Piscine fuori terra

Perché nasce la piscina fuori terra

Per rispondere all'esigenza di quanti desideravano avere una piscina, ma non volevano seguire né l’iter di autorizzazioni né sostenere i costi di una piscina interrata, il mercato si è sempre più specializzato nella realizzazione di modelli di piscina fuori terra.
piscina fuori terra

Intex, Piscina Frame rettangolare, 300x200x75 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€
(Risparmi 133€)


Caratteristiche e requisiti

piscinaCome lascia intendere il nome stesso, questa tipologia di piscina non ha la necessità di essere interrata, in quanto è posizionata direttamente sul terreno. L'unico requisito importante è che il terreno sul quale poggia sia perfettamente sgombro da pietre e da qualsiasi elemento che possa creare un dislivello. Il terreno deve essere perfettamente livellato, pertanto si consiglia sempre di sistemare la piscina, soprattutto se realizzata in plastica, su una base, affinché non ci sia un contatto diretto tra il terreno e la stessa piscina. La piscina fuori terra è realizzata per resistere alle temperature invernali, ma in alternativa può anche essere smontata e riposta all'interno. Quest’operazione ovviamente è fattibile qualora si tratti di una piscina dalle dimensioni piuttosto ridotte, altrimenti si consiglia di coprirla in maniera adeguata. Al ripresentarsi della bella stagione, dopo un’accurata pulizia, sarà nuovamente possibile utilizzarla.

  • piscina gonfiabile Le piscine gonfiabili sono piscine fuori terra che richiedono un semplice montaggio e trovano perfetta collocazione in qualsiasi giardino. Il mercato permette di orientare la propria scelta tra modell...
  • Piscina fuori terra in legno Chi dispone di un ampio giardino o di un terreno di buona metratura, per rendere l'ambiente più esclusivo e per godere appieno del periodo estivo, non può fare una scelta migliore di quella di install...
  • giochi da piscina La piscina è un luogo che permette di vivere l'estate in maniera piacevole, ma se si usa solo per fare il bagno presto potrebbe diventare un po’ noiosa. Qualsiasi tipo di piscina, al di là della grand...
  • arredamento piscine Il giardino è uno spazio verde che si compone di diverse aree, ciascuna è in grado di offrire ristoro e relax completamente immersi nel verde. L’angolo della piscina è certamente quello più interessan...

Intex 28316 Piscina Prisma Frame 400x200x100 cm con Pompa Filtro e Scaletta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 249€


Modelli: la piscina “gonfiabile”

La piscina fuori terra realizzata in plastica è il modello senz'altro più comune: si tratta di una piscina che può essere scelta sia nella versione gonfiabile sia nella versione ‘normale’. La prima può avere delle dimensioni piuttosto contenute: si tratta di una piscina che termina con una sorta di anello gonfiabile che bilancia la piscina quando è riempita d'acqua. Sono modelli che solitamente si scelgono soprattutto per i bambini. Ovviamente, nel caso delle piscine fuori terra, bisogna sempre leggere attentamente le indicazioni e seguire le istruzioni, perché nella maggior parte dei casi è vietato tuffarsi o immergere la testa nell'acqua.


Pulizia e filtraggio dell’acqua

Questo tipo di piscina è gonfiato attraverso l'uso di una pompa e la manutenzione riguarda la pulizia quotidiana, attraverso l'uso di un retino e l’azionamento di una pompa che si occupa del filtraggio dell'acqua. A seconda della dimensione della piscina la pompa dovrà essere più o meno grande, affinché possa essere in grado di filtrare tutta l'acqua contenuta nella piscina stessa. Anche in questo caso occorrerà utilizzare prodotti specifici, quali sostanze anti-alghe e il cloro; la quantità di prodotto da impiegare dipenderà molto anche dal tipo di acqua che si utilizzerà per riempirla. Tutte le indicazioni necessarie al trattamento dell'acqua saranno fornite anche dal rivenditore. Per agevolare l’ingresso e l’uscita dalla piscina si può acquistare anche una scaletta.


La piscina “rigida”

La piscina in plastica rigida è realizzata completamente in plastica ed è sostenuta da pali. In tal caso la piscina può avere anche dimensioni piuttosto grandi. Affinché si conservi il calore dell’acqua si può acquistare un telo termico in grado di coprirla. Se si ha molto spazio a disposizione si sceglie sicuramente il modello più grande, capace di ospitare molte persone e che quindi permette di organizzare anche delle feste in compagnia degli amici. Così come per il modello gonfiabile, anche in questo caso la piscina sarà dotata di una pompa per il filtraggio dell'acqua. Per evitare che la vasca si sporchi con troppa facilità, si consiglia di entrare sempre all'interno della piscina perfettamente puliti.


Piscina in vetroresina

La piscina in vetroresina fuori terra non ha bisogno di alcun tipo di montaggio, in quanto costituita da un unico blocco di vetroresina, che viene appoggiato direttamente sul terreno. Quest'ultima potrà essere lasciata nella sua versione originale oppure essere rivestita lateralmente. Lo stesso discorso riguarda la piscina con idromassaggio, anch'essa realizzata in vetroresina, di norma rivestita esternamente con delle doghe in legno. La vetroresina è un materiale piuttosto resistente, facilmente lavabile, che garantisce alla piscina una durata pressoché illimitata. Rispetto ai modelli precedentemente elencati, la struttura, essendo realizzata con un materiale rigido, sarà sicuramente più resistente. È possibile scegliere tra un'infinità di modelli di piscine fuori terra in vetroresina, dotati anche di particolari complementi.


Manutenzione e assistenza del rivenditore

La vetroresina deve essere pulita solo con detergenti specifici, altrimenti si rischia di macchiare la vasca. Nel caso delle piscine fuori terra devono essere seguiti sempre tutti i suggerimenti forniti dal rivenditore, tenendo presente che il cloro dovrà essere alloggiato nell'apposito contenitore, altrimenti, nel caso della piscina in plastica, esso macchierà la struttura mentre, se è in vetroresina, lascerà un antiestetico alone. Nel caso in cui non siate sicuri di come comportarvi in determinate situazioni (potrebbe accadere che l’acqua assuma una strana colorazione, oppure che la piscina debba essere svuotata) è opportuno chiedere informazioni sempre nel negozio presso il quale la piscina è stata acquistata.


Costi

Per quanto riguarda i prezzi, non bisogna assolutamente preoccuparsi, perché a seconda del modello scelto sarà possibile orientarsi su fasce differenti, e ciò garantirà a tutti la possibilità di avere in giardino una piscina fuori terra.


piscine : Piscine fuori terra in legno

Piscine fuori terra in legnoLa piscina tradizionale, quella che tutti noi abbiamo nel nostro immaginario collettivo., è la piscina interrata.

Spesso immaginiamo quelle a sfioro, dove l’acqua sfiora lo spazio di bordo piscina sul quale possiamo stenderci e prendere il sole mentre l’acqua ci rinfresca.

Ma le piscine interrate sono progetti che non tutti possono implementare nel proprio giardino.

Una piscina interrata richiede un grande investimento di budget e di tempo.

Devono essere infatti costruiti non solo gli scavo per installare proprio la piscina, ma anche tutti gli impianti di manutenzione.

Per realizzare comunque il vostro desiderio di avere una piscina in giardino, il mercato mette e a disposizione negli ultimi tempi tantissimi modelli di piscine fuori terra.




COMMENTI SULL' ARTICOLO