erba artificiale per giardini

Erba artificiale per giardini

Il prato è una delle cose che più ci colpisce mettendo piede in un giardino. La freschezza e la colorazione dell’erba rendono lo spazio esterno rilassante e accogliente. In genere, un prato è composto da erba naturale, erba che si ottiene dalla semina e che per mantenersi sempre sana e rigogliosa ha bisogno delle dovute cure e attenzioni. A volte, però, capita di non avere tempo per le cure del giardino e quindi si preferisce ricorrere all’erba artificiale. Quest’ultima è una soluzione ampiamente usata per gli spazi esterni, sia pubblici che privati. L’erba artificiale, infatti, non richiede le stesse cure e manutenzioni dell’erba naturale, ma permette di fruire in ogni caso di una soluzione esteticamente gradevole. Le tipologie di erba artificiale attualmente disponibili sono davvero tante e tutti possono trovare e scegliere l’erba artificiale più adatta alle proprie esigenze. Fino a poco tempo fa si pensava che la resa estetica dell’erba artificiale fosse più bassa rispetto a quella naturale, ma oggi, con le soluzioni offerte dal mercato, ci si sta rendendo conto che anche un prato in erba artificiale può essere gradevole al pari di uno in erba naturale.
erbartificialegiardini

Siepe Artificiale per Balcone o Recinzione in Rotolo 1x3 mt (3mq)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,65€


Caratteristiche

erbartificialegiardini2L’erba artificiale per giardini è un elemento d’arredo e di design che serve proprio a decorare gli spazi e gli angoli di queste aree esterne. In genere, quando si parla di erba artificiale per giardini ci si riferisce a tappeti o rotoli di erba sintetica adatti a decorare solo gli spazi privati o alcune aree pubbliche. L’erba sintetica, infatti, si può usare anche per i campi da gioco, ma in tal caso si tratta di soluzioni più complesse che non hanno la forma di un tappeto, ma di una vera e propria porzione di terreno composta da fibre d’erba finta con una radice a intaso. La differenza tra l’erba sintetica da giardino e quella da campo da gioco è notevole: nel primo caso si avrà un’erba adatta al calpestamento e al rivestimento di alcune particolari aree esterne, mentre nel secondo, un manto erboso finto studiato per i movimenti dei giocatori. L’erba sintetica da giardino viene realizzata in tessuto polipropilenico attaccato a un tappeto in gomma o in lattice sotto il quale si trovano dei fori di drenaggio. I commercio esistono tessuti di erba artificiale di diversa altezza e intensità di colore, adatti ad imitare dei prati naturali. L’ erba artificiale da giardino può anche imitare un prato inglese, manto erboso solitamente di breve durata per via della sua scarsa resistenza agli agenti atmosferici. L’erba sintetica da giardino, invece, resiste alle avversità, non scolora con i raggi solari e non richiede tagli, falciature, risemine, concimazioni e diserbi.

    Manto/Prato sintetico/Tappeto in erba sintetica 2 x 10m

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 76,13€


    Usi

    L’erba sintetica da giardino di solito non viene usata per rivestire tutte le porzioni di terreno dello spazio esterno. In genere, si tende a usare questa soluzione per rivestire il bordo piscina o piccoli giardini allestiti sul terrazzo. L’erba artificiale può servire anche a ripristinare i manti erbosi naturali che presentano problemi di crescita per via di condizioni climatiche avverse. In tal caso si usano soluzioni più complesse che necessitano di ancoraggi al terreno per uniformarsi completamente con quel che resta del prato naturale e per resistere alle avversità. I tessuti dell’erba artificiale sono particolarmente flessibili e modificabili, proprio perché venduti in teli, quadrotti o rotoli singoli da assemblare in sede di posa. I singoli quadrotti di erba artificiale si possono tagliare con la forma desiderata ( tonda, curva, geometrica). Le porzioni modificate si potranno posare negli angoli che si desidera arricchire con l’erba finta, come pavimenti del gazebo o sentieri bordati da sassi. In giardino si possono installare rotoli di erba finta con una struttura più complessa, con erba a intaso per intenderci. Si tratta di erba finta professionale usata per i campi da gioco. La resa estetica di questo tipo di erba è notevole, ma lo sono anche i costi. Le soluzioni più economiche sono rappresentate dai tappeti contenenti i fili di erba finta. Questi tappeti si posano con estrema semplicità, ma sono comunque di buona qualità ed esteticamente gradevoli. Per risparmiare ancora di più esistono i cosiddetti “tappeti moquette”, rotoli di erba bassa senza ciuffi o fili da usare solo negli ingressi per via della loro scarsa resa estetica.


    erba artificiale per giardini: Posa

    Come già detto, la posa dell’erba artificiale per giardino è estremamente semplice. Le istruzioni per l’assemblaggio sono sovente riportate nella confezione di acquisto. Per spazi ampi e per soluzioni più complesse è, però, utile rivolgersi ad installatori specializzati. Prima della posa si deve lavorare il terreno prevedendo un fondo di drenaggio in sabbia o ghiaia. Questi materiali evitano, infatti, l’accumulo di acqua e umidità ad di sotto del tappeto di erba finta. L’erba artificiale si può posare anche su superfici solide. In tal caso non sarà necessario predisporre un fondo drenante. I quadrotti o teli di erba si posizionano l’uno accanto all’altro proprio come si fa con le mattonelle del pavimento. L’unione tra un telo e l’altro avviene aprendo a libro i primi due rotoli e posizionando, al centro della linea di giunzione degli stessi, una banda ( fascia) dove sarà spalmata una colla bioadesiva. Per impedire i movimenti dei rotoli durante la spalmatura della colla è consigliabile usare dei picchetti che fissino temporaneamente i teli al suolo. Dopo aver fissato i rotoli si effettua una forte pressione per livellarli. Il fissaggio dei vari rotoli permetterà di ottenere una superficie unica che andrà a sua volta fissata con altri componenti per evitarne il sollevamento. In genere, il fissaggio si effettua mettendo sulla superficie della sabbia fine. Chi non ama la sabbia dovrà usare altri tipi di zavorre o ricorrere al prato sintetico con erba a intaso. Il prezzo dell’erba artificiale per giardini varia in base alla qualità dei materiali. Per materiali di buona qualità si spendono circa 24 euro al metro quadro.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO