a terra di una sorta di scacchiera. Ogni quadrato deve essere di una dimensione tale che il bambino possa saltarvi all'interno senza problemi. Progressivamente all'interno di ogni quadrato saranno riportati numeri fino ad arrivare alla sommità. In alcune versioni del gioco della campana, il bambino mentre salta deve ripetere il numero sul quale è saltato. Tutto ciò aumenta la difficoltà del gioco. La scacchiera è realizzata a quadrati alterni. In questo modo il bambino dovrà saltare da destra verso sinistra o viceversa, e nel centro a piedi uniti. Se il gioco della campana è disegnato in uno spazio riparato, neanche l'acqua piovana potrà cancellarlo, mentre se è realizzato al centro di un cortile, bisognerà ridisegnare lo schema qualora non fosse più presente. Anche lo stesso bambino può imparare in breve tempo a disegnare il gioco della campana e insegnarlo ad altri bambini. Solitamente è un gioco che non porta i bambini a litigare se ciascuno capisce lo scopo del gioco stesso. Il gioco può durare fino a quando i bambini ne hanno voglia. Maggiore è il numero dei partecipanti più a lungo durerà il gioco, perché gli altri bambini saranno curiosi di vedere il risultato ottenuto dai loro compagni così da impegnarsi per fare di meglio al prossimo turno. È un gioco che continuerà ad essere tramandato nel tempo, perché può essere realizzato in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, è estremamente semplice e soprattutto è molto divertente.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO