Tisane rilassanti

Che cos'è lo stress?

Lo stress è una risposta involontaria e naturale dell'organismo a situazioni particolarmente faticose da affrontare, che richiedono un nostro adattamento. Quando le sollecitazioni della vita quotidiana diventano intense e costanti, il nostro corpo le percepisce come minacce al mantenimento della vita e mette in atto un meccanismo ancestrale di attacco e fuga. Per prepararsi ad affrontare la minaccia, dunque, il cuore comincia a pompare una maggiore quantità di sangue agli organi vitali, i sistemi che non sono strettamente indispensabili alla sopravvivenza, come ad esempio quello digestivo e immunitario, vengono disattivati, la quantità di ossigeno e di zuccheri in circolo nell'organismo aumenta considerevolmente, i muscoli si irrigidiscono e la sudorazione diventa più copiosa. Da tali alterazioni corporee derivano una serie di conseguenze che minano il nostro benessere: tachicardia, emicrania, respiro veloce e affannoso, innalzamento della glicemia, sudorazione eccessiva, cattiva digestione, maggiore esposizione alle malattie non sono altro che il risultato di meccanismi di difesa a situazioni eccessivamente pressanti.
Tisana rilassante alla camomilla

Willi Dungl Equilibrio interiore, tisana rilassante - [. Misc] 20Beutel

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,25€


Perché curare lo stress con le tisane rilassanti

Rilassarsi con le tisane Nella vita quotidiana molti sono i fattori che possono scatenare stress, ansia e tensione, per questo motivo affrontare le sfide di tutti i giorni in modo sereno e tranquillo è indispensabile per preservare la nostra salute e raggiungere i nostri obiettivi. Senza dover far ricorso ad ansiolitici e farmaci di vario genere, possiamo aiutare il nostro organismo a superare i periodi più intensi attraverso la preparazione di semplici tisane rilassanti contro lo stress che, sfruttando i principi attivi delle erbe officinali, possono farci ritrovare il benessere psico-fisico di cui abbiamo bisogno. A differenza dei farmaci tradizionali, le tisane rilassanti contro lo stress sono prive di effetti collaterali, non provocano sonnolenza o intontimento e sono di facile preparazione. Assumerle in modo costante permetterà di evitare che il corpo risenta della continua sollecitazione a cui le situazioni ansiose lo espongono e non incorra così in un esaurimento delle energie che, a lungo andare, potrebbe provocare danni di una certa entità.

  • L'esposizione al sole è fondamentale.         [fonte: me stesso] L’Olive, sintetizzato tra 1933 e 1934, è ricavato dai fiori dell’Ulivo (Olea europaea), una essenza appartenente alla famiglia delle Oleacee. La pianta, diffusa in tutti i continenti ma originaria del...
  • Albero di bergamotto (Citrus bergamia) Il Citrus bergamia è un albero, appartenente alla famiglia delle Rutaceae, tassonomicamente simile al limone o all'arancio. Nonostante vi siano ancora controversie, il suo territorio di origine sembre...
  • sauna finlandese Non appena si parla di sauna, il pensiero subito corre alla Finlandia, dove la sauna non è un trattamento di benessere riservato ed esclusivo ma un qualcosa che ogni finlandese ha in casa. I modelli c...
  • crema corpo Nel corso di un gran numero di momenti dell'anno, può verificarsi il fatto che la pelle del nostro corpo si dimostra eccessivamente secca e screpolata e estremamente sgradevole nel caso in cui si prov...

Ginkgo (Ginkgo biloba) 250 grammi tisana (foglie triturate, sfuso, essiccato) in sacchetto salva aroma

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,8€
(Risparmi 1€)


Quali erbe scegliere

Caratteristico fiore di Passiflora L'erba più largamente usata per la preparazione di tisane rilassanti contro lo stress è la camomilla. Grazie alle sue proprietà antispasmodiche, la camomilla distende i muscoli provocando un piacevole effetto calmante ed è ottima per quietare i nervi e conciliare un sonno sereno e ristoratore, indispensabile per recuperare le energie. Simile alla camomilla per le sue funzioni benefiche troviamo la melissa. Altra erba dalle proprietà miorilassanti, la melissa risulta utile per alleviare i dolori gastrointestinali dati da somatizzazione. Particolarmente efficace anche in caso di irritabilità, mal di testa di origine nervosa e insonnia causata da stanchezza eccessiva.Per combattere stati d'ansia e stress ottimo è poi l'uso del tiglio che abbassando la pressione sanguigna, svolge un'azione rilassante sul sistema circolatorio, combattendo cefalee ed emicranie. La sua azione ansiolitica inoltre permette di contrastare l'insorgere di ipertensione e palpitazioni. Anche la passiflora infine è ottima per contrastare i disturbi del sonno e per placare tachicardia e agitazione.


Tisane rilassanti: Due ricette utili

Erbe officinali essiccate Preparare una tisana rilassante è un'operazione molto semplice. Di seguito proponiamo due ricette che possono tornare utili nei momenti di maggiore tensione.La prima è una tisana alla melissa realizzabile sminuzzando finemente 20g di melissa, 20g di camomilla, 20g di tiglio e 10g di boccioli di rosa moscata. É possibile trovare queste erbe in qualsiasi erboristeria, o raccoglierle dove crescono spontaneamente e poi mondarle accuratamente. Unire tutti gli ingredienti in un pentolino di acqua fredda e portare ad ebollizione. Quando l'acqua bolle, togliere dal fuoco e lasciare in infusione per circa una decina di minuti. Trascorso questo tempo filtrare la tisana con un colino e gustare calda o tiepida.Per un effetto davvero rilassante si può poi preparare una tisana al tiglio e camomilla mischiando insieme 10 g di camomilla e 10g di tiglio opportunamente essiccati, versare sopra a questo composto 125ml di acqua bollente, o più se la si preferisce più diluita e coprire con un coperchio. Lasciare in infusione da 5 a 10 minuti e versare in una tazza filtrando con il colino. Dolcificare a piacere.



COMMENTI SULL' ARTICOLO