Colorare Babbo Natale

Introduzione

Di tutti i personaggi che ruotano attorno alla fantastica tradizione natalizia, quello che suscita maggiormente l’interesse dei più piccoli è certamente Babbo Natale o Santa Claus, nome olandese riferito al personaggio di San Nicola, un vescovo nato in Asia Minore e che le iconografie del tempo riportano con gli abiti e l’aspetto che hanno da sempre caratterizzato il Babbo Natale conosciuto in tutto il mondo. In realtà tra la vita del santo e quella di babbo natale esiste un abisso, perché il primo è un personaggio religioso, mentre il secondo un personaggio leggendario che con la sua slitta scorrazza in tutto il mondo per portare doni ai bimbi in occasione delle festività natalizie. A ogni modo, questa figura, anche se criticata dai rappresentanti religiosi, piace ai bimbi al pari degli altri personaggi del presepe e delle palline dell’albero, tanto che il vecchio dalla barba bianca e dai vestiti rossi entra a pieno titolo tra le immagini che fanno da cornice alle decorazioni natalizie. In effetti la figura di Babbo Natale piace molto per via del suo aspetto giocoso e del contrasto dei colori del suo aspetto, ovvero il bianco della barba e della chioma e il rosso della tuta invernale e del suo cappello. Babbo Natale, infatti, è una delle icone più divertenti da colorare in occasione del Natale, perché permette di dare libero sfogo alla fantasia di bimbi e genitori che possono divertirsi a colorare immagini sia di piccole che di grandi dimensioni.
babbonatale1

WeRChristmas – Babbo Natale con luce solare 40 cm azienda una lanterna giardino decorazione natalizia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,79€


Colorare le immagini di Babbo Natale

babbonatale2 Per colorare un’immagine di Babbo Natale bisogna prima trovarla. Quest’ultima operazione non è difficile da realizzare perché molte “foto” del personaggio natalizio si possono tranquillamente scaricare da numerosi siti web. Le immagini si possono stampare su carta o cartoncino e poi colorare con matite colorate e pennarelli a inchiostro o colori a cera. La colorazione segue solitamente le nuance della tradizione, quindi si lasciano barba e capelli di colore bianco, ( se l’immagine è stampata su carta a sfondo bianco) e si colorano di rosso cappello e vestiti, mentre il viso paffuto sarà riempito di un bel colore rosa. La colorazione dell’immagine con pennarelli a inchiostro liquido, i cosiddetti colori a spirito, facilita moltissimo la colorazione dell’immagine, rendendola più vivida e quasi reale, mentre i colori a matita o a cera richiedono più tempo e se la mano non è troppo ferma si può rischiare di farli debordare all’esterno dei margini del disegno. Le immagini scaricate dal web sono, inoltre, complete, di slitta e sfondo del paesaggio, per cui bisognerà munirsi di altri colori, come il marrone, il verde e il giallo per colorare alberi, fusti e slitta. A lavoro finito, l’immagine di Babbo Natale colorata si potrà ritagliare e applicare a porte e vetri come decorazione, oppure ritagliare in un foglio rettangolare da piegare e usare come biglietto di auguri.

  • babbo natale Babbo Natale, quella figura magica che con la sua slitta trainata dalle renne, la sera del 24 dicembre, vigilia di Natale, porta i doni a tutti i bambini buoni. In genere, questa figura è rappresentat...
  • panettone In Europa come in altre parti del mondo, durante il periodo natalizio, è consuetudine preparare dei dolci tipici. Queste specialità culinarie si differenziano a seconda del luogo in cui ci troviamo. I...
  • mercatini di natale I mercatini di Natale sono sicuramente una meta irrinunciabile per gli amanti del periodo natalizio. Ce ne sono tantissimi allestiti soprattutto in Italia ed Europa. Splendide e caratteristiche case...
  • Le luci di natale Le luci di natale sono un aspetto tipico di questa particolare festa . Noi tutti pensando a questa festività non possiamo che associarla anche alle luci di natale . Quest'elemento decorativo può esser...

Pixnor Chalkboard Sign Message Board con cordoncino - Confezione da 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,85€


Quali pennarelli usare

babbonatale3 Non esistono colori specifici da usare per colorare Babbo Natale. La scelta dei pennarelli dipenderà dal soggetto che si occuperà di colorare i disegni e dal tipo di carta usata per stampare l’immagine. Per quanto riguarda il soggetto che colorerà il disegno di babbo natale, se si tratta di bambini troppo piccoli, è meglio evitare i colori a cera che possono spezzarsi o essere portati in bocca dal bambino, senza contare l’odore forte che hanno e lo sporco che creerebbero fuori dall’area di disegno. I pennarelli a spirito, per bambini troppo piccoli, hanno lo stesso svantaggio, ovvero quello di sporcarli troppo, senza contare l’odore alcolico dovuto alla presenza di coloranti e di alcol. Il tipo di carta usata per stampare l’immagine di Babbo Natale potrà condizionare, in parte, la scelta dei pennarelli per colorarla. Se il foglio è troppo sottile sarà necessario ricorrere ai pennarelli a inchiostro, mentre il cartoncino, più spesso e resistente, potrà essere adatto anche all’uso di colori a matita e colori a cera. Tra tutti, i più leggeri da usare e meno odorosi, sono i colori a matita o matite colorate che sono comode al tatto e possono essere usate su carta liscia o ruvida per ottenere un effetto granuloso. Usate delicatamente non sporcano e le loro macchie si lavano facilmente. Inoltre permettono di ottenere un’immagine di Babbo Natale dai colori vividi e brillanti. L’immagine di Babbo Natale si può colorare anche ad acquerello per creare un effetto “dipinto”.


Colorare Babbo Natale con gli acquerelli

babbonatale4 Se l’immagine di Babbo Natale è di grandi dimensioni ( quelle di un quadro da mettere accanto all’albero per intenderci) si possono usare gli acquerelli. Per questa colorazione è necessario l’intervento degli adulti perché non è semplice usarli con precisione. Gli acquerelli si possono usare su carta normale o su carta appositamente creata per gli acquerelli e i colori a tempera. In ogni caso per stampare l’immagine grande di babbo natale in versione quadro si dovrebbe possedere una stampante di grandi dimensioni, per cui l’alternativa è far stampare l’immagine di Babbo Natale da uno studio fotografico o da una tipografia che possiedono macchinari adatti a stampare qualsiasi tipo di carta. I colori ad acquerello sono contenuti in tubetti, mentre quelli a tempera possono anche essere contenuti in kit tipo trousse. La colorazione di Babbo Natale con tempera e acquerelli, deve anche coinvolgere i vostri bambini perché l’uso del pennello e della miscela dei colori rappresentano un ottimo percorso di educazione all’immagine che stimolerà la creatività dei bambini e la percezione dei colori del mondo esterno.




COMMENTI SULL' ARTICOLO