Pensiline fotovoltaiche

Pensiline fotovoltaiche: tante soluzioni interessanti

Per districarci nella complessa rete delle soluzioni riguardanti le pensiline fotovoltaiche dobbiamo prima di tutto capire cosa ci serve. Se ad esempio vogliamo creare un angolo di energia green nel nostro giardino perché sosteniamo fortemente l’idea di un’energia pulita ed economica ma non abbiamo particolari esigenze, possiamo optare per delle soluzione semplici e non connesse alla rete elettrica. In questo caso l’energia immagazzinata verrà accumulata in batterie e rilasciata all’occorrenza. Soluzioni di questo tipo possono essere piccole pensiline per riparare biciclette o moto oppure ripari che possono riscaldare l'acqua di una doccia ai bordi della piscina. Diverso invece se abbiamo l’esigenza di schermare un’area ben delimitata: sia essa un ricovero per la nostra auto che anche una veranda. In questo caso bisognerà dotarsi di un impianto collegato con la rete elettrica ed il gestore ci riconoscerà un incentivo economico se l’impianto sarà superiore a 1kW.
Pensilina ripara automobile

Pannello in legno Rettangolare ECO impregnato in autoclve a rete da esterno giardino recinzioni divisori 90x180 cm EV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43€


Pensiline fotovoltaiche per automobili

Pensilina in alluminio Ci sono molti tipi di pensiline fotovoltaiche con cui proteggere, in un’area o un giardino la nostra automobile. Ci si potrà orientare essenzialmente su due tipi. Le classiche strutture in legno e quelle invece in alluminio. Se si opta per una soluzione che richiede l’uso del legno bisogna scegliere tipologie di ottima fattura e certificate, che resistano alle intemperie e non abbiano bisogno di particolare manutenzione. In questo caso, visto la duttilità del legno, le soluzioni in grado di ospitare una sola auto ma anche un numero superiore, potranno essere molto eleganti, ideali da inserire in un contesto verde. Ci sono numerose ditte che forniscono prodotti chiavi in mano, realizzando il substrato e la pavimentazione e montando il modello prescelto. Differente è la scelta di pensiline in alluminio senza fondamenta. Le basi che sormontano le pensiline sono realizzate in cemento e pesano diversi quintali oltre che essere ancorate al terreno con picchetti. Una soluzione, questa, ideale se si possiede già una pavimentazione, facile, veloce e senza bisogno di opere murarie.

    VERDELOOK Naxos, Pensilina per Copertura in policarbonato alveolare, 150x100 cm, Rigato fumé

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,85€


    Pensiline fotovoltaiche per verande

    Veranda fotovoltaica Possiamo realizzare una pensilina fotovoltaica anche come elegante prolungamento della nostra abitazione, ad esempio ricomprendo una veranda o un giardino d’inverno. Uno spazio che sarà poi arredato con tavoli e sedie da giardino, in rattan o metallo, ma anche divanetti e, in caso venga utilizzato in inverno o nella stagione fredda, una comoda stufa a pellet o un fungo a gas. Possiamo semplicemente mettere a frutto questa soluzione, che migliorerà la nostra bolletta famigliare essendo collegata alla rete domestica, se abbiamo la possibilità di espanderci all’esterno e desideriamo creare un luogo di conversazione dove ricevere ospiti e amici, dove realizzare pranzi o cene in libertà e dove anche riparare le nostre piante e fiori durante l’inverno. Le pensiline potranno quindi essere aperte, se utilizzate solo nella bella stagione, facili e pratiche per schermare il sole, oppure anche chiuse, o chiudibili con pannelli ermetici, trasparenti e componibili.


    Pensiline fotovoltaiche: piccolo è bello

    Pensilina in piccoli spazi Possiamo decidere di  utilizzare  la soluzione delle pensiline fotovoltaiche anche per arredare piccolissimi spazi come ad esempio una protezione sopra la porta di casa oppure sopra ad alcune finestre posizionate in piena luce e  in luogo molto soleggiato. In questo modo potremmo avere un beneficio economico sulla nostra bolletta anche con un investimento contenuto. Possiamo anche scegliere queste pensiline per coprire, con pannelli modulari, un balcone, un piccolo spazio nel giardino dove mettere anche semplicemente un tavolo e alcune sedie. Non occorrono grandi spazi, piccolo è bello e energeticamente economico. Ci sono mille soluzioni per ogni nostra esigenza se vogliamo veramente scegliere l'energia rinnovabile in cui il nostro paese sta facendo passi  significativi di modernizzazione.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO