Ribes nigrum gocce

Ribes nigrum: caratteristiche generali

Il ribes nigrum è una pianta appartenente alla famiglia delle Grossuliaracee. Si tratta di un arbusto che è originario delle zone montuose dell'Asia e dell'Europa. Questa pianta può arrivare a raggiungere altezze notevoli, toccando quasi i due metri. I fusti presentano notevoli ramificazioni, dalle quali partono foglie caduche. Le foglie sono verdi, grandi e picciolate, con margine acuto e dentellate. La parte inferiore di ogni foglia è ricoperta da una leggera peluria e presenta delle ghiandole di colore giallastro dal profumo molto intenso. La fioritura avviene in primavera e i fiori sono raccolti in racemi pendenti, composti da cinque petali e dal colore bianco-verdastro. I frutti sono delle bacche di colore nero che contengono molti semi e che appaiono in autunno. Sono proprio i frutti del ribes a essere maggiormente usati in fitoterapia.
ribes nigrum pianta

Equilibra - Ribes Nigrum con Perilla, 32 Perle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,42€
(Risparmi 0,56€)


Ribes nigrum gocce: proprietà

ribes nigrum contro le allergie Ma quali sono esattamente le proprietà del ribes nigrum? In che modo le gocce di ribes nigrum ci aiutano a mantenerci più sani? Di questa pianta miracolosa vengono utilizzati in fitoterapia tutte le sue parti aeree vale a dire foglie, fiori e frutti. In queste componenti sono contenute infatti sostanze benefiche come flavonoidi, cortisolo, triterpeni, vitamina C e antiossidanti. Proprio questi principi attivi rendono le gocce di ribes nigrum particolarmente efficaci nella lotta alle allergie stagionali e al raffreddore. Il ribes favorisce la diuresi, ha virtù antiinfiammatorie e svolge un ruolo di vasoprotezione dei capillari. Sembra infine che l'assunzione di estratti di questa pianta contribuisca ad eliminare le tossine dal nostro corpo e a ripulire il sangue dal colesterolo cattivo.

  • tintura madre ribes nigrum Il Ribes Nigrum è una pianta che si sviluppa in modo spontaneo sopratutto nella parte settentrionale del continente europeo, ma in modo particolare nelle aree alpine.Il luogo in cui si diffonde più ...

RIBES NIGRUM macerato glicerinato 30 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,7€


Tintura madre di ribes nigrum: come si prepara?

gocce di ribes nigrumIl modo migliore per sfruttare le qualità terapiche del ribes nigrum, è quello di utilizzare una tintura madre. La tintura madre si ottiene lasciando macerare per circa tre settimane le foglie fresche in una miscela alcolica, titolata a 55 gradi. Dal momento che la preparazione delle gocce di ribes è abbastanza complessa, si consiglia di evitare soluzioni fai-da-te, e di acquistare uno dei tanti prodotti che è possibile trovare in erboristeria. Per quel che riguarda la posologia si consiglia di assumere le gocce di ribes nigrum non più di due volte al giorno. Si assumono diluendole in acqua preferibilmente la mattina prima di colazione o alla sera prima di cena. Le dosi consigliate sono di 100, 150 gocce al giorno da non superare assolutamente. Per i casi di allergie più lievi cominciare con il dosaggio più basso a aumentarlo man mano che l'organismo si abitua.


Ribes nigrum gocce: controindicazioni

bacche di ribes nigrum Ma esistono delle controindicazioni nell'utilizzo di gocce di ribes nigrum? Per soggetti che non soffrono di alcune patologie l'utilizzo secondo la posologia indicata, non prevede effetti collaterali. Tuttavia alcune persone dovrebbero assolutamente evitare l'assunzione di gocce di ribes a causa di alcune patologie, tra questi ricordiamo persone che soffrono di malattie ai reni e vengono trattati con opportuni medicinali, individui che assumono anticoagulanti, epilettici o soggetti che soffrono di patologie nervose, individui ipertesi o che soffrono di pressione alta acuta o cronica. Infine le gocce di ribes nigrum non dovrebbero essere utilizzate durante la gravidanza e l'allattamento, in quanto potrebbero causare allergie e irritazioni cutanee nella madre e nel bambino.




COMMENTI SULL' ARTICOLO