orchidee foglie che iniziano a seccarsi dalla punta

Domanda : orchidee foglie che iniziano a seccarsi dalla punta

non so che tipo di orchidea sia ha folgie lunghe e strette finiscono con una punta delle stesse iniziano a seccarsi proprio dalla punta avanzando sino al centro quasi, dopo di che ingiallisce completamente. la pinta ogni anno mi regala qualche fiore ed ha fatto tre nuovi germogli...ma quel secco non mi convince
foto cymbidium

Bakker Aloe vera Cosmo® - cad.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,95€


Risposta : orchidee foglie che iniziano a seccarsi dalla punta

Gentile lettore, grazie per aver scritto la sua domanda nella rubrica di giardinaggio.net "Domande e risposte". La sua orchidea, da quello che si capisce dalla descrizione, è quasi sicuramente un Cymbidium, genere di orchidee di oltre 40 specie originarie dell'Asia centrale, meridionale e dell'Australia, presente sul mercato in moltissimi ibridi differenti. I Cymbidium sono piante originarie di luoghi montuosi che amano temperature non troppe elevate e umidità atmosferica anche se durante l'inverno è opportuno, alle nostre latitudini, portare in serra o in casa queste piante. Da annaffiare frequentemente nel periodo estivo, questo genere di orchidee necessita un terreno di crescita leggero formato da terriccio (25%), sfagno (25%), osmunda (50%) e pezzetti di corteccia, polistirolo o altro materiale consistente che faccia volume.

Il disseccamento della porzione distale delle lunghe foglie dell'orchidea che sta avvenendo sulla sua pianta è sicuramente attribuibile ad una mancanza di umidità. Come scritto precedentemente, i cymbidium hanno bisogno di molta umidità altrimenti soffrono oltremodo. Una soluzione alternativa ad una irrigazione frequente con vaporizzatore può essere il mettere un sottovaso ampio, molto più ampio della pianta e riempirlo di acqua mantenendo costante la presenza di acqua al suo interno. Dopo aver messo il sottovaso le raccomandiamo di mettere dei bastoni o di trovare un modo qualsiasi per sostenere la pianta: le foglie ed i fiori non devono in alcun modo toccare l'acqua che c'è nel sottovaso o essere sommersi da essa. Infine un piccolo accorgimento tanto semplice quanto efficace nei risultati: il concime. In qualsiasi garden può trovare del concime specifico per orchidee, che dovrà somministrare grossomodo ogni 2 settimane nelle quantità e nelle modalità previste ed indicate sulla confezione del prodotto.


Famiglia Araliaceae Fatsia Japonica Semi 10PCS, molto popolare giapponese Semi Aralia dei cespugli, piante ornamentali Aralia Japonica Semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,97€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO