Plafoniere da esterno

Le plafoniere da esterno

Le plafoniere da esterno rappresentano un elemento d’illuminazione del giardino ma anche del balcone. Per essere fissate hanno bisogno di un muro, ecco perché in giardino solitamente si collocano sulla parete dell'abitazione. Tornano piuttosto utili quando si sceglie come zona pranzo una pergola addossata a un muro: la plafoniera da esterno sarà fissata proprio sul muro della casa in maniera tale da illuminare opportunamente questo spazio.
plafoniera semplice

Plafoniera da esterno lampada applique e27 parete soffitto 220 v per giardino balconi interamente a tenuta stagna IP54 B28

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


La forma

plafoniera da esterno La plafoniera da esterno ha una forma che può generalmente essere rotonda o rettangolare, ed è costituita da una base di appoggio realizzata in plastica che è fissata al muro e una parte, sempre in plastica, frontale, che s’incastra a essa e che deve essere tolta quando bisogna inserire o sostituire la lampadina. Il montaggio è piuttosto semplice, occorre solo collegare la corrente nel punto nel quale si vuol installare la plafoniera da esterno. L'accensione della plafoniera da esterno avviene attraverso un interruttore. Se la plafoniera da esterno è posta sul retro dell'abitazione, è preferibile che l'interruttore sia all'interno della casa, se invece è piuttosto lontana dall’abitazione, è preferibile che l'interruttore sia collocato proprio nello spazio dove la plafoniera si trova. L'intensità luminosa della plafoniera dipende molto dall'intensità della lampadina. Essa crea soltanto un punto luce, e in giardino, per avere un’adeguata illuminazione, spesso è necessario collocarne più di una.

  • lampade da esterno per percorso Le lampade da esterno permettono di sfruttare il giardino anche durante le ore serali, in modo tale che possa essere vissuto appieno per l'intera giornata. Un impianto d’illuminazione esterno prevede ...
  • luci da giardino ad energia solare Le luci da giardino permettono di sfruttare il giardino anche durante le ore serali, in modo tale che possa essere vissuto appieno per l'intera giornata. Un impianto d’illuminazione esterno prevede la...

Philips Seasonal Lampada da Parete per Esterni, Acciaio Inox

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,5€
(Risparmi 5,4€)


Materiali utilizzati

La plafoniera da esterno può essere realizzata in differenti colori, ma quelli più usati sono il bianco e il nero. Oltre all'impiego della plastica, la plafoniera da esterno può essere realizzata anche in vetro. La plastica è maggiormente usata perché resistente agli sbalzi di temperatura e soprattutto facile da pulire: basta togliere la parte esterna della plafoniera e utilizzare uno straccio con uno spray per la pulizia. Nel caso in cui ci riferiamo a una plafoniera da esterno in vetro, occorrerà avere sicuramente maggiore accortezza, perché se urtato violentemente potrebbe anche rompersi. Esistono anche modelli di plafoniere da esterno in vetro e ferro battuto: la struttura per il fissaggio a parete è realizzata in ferro battuto e la parte esterna della plafoniera in vetro.


I colori

Il vetro in questo caso può essere anche colorato e la luce che emana riflette la colorazione del vetro stesso. Sicuramente oggi trovano maggiore impiego le plafoniere da esterno realizzate in plastica perché sono molto più pratiche, ma le plafoniere realizzate in vetro hanno tutto un altro fascino. Queste ultime sono anche un elemento fortemente decorativo per il giardino, possono essere considerate un complemento d'arredo molto importante. Alcune hanno la parte esterna dipinta con diverse sfumature, e tutto questo, anche se in maniera piuttosto discreta, consente al giardino di assumere uno stile del tutto particolare.


Numero di plafoniere a seconda dello spazio da illuminare

plafoniere moderne La plafoniera da esterno utilizzata sul balcone, se quest'ultimo è piuttosto piccolo, è soltanto un punto luce. Se invece si tratta di una terrazza diventa fondamentale installare un numero maggiore di plafoniere per avere un’illuminazione adeguata per uno spazio ben illuminato anche dove poter cenare. Nel caso della plastica, la scelta fra il colore bianco o nero è una questione di gusti, ma sicuramente la plafoniera in plastica si adatta ad uno stile di casa più contemporaneo, mentre la plafoniera da esterno realizzata con materiali differenti si adatta a uno stile più rustico. Generalmente sui balconi delle case non manca mai la plafoniera, che è l'unico modo tra l'altro per avere un'illuminazione esterna. Nessuno rinuncia ad utilizzarla sul balcone, specie se la casa è situata in una zona piuttosto isolata dove non è presente un'illuminazione pubblica.


Praticità e convenienza della plafoniera in plastica

La plafoniera da esterno continua a essere un elemento d'arredo del giardino che ha una sua identità, anche se oggi la plastica ha completamente invaso questo settore e quando si acquista, nella maggior parte dei casi non si pensa neanche che possano esistere delle soluzioni alternative a questo materiale. Anche nel caso della plafoniera in vetro, la pulizia è piuttosto semplice ma bisognerà avere un minimo d'accortezza per evitare di romperla.


Il costo

All'interno di un giardino, essendo presenti anche altri elementi d’illuminazione, la plafoniera da esterno diventa un elemento accessorio che è utilizzato solo quando strettamente indispensabile e soprattutto solo quando è possibile fissarla a un muro. In altri casi è obbligatorio scegliere altri sistemi d’illuminazione. Il costo della plafoniera in plastica è certamente differente da quello di una plafoniera in vetro, quindi, trattandosi di un materiale piuttosto resistente, la scelta si orienterà maggiormente sulla plafoniera da esterno in plastica. Tuttavia quanti desiderano avere in giardino un elemento d’illuminazione che attiri l'attenzione, faranno bene a prendere in considerazione anche altri tipi di plafoniera.


Plafoniere da esterno: Illuminazione giardino : L uso di plafoniere da esterno

Un esempio di plafoniera da esterno. Le plafoniere da esterno, sono un arredamento molto richiesto e di conseguenza usato nei giardini. Sicuramente oggi trovano maggiore impiego le plafoniere da esterno realizzate in plastica perché sono molto più pratiche, ma le plafoniere realizzate in vetro hanno tutto un altro fascino. Le plafoniere in plastica risultano essere più economiche ma molto sfiziose sia di forme, colore, e intensità, oltre a questo sono anche più economiche in modo da accontentare chi non può permettersi grandi somme di denaro. Le plafoniere in vetro invece in particolare possono essere anche in vetro soffiato che varia di forma e colore e sono più costosi ma adornano e migliorano molto l’estetica del giardino che si possiede.



COMMENTI SULL' ARTICOLO