campi calcio erba sintetica

Campi calcio erba sintetica

Il calcio è uno sport molto amato e seguito. Alcune delle più famose varianti di questo sport sono praticamente diffuse ovunque. A livello agonistico si pratica il famoso calcio a 11, ma esiste anche quello a 7 e a 5. In questo caso si parla di calcetto. L’allestimento di un campo di calcetto può avvenire in un’area pubblica, ma anche in uno spazio privato. In genere, per un campo di calcetto basta uno spazio davvero limitato. Più impegnativo è l’allestimento di un campo di calcio tradizionale, cioè per praticare lo sport con 11 giocatori per squadra. I campi di calcio per le competizioni sportive vengono realizzati secondo precise disposizioni internazionali e devono anche essere omologati a certi standard qualitativi. Queste strutture vengono solitamente realizzate sia in erba naturale che sintetica. Nelle zone con climi poco adatti allo sviluppo e alla manutenzione dell’erba naturale, si preferisce usare l’erba sintetica. Il campo di calcio in erba sintetica è del tutto simile a quello in erba naturale, tranne che per la tipologia di erba, costituita da un tessuto o da una fibra di tessuto adatta al calpestamento per uso sportivo. Questa particolare tipologia di erba sintetica differisce lievemente da quella per gli spazi privati non a uso sportivo. Nel campo di calcio, infatti, si assisterà al camminamento e alla corsa di ben 22 giocatori a cui dovrà essere garantita una superficie ad elevata tenuta, senza deformità e senza rischi per la postura dei giocatori stessi.

campicalcioerbasintetica

Vivai Le Georgiche Rosa Eddy Mitchell

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€


Caratteristiche

campicalcioerbasintetica2 Le caratteristiche dei campi di calcio in erba sintetica sono state in parte descritte al paragrafo precedente. Come già accennato, i campi di calcio in erba sintetica devono garantire la stessa resa qualitativa di quelli in erba naturale. Devono, dunque, consentire il movimento e la corsa dei giocatori. Per favorire tutto questo, la superficie del campo deve essere stabile, uniforme e ben livellata. Ma non solo: la grandezza e l’altezza dei fili d’erba devono essere adatte al calpestio con le scarpe tipiche del gioco del calcio. Queste scarpe, infatti, sono sempre delle calzature ginniche o sportive, ma con una suola composta da tanti piccoli tacchetti. I tacchetti servono ad alleggerire il movimento del giocatore ed a favorire il calciamento del pallone senza che il piede risenta dell’impatto con il pallone stesso. L’erba sintetica deve, dunque, essere molto bassa, compatta, rasa, in modo da scorrere liberamente tra i tacchetti del giocatore. Questa proprietà spiega perché i campi di calcio in erba sintetica debbano essere omologati prima dell’allestimento. I materiali, infatti, vengono sottoposti ad appositi test di sicurezza durante le fasi di produzione, un po’ come si fa con i crash test per le auto di nuova immatricolazione. Se durante i test, l’erba sintetica dovesse causare inceppamento dei piedi del giocatore, verrebbe immediatamente eliminata dalla produzione. I campi di calcio in erba sintetica si possono installare anche su spazi privati, ma la tipologia di erba deve sempre essere omologata al pari di quella dei campi di calcio ufficiale. I campetti allestiti in giardino, se usati per scopi ludici o sportivi, devono in ogni caso garantire il corretto movimento dei ragazzi, pena il rischio di rovinose cadute e di danni più o meno gravi.

  • camposintetico2 Il termine “campo” identifica una superficie piana coltivabile o calpestabile. In genere, quando si parla di un campo o dei campi, ci si riferisce a quelli coltivati o a quelli da gioco. Nel caso si...

JHS all'aperto strada carrabile dock percorso lampada luce di punto energia solare rosso-illuminazione con 6 led

Prezzo: in offerta su Amazon a: 71€


Allestimenti

I campi di calcio in erba sintetica vengono prodotti da ditte specializzate in questo tipo di strutture. L’allestimento di un campo di calcio in erba sintetica richiede un’attenta fase di valutazione e di progettazione. Visto che si tratta di un campo destinato alla pratica di un’attività sportiva, si dovrà valutare la composizione del terreno, lo spazio disponibile e la situazione climatica, in modo da allestire una superficie in erba artificiale resistente alla pioggia, ai raggi solari e ad altri fattori che possono causare un’usura del tessuto. La maggiore resistenza dell’erba deve essere al camminamento e al calpestio. Dopo aver effettuato le dovute valutazioni ed i conseguenti preventivi di spesa, si passa alla fase della progettazione, dove si avrà una visione su scala del futuro campo di calcio. L’operazione viene seguita dall’accettazione dei preventivi e dall’allestimento del campo, che avviene a cura della ditta produttrice o venditrice, tramite i propri operai. Il campo di calcio in erba sintetica è composto da zolle che verranno intasate al suolo. Ogni zolla è fatta di un manto di erba sintetica attaccata a un fondo con intaso in gomma, sabbia o altro materiale. L’intaso serve a rendere più stabile il filato di erba sintetica ed è indispensabile proprio nei manti erbosi da usare per attività sportive. Gli intasi più comuni dei campi da gioco in erba sintetica sono in sabbia e gomma, in sabbia e materiale organico e in gomma. Quest’ultima viene ormai realizzata con materiale atossico e anallergico per evitare la comparsa di cattivi odori e di allergie.


campi calcio erba sintetica: Manutenzione e costi

L’erba sintetica del campo da gioco non ha le stesse esigenze di manutenzione dell’erba naturale. In genere, si procede a spazzolarla e a ripulirla ogni tanto. Le aziende produttrici, inoltre, offrono su questo prodotto una garanzia illimitata e si occupano di rimuoverlo anche dopo il suo utilizzo o dopo un certo numero di anni, cioè quando l’erba appare usurata dall’intensa attività sportiva. La sostituzione dell’erba sintetica viene già contemplata nel contratto di allestimento del campo. Per queste peculiarità, un campo di calcio in erba sintetica costa molto più di un comune prato in erba sintetica. I grandi campi di calcio per manifestazioni sportive possono costare anche più di 300 mila euro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO