Lavori di giardinaggio

vedi anche: Giardino

Lavori di giardinaggio

Seminare, annaffiare, mettere a dimora, concimare sono solo una piccolissima parte dei lavori di giardinaggio che i buoni amanti del proprio giardino si ritrovano a fare durante tutta l'annualità. Questo proprio per l'enorme varietà di piante, fiori ed alberi, per ogni stagione ci sono particolari lavori da svolgere. Solo la corretta passione e la costanza possono garantire a chi coltiva di arrivare a raggiungere buonissimi risultati. Si va da tutte le operazioni di pulizia tipiche di Gennaio alle piantagioni degli arbusti di Dicembre, alla messa a dimora dei fiori di Maggio o ancora alle concimazioni ed annaffiature tipiche di tutto il periodo annuale. Insomma, è proprio vero che in giardino non esiste assolutamente in ogni caso la possibilità, anche lontana, di annoiarsi.
Bellissimo giardino curato

Guanti Neoprene Specialist (punta delle dita ripiegabile) in Velcro da Easy Off Gloves - Ideale per equitazione, caccia, pesca, palestra, Pesistica, Giardinaggio, Fotografia e lavori in generale. Grandi EU 10 (extra piccolo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Il giardinaggio in primavera

Giardino in primavera I lavori di giardinaggio in primavera sono di fondamentale importanza. Oltre ai normali lavori di pulitura è necessario, in questo periodo, procedere con alcuni lavori di potatura, importanti per il corretto sviluppo di molte piante e degli alberi da frutto. La primavera è anche il periodo perfetto per molte semine (tra cui ad esempio basilico, pomodori, zucchine). In primavera si possono mettere a dimora i bulbi la cui fioritura avverrà in estate e seminare alcune piantine precedentemente messe a dimora e adesso pronte per essere trapiantate. A Maggio gli arbusti ornamentali vanno, poi, trattati con antiparassitario. Importantissime le annaffiature regolari, specialmente con l'avvento delle calde giornate di Giugno e con le scarsissime piogge che caratterizzano questo particolare periodo dell'anno.

    Town & Country,·Guanti da giardinaggio, per lavori pesanti, M

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,21€


    Il giardinaggio in estate

    Giardino in estate Dopo metà Giugno, si inizia la lotta contro gli insetti molesti, facendo attenzione a non abbattere anche quelli utili, come le api. Per questo motivo, in questa stagione, sia i fungicidi che gli insetticidi vanno usati solo di sera, quando non vi è più il sole e non si rischia di bruciare le foglie. Il lavoro di giardinaggio in estate prevede abbondanti annaffiature, scegliendo anche in questo caso le ore più fresche del giorno, in modo che l'acqua non evapori subito. La stessa regola vale anche per la potatura delle piante che lo richiedono (come le rose o le rampicanti). Settembre, infine, è il mese giusto per porre le basi per preparare il giardino al prossimo inverno. Si iniziano, poi, a mettere a dimora tutti quei bulbi che fioriranno nella primavera successiva e che daranno un nuovo volto al giardino.


    Il giardinaggio tra autunno e inverno

    Serra in giardino d'invernoIl lavoro del giardinaggio tra l'autunno e l'inverno prevede diverse tipologie di operazioni. Da Ottobre si pongono le basi per un giardino primaverile di tutto rispetto. Questo è il mese delle talee per eccellenza (specialmente delle rose). Importante potare gli alberi che hanno concluso la loro stagione di fioritura. In inverno sono molte le piante che sono al riposo e quindi ci si può concentrare maggiormente sui fiori. A Gennaio, invece, non ci sono troppi lavori in giardino. Si fanno, comunque, concimazioni per integrare sia il fosforo che il potassio, in modo che le piante si rinforzino. Tramite diversi composti organici si possono preparare i terreni per i lavori che verranno fatti dopo alcuni mesi, ovvero con l'avvento della primavera (stagione del giardino per eccellenza.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO