Prato artificiale

Il prato artificiale: perché vale la pena sceglierlo

Quella del prato artificiale è una tendenza che in Italia sta prendendo corpo da pochi anni. Si è iniziato utilizzando il sintetico per ragioni sportive e adesso qualcuno si sta accorgendo dei vantaggi anche per uso personale tanto da utilizzarlo anche nei giardini di casa. D'altronde l'Italia non può considerarsi un paese famoso per i suoi prati come lo è invece la Gran Bretagna dove la pioggia è molto più frequente. Elencare tutti i vantaggi di un prato artificiale non sarà cosa facile. Sono tantissimi e, spesso agli occhi dei più inesperti, anche inaspettati. Partiamo ad esempio dal risparmio in termini di denaro. Pensiamo a quanto potremmo risparmiare evitando di comprare pesticidi di ogni genere necessari per la manutenzione o cosa più importante dal punto di vista ambientale a quanta acqua non dovremo usare per annaffiare.
Un semplice giardino artificiale

Verde: grande vendita di semi di spinaci grandi semi di ortaggi da 100 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,11€


Qualità al giusto prezzo per il vostro prato artificiale

Un dettaglio di un prato artificiale Prato artificiale e prezzi. Tutte le persone che realizzeranno un prato artificiale scopriranno immediatamente due cose. Il prezzo per la realizzazione di un prato artificiale non è sicuramente così esorbitante come si possa pensare. Molto dipende ovviamente dalla qualità che si sceglie. Per dare un'idea generale possiamo dire che per un ottimo prato artificiale per campi sportivi può costare all'incirca 30€ al mq mentre uno più semplice 5/6€, che, al netto delle spese di acqua necessarie per la manutenzione è sicuramente una cifra ragionevole tenendo, inoltre, presente che il prato sintetico ha una lunga durata nel tempo. Il prato artificiale è, infatti, realizzato con una particolare fibra in polipropile in grado di resistere alle intemperie così da mantenere sempre un verde brillante. E' importante sottolineare come la qualità del prato sarà assicurata da una lunga garanzia.

    Nano da giardino, in PVC infrangibile, articolo prodotto in Germania

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,5€


    Come installare un prato artificiale nel dettaglio

    Realizzare camminenti su un prato artificiale è possibile Abbiamo detto che un prato artificiale non necessità di particolare manutenzione. Tuttavia la fase di installazione è piuttosto delicata. Realizzare un prato artificiale fai da te è comunque un'operazione che tutti possono svolgere. Innanzitutto è importante preparare la superficie. Se monterete un prato sintetico su terra assicuratevi di rimuovere sassi, erba e radici ricondandovi di applicare diserbanti. Inoltre la terra dovrà essere ben battura. Se invece lo monterete su cemento assicuratevi di rimuovere qualunque cosa. Dopodichè si può posare il prato facendo attenzione a non lasciare buchi. Quando siete sicure di non aver lasciato nessuno spazio allora potete applicare la cosa sul terreno o sul cemento con una particolare colla bicomponente. Infine ricordate di spargere la sabbia, la quale garantirà stabilità e protezione da calpestii e piogge. Un prato montato alla perfezione durerà nel tempo e resisterà a tutto soprattutto all'acqua, la quale sarà drenata attraverso degli appositi fori. Un prato artificiale montato su terra sarà sicuramente più drenante di uno montato su cemento.


    Prato artificiale: Giardinaggio fai da te con il prato artificiale? Meglio affidarsi a degli esperti

    Installazione di un prato artificiale su cemento Se, invece, non avete ne tempo ne voglia affidate ad una ditta specializzata. In pochissimo tempo realizzerà un piccolo progetto per voi e provvederà alla posa del prato artificiale. Questo vi garantirà in maniera doppia in quanto l'azienda sarà responsabili non solo della qualità del prodotto ma anche della sua sicurezza e dell'assenza di sostanze nocive per i bambini. La manutenzione è limitata. Di acqua ne serve veramente poca. E' sufficiente annaffiare al massimo due volte alla settimana. Per chi volesse si può ottenere un bellissimo effetto spargendo dell'acqua profumata. Nel caso in cui ci fossero delle macchie sulle foglie è possibile pulirle con acqua e sapone. Una cosa importante è ricordarsi periodicamente di spazzolare il proprio prato in modo tale lo schicciamento del manto erboso dovuto al calpestio. In questo modo il vostro prato artificiale sarà perfetto durante tutto l'anno!


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO