Piscine interrate

La piscina interrata: necessità dell’autorizzazione comunale

La piscina interrata rimane ancora oggi il modello di piscina classico, ma anche quello che richiede un investimento maggiore e dei tempi di realizzazione più lunghi. Innanzitutto occorre considerare che prima di iniziare l'opera è necessario rivolgersi presso l'ufficio competente del comune per ottenere la relativa autorizzazione in quanto, a differenza di una piscina fuori terra che non è un'opera, la piscina interrata resterà parte integrante dello spazio del giardino. Solo dopo aver ottenuto l'autorizzazione è preferibile iniziare i lavori, altrimenti si rischia di vedersi bloccato il tutto e dover sospendere la realizzazione della stessa.
piscina classica interrata

Piscina in acciaio forma rettangolare 4,00m x 8,00m x 1,50m liner 0,8mm senza filtro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2800€


Realizzazione

piscina interrata La piscina interrata richiede uno scavo eseguito da uno scavatore meccanico, della stessa profondità della piscina, ma più grande perché bisogna considerare un certo spessore di perimetro laterale da dover lasciare affinché sia agevole la realizzazione della stessa. Quando si decide di scegliere una piscina interrata, si consiglia comunque di darle una forma piuttosto regolare perché anche se il cliente può decidere liberamente, non bisogna però dimenticare che una forma irregolare creerà maggiori problemi per la pulizia. Tra l'altro, sarà difficile anche trovare un adeguato sistema di copertura.

  • giochi da piscina La piscina è un luogo che permette di vivere l'estate in maniera piacevole, ma se si usa solo per fare il bagno presto potrebbe diventare un po’ noiosa. Qualsiasi tipo di piscina, al di là della grand...
  • arredamento piscine Il giardino è uno spazio verde che si compone di diverse aree, ciascuna è in grado di offrire ristoro e relax completamente immersi nel verde. L’angolo della piscina è certamente quello più interessan...
  • idromassaggio In giardino, quanti hanno la possibilità di installare una piscina, decidono di collocarvi un modello che possa essere usato sia dai bambini che dagli adulti, in maniera tale che il divertimento sia p...
  • cuffia per piscina Gli accessori completano la piscina e la rendono maggiormente interessante dal punto di vista estetico e per chi la utilizzerà. Spesso, quando si decide di realizzare una piscina interrata, che ha un ...

Intex - Pompa di filtraggio a sabbia per piscine fuoriterra e interrate, 4.000 l/h

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,91€
(Risparmi 19,99€)


Piscina in vetroresina e piscina piastrellata

La piscina interrata può essere realizzata inserendo all'interno una struttura di vetroresina oppure realizzata in cemento e poi piastrellata. Nel caso della piscina interrata realizzata scegliendo una struttura in vetroresina, dopo aver eseguito lo scavo, si calerà all'interno di esso la vasca. I tempi di realizzazione saranno certamente inferiori rispetto a una piscina piastrellata. La piscina piastrellata lascia libera scelta al cliente di poter inserire all'interno piastrelle classiche oppure a mosaico, ma richiede tempi di lavorazione piuttosto lunghi, ed è un lavoro piuttosto meticoloso che deve essere sempre affidato a delle persone competenti e specializzate.


Sistema di riciclo dell’acqua

piscina vetroresina Tutte le piscine interrate, al di là della loro grandezza, possono avere la superficie dell'acqua a sfioro oppure un bordo piscina. In ogni caso la piscina è dotata di un sistema di riciclo dell'acqua, che può essere interrato o collocato in uno spazio ad essa vicino. Si preferisce sempre inserire questo spazio all'interno di un contesto facilmente raggiungibile per sistemare quanto prima eventuali guasti. Il riciclo dell'acqua è continuo. Una volta riempita, la piscina si lascerà così anche per il periodo invernale, e sarà solo svuotata per il successivo riutilizzo. Il riciclo dell'acqua serve a garantire una corretta igiene, ecco perché si consiglia sempre di entrare in vasca dopo essersi lavati i piedi e magari aver fatto una veloce doccia. Esistono diversi sistemi di filtrazione dell'acqua, e anche le piscine più piccole ne sono dotate. Quando si tratta di una piscina interrata, nel caso in cui ci siano dei bambini piccoli, si consiglia sempre di acquistare delle protezioni laterali oppure dei sistemi di allarme.


Profondità della piscina

La profondità della piscina interrata è variabile e deve corrispondere sempre a quelle che sono le necessità del cliente. Se egli desidera avere una piscina dove poter nuotare, sarà sicuramente indispensabile avere una certa profondità ed anche una certa grandezza della piscina, ma se ci sono dei bambini, la piscina dovrà avere anche una zona dove l’acqua è piuttosto bassa. Chi desidera un trampolino per i tuffi, deve prevedere un’altezza dell'acqua adeguata.


Accessori

La piscina interrata è resa più completa da diversi accessori come ad esempio la scaletta che facilita l'ingresso in acqua, realizzata in plastica o in muratura con dei gradini che arrivano direttamente all'interno della piscina. La copertura per una piscina interrata, quando si sceglie la vasca in vetroresina, è solitamente venduta in abbinamento. Quando invece si realizza una piscina piastrellata, anche se sono in vendita dei teli di copertura, è sempre preferibile scegliere un sistema di chiusura con tapparelle. È un sistema automatico che scorre direttamente sull'acqua impedendo così che qualsiasi animale si possa infiltrare. L'apertura e la chiusura sono azionate per mezzo di un telecomando e questo ne facilita la chiusura anche giornaliera. Certamente il costo di questo sistema è notevolmente superiore rispetto a quello dell'acquisto di un telo ma garantisce all'acqua di rimanere sicuramente più pulita soprattutto se la piscina interrata è collocata in una zona accanto a degli alberi.


Costi elevati

La piscina interrata continua ancora oggi ad avere il suo fascino ed essere per molti un sogno, considerati anche i suoi costi, differenti da una piscina fuori terra. Si completa con una pavimentazione laterale scelta in materiali adatti, che non si riscaldino con facilità sotto il sole. Tra l'altro, la piscina interrata è un'opera dalla durata illimitata, sempre che ovviamente venga eseguita una corretta manutenzione sia giornaliera sia annuale.


Piscine : Piscine interrate in cemento armato

Piscine interrate in cemento armato Le piscine interrate possono essere progettate e realizzate con diversi materiali, ciascuno con le proprie esigenze e le proprie specificità.

LE tecnologie costruttive sono davvero le più diverse ed ormai completamente personalizzabili, in grado di rispondere ad esigenze molto lontane tra loro

Le piscine in cemento armato hanno dalla loro parte due importanti caratteristiche alle quali quasi tutti fanno caso e danno peso nella decisione di costruire una piscina: versatilità ed adattabilità.

La struttura in cemento armato permette di costruire piscine interrate di ogni forma e dimensione, quindi spazio alla creatività.




COMMENTI SULL' ARTICOLO