Come si fanno i fiori di carta

Fiori colorati per rallegrare la tavola

Realizzare fiori finti può essere un passatempo divertente, anche se veri artisti artigiani riescono a trasformarlo in una professione molto appassionante. Il lavoro artigianale con migliore resa è quello con cui si realizzano fiori di carta, sono molto delicati anche se più fragili di quelli ottenuti con materiali sintetici. Eppure rendono bene l'effetto del lavoro fatto a mano con dedizione e pazienza. Ecco la parola chiave, pazienza, non ci sono molti misteri intorno al come si fanno i fiori di carta, poi dedizione, precisione e cura dei dettagli danno quel quid in più che trasforma un passatempo in un pezzo d'arte unico e inimitabile. Basta seguire poche e semplici istruzioni per scoprire come si fanno i fiori di carta crespa. Una volta appresa la tecnica, chi vorrà potrà specializzarsi migliorando il gusto nell'accostamento dei colori, o sperimentando nuove tecniche di lavorazione. Ma tutto inizia da un semplice foglio di carta ritagliato per bene e incollato ad un supporto, vediamo come.
Fiore di carta step by step

SAFLAX - Set per la coltivazione - Albero della seta - 50 semi - Albizia julibrissin

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,75€


Mille e uno fiori di carta

Rose giganti di carta crespaInnanzitutto è opportuno scegliere quale tra i mille fiori riproducibili, vogliamo imitare. Ma buoni risultati per chi vuol fare fiori di carta ed è alle prime armi, è cominciare da un fiore astratto, cioè senza la pretesa di simulare un fiore reale, per evitare la frustrazione che si riceve quando il risultato del proprio lavoro si discosta troppo dall'obbiettivo preposto. Per essere sicuri di ottenere un buon primo risultato, possiamo usare un colore che ci piace molto, quindi imparare la tecnica per poi perfezionarla e diventare esperti su come si fanno i fiori di carta. La carta crespa ha grammature diverse, di solito sul mercato sono disponibili due tipi, una più riccia e rigida e una più debole. Il risultato finale cambia molto a seconda del tipo di carta usata. Non esiste un prodotto migliore o peggiore, tutto dipende dal gusto personale e dal tipo di istruzioni che si seguiranno su come si fanno i fiori di carta crespa. Numerosi negozi on line propongono cataloghi di carte di molte tonalità, è facile restare incantati e desiderare di collezionare tutti i tipi. Ma una visita ad una cartoleria ben fornita andrà bene per incominciare.

  • fioridicarta I fiori sono la parte più bella e attraente delle piante ornamentali. Composti da petali, sepali, stami o pistilli, i fiori sono anche la parte riproduttiva delle piante. In tal senso, si prestano a ...
  • Bouquet di rose arancio e fucsia realizzate con cartapesta Per creare per esempio una rosa, taglia una striscia di cartapesta colorata della lunghezza di circa 20 cm e della larghezza di 10 cm, piegala a metà e avvolgila attorno ad un filo di ferro doppio che...
  • Rosa di carta crespa Per creare fiori di carta è ottima la carta velina, fine, delicata, dà un effetto "vaporoso", ma è adatta a chi ha già un discreto livello di manualità. Carte di cotone e di riso, sono vendute in svar...
  • Passaggi per realizzare fiori di carta La carta crespa viene venduta in rotoli, per cui, per ottenere risultati migliori, sarà opportuno scegliere tanti rotoli di colore diverso quanti ne servono e scegliere se realizzare fiori di carta pi...

Lampada LED Sensore di Movimento senza Fili Solare all'Aperto Lampade a Muro per Recinto del Giardino Lampada Cunetta Sentiero - Acciaio Inox Illuminazione di Sicurezza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 7,01€)


Impariamo come si fanno i fiori di carta crespa

Come fare crochi di carta crespa Se vogliamo realizzare fiori particolarmente impegnativi, cominciamo ritagliando quattro o cinque sagome di dimensioni decrescenti. Partiamo da un semi-ovale, appena allungato e finiamo degradando verso una forma rettangolare, stretta e lunga, con la cima arrotondata. Manteniamo l'altezza delle sagome piuttosto regolare. In questo modo simuleremo la dimensione variabile dei petali dei nostri fiori di carta che al centro sono più piccoli e all'esterno più grandi. Usiamo le sagome per ritagliare la carta, ripiegata su se stessa a fisarmonica più volte. In alcune foto di questo tutorial si vede bene come si fanno i fiori di carta, utilizzando il metodo della composizione dei singoli petali. Se invece vogliamo sapere come si fanno i fiori di carta crespa molto semplici, possiamo accontentarci di ritagliare pochi petali, piuttosto grandi, magari della stessa dimensione. E se non abbiamo la pretesa di creare esattamente fiori presenti in natura, possiamo montare i petali intorno ad una pallina, pizzicandoli alla baste per dare un effetto plissettato. Arrotondiamo le punte del petalo verso l'esterno e fissiamo con la colla i petali al supporto.


Come si fanno i fiori di carta: Tante combinazioni per ottenere risultati bellissimi

Rose di carta crespa Un metodo per fare fiori molto facili è quello di ritagliare semplici rettangolini, non sagomati, ma lunghi e stretti. Intorno alla metà della lunghezza, facciamo una torsione di 180º. Richiudiamo la striscia ed ecco pronti i petali per fare dei deliziosi crochi, ne basteranno quattro o cinque, e li monteremo intorno a dei pistilli ricavati attorcigliando delle striscette di carta di colore contrastante. Non resta che avventurarci nel variegato mondo dei fiori di carta, sperimentando tante varianti quante ne suggerisce la fantasia.La carta crespa è perfetta per creare forme naturali leggermente bombate. Una volta data forma ai petali, possiamo usare i polpastrelli per schiacciare leggermente e arrotondare i bordi esterni. Con le punte delle dita invece possiamo creare bordure d'effetto arrotolando stretti su se stessi i margini dei petali. Per assemblare i petali possiamo usare anche delle palline di polistirolo, come quelle che si usano per il decoupage. Incolliamo con pochissima colla i petali, uno ad uno, intorno alla pallina. Cercando di mantenere la simmetria, iniziamo coi petali più piccoli fino ai più grandi, coprendo tutta la superficie.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO