Costruzione giardini

Progettazione giardini: come trovare le idee giuste

Scelta delle piante, accessori, spazi. Progettare uno spazio esterno non è facile. In genere in questi casi ci si affida ad architetti e designer esperti la cui consulenza è però molto costosa. Ecco perché chi vuole realizzare un giardino pur non avendo le competenze necessarie dovrà comunque accumulare il maggior numero possibile di idee e informazioni essendo cosciente che non basta riempire il proprio spazio esterno alla rinfusa con piante e arredamenti vari. Oggi vi daremo qualche suggerimento per realizzare il vostro giardino fai da te. Non vi chiediamo sofware complicati di progettazione, ma basta un semplice foglio di carta. La prima cosa da fare è decidere gli spazi. Sapere con chiarezza quali zone del giardino devono essere adibite ad un gazebo, ad un barbecue o a delle piante. Ad esempio sarà importante valutare con attenzione l'esposizione al sole e soprattutto è fondamentale pensare ad un giardino che si adatti pienamente con il resto della casa.
Un semplice ma efficace utilizzo dei piccoli spazi

Zen Light Buddha Grace Fontaine, Resina, Bronzo, 26 x 26 x 40 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,28€


La scelta delle piante per costruire un giardino rigoglioso

La tipica semplicità di un giardino giapponese E' chiaro che quando si pensa al giardino si pensa principalmente alle piante e a tutta la vegetazione che dovrà renderlo speciale. Pensate ad uno stile unico. Se vi piace l'acqua tenete in considerazione la possibilità di un giardino in stile giapponese. Un luogo adatto alla contemplazione dove l'acqua si fonda in maniera sapiente con alberi, piante e piccole rocce. In genere lo spazio è piuttosto piccolo ma dovrà comunque dare un'idea di essere stato ben amalgamato. Non potrà mancare il classico albero giapponese: il ciliegio, il quale colorerà di rosa il vostro giardino. Se invece, amate il prato allora un tipico giardino all'inglese è quello che fa per voi. Forme irregolari e non geometriche, piccole aiuole ricche di fiori colorati per dare quel senso di selvaggio e rustico. Un consiglio. Realizzate un sistema di irrigazione automatico. Vi farà risparmiare tempo e denaro.

    Philips Lighting Crust Faretto da Incasso da Esterno, Acciaio Inox

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,15€
    (Risparmi 1,75€)


    Il giardino all'italiana: classe e rigore geometrico

    Le decorazioni, il prato, le siepie e le piccole costruzioni. Ecco il tipico giardino all'italiana Se amate la semplicità abbinata al rigore geometrico allora il giardino all'italiana è quello che fa per voi. In genere lo stile è particolarmente elegante e semplice, pensato nei minimi dettagli. La vegetazione è tipicamente mediterranea. Un giardino all'italiana è ricco di siepi. In particolare le siepe vengono collocate in modo tale da creare piccoli spazi divisi l'uno dall'altro. Gli alberi non sono molto utilizzati e vengono sostituiti con semplici arbusti bassi. La costruzione di giardini all'italiana è caratterizzata dalla presenza di un prato ben curato dove sono presenti tra le altre cose piccoli percorsi in pietra che magari portano ad un giardino segreto o ad una fontana. Proprio la presenza di uno spazio nascosto è una delle caratteristiche principali del giardino all'italiano. Molto utilizzati sono piccoli pergolati in legno o in pietra. foto tratta da patricetodisco.


    Costruzione giardini: arredare con gusto ed eleganza

    Un gazebo può essere il modo perfetto per collegare la propria casa con l'esterno. Un giardino fatto solo di piante non può bastare certamente. D'altronde il giardino è uno spazio che va vissuto totalmente, non solo dal punto di vista del giardinaggio. Ecco quindi la necessità di uno spazio dove poter organizzare cene con gli amici oppure dove potersi rilassare. Cosa c'è di meglio, allora di un buon gazebo in legno, classico che si sposa perfettamente con qualsiasi tipo di abitazione. E' possibile arredarlo con un bel tavolo, lungo, e ovviamente con un salotto da giardino così da creare un ambiente di classe che possa rappresentare una sorta di trasposizione della casa verso l'esterno. Non rinunciate agli accessori e a tutte quelle decorazioni che possono dare quel tocco in più al vostro giardino. Tende per il gazebo per creare ombra, lampade e, perché, un barbecue.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO