Casa giardino

Una casa con giardino: la progettazione

La progettazione del giardino deve iniziare considerando la tipologia del terreno ed il clima, per scegliere le piante ed i fiori più adatti. Il consiglio è quello di disegnare una bozza per capire come suddividere ed utilizzare lo spazio disponibile. Per prima cosa si devono definire i confini, decidendo se piantare una bella siepe che servirà anche da riparo e quale tipologia di siepe creare. Andranno definite eventuali aree erbose, predisponendo dei vialetti utilizzando pietre che possono essere di vario genere, coordinate con le pietre che serviranno da bordura. Andranno poi create le aiuole fiorite e predisposte eventuali piante alte per creare zone d'ombra. a questo punto è possibile decidere gli arredi esterni. Se gli spazi lo consentono una buona soluzione sono i gazebo, sotto i quali posizionare divanetti, poltroncine e tavolino.
Casa con giardino verde

wolketon pavimento stampi fai da te lastricato stampo cemento Stampo per lastricato stampi pietra Riutilizzabile vialetti giardino Parcheggio Patio 43 x 43 x 4 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Creare la siepe per il giardino

Siepi basse ornamentali La siepe è molto importante in giardino, per definire i confini, riparare dal vento e da sguardi indiscreti. Esistono molte varietà di piante adatte a creare velocemente una bella siepe fitta e compatta, come ad esempio il bosso, la photinia, il ligustro o il lauro. Sono tutte piante sempreverdi, che non perdendo le foglie nella stagione invernale, garantiscono una protezione totale. Alcune specie come la photinia red robin, hanno le foglie che assumono una colorazione rossa dall'effetto molto bello ed ornamentale. Se si desidera una siepe fiorita si può scegliere tra forsizia, rose oppure la Polygala myrtifolia, pianta sempreverde che produce una bellissima fioritura. La siepe, di qualunque tipo sia, deve essere potata una o due volte l'anno a seconda della crescita delle piante e può essere utilizzata anche bassa per creare motivi ornamentali nel giardino o costeggiare i vialetti.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • attrezzi da giardino Quando si parla di attrezzi per il giardinaggio, occorre fare una netta distinzione tra gli attrezzi di un giardiniere professionista e quelli di chi ha solo una passione per la cura del giardino. in ...
  • amaca tonda L’amaca è un oggetto che non nasce in Italia, ma ha origine dagli indigeni del sud America, ed è stata portata in Europa dagli spagnoli. L'utilizzo originario era quello di un letto, si usava cioè per...
  • tavolo da giardino Chiunque ama la natura e il verde, quando ha anche solo un piccolo giardino, è senz'altro fortunato perché può respirare aria sana e ammirare la bellezza dei fiori. Non è possibile, però, pensare di u...

Smooce Pietre Luminosi, Decorative Stones Bright Pebbles, 200pcs Pietre Decorative da Giardino per passerelle All'aperto Decor Aquarium Acquario Sentiero Prato Cortile(Verde)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 6€)


Progettare il giardino: scegliere i fiori per le aiuole

Aiuola di Sedum spectabile Una casa con giardino deve avere anche delle aiuole fiorite per colorare l'ambiente in ogni stagione, alternando tipologie di piante a fioritura differente. In questo si avrà un giardino fiorito quasi tutto l'anno. Tra i fiori ideali per le aiuole troviamo bucaneve, tulipani, mughetti che fioriscono precocemente in primavera. Le rose sono piante sempre molto apprezzate che danno fioriture prolungate e molto profumate. Anche le ortensie possono creare delle belle aiuole colorate, bianche, rosa e blu. Piante a crescita orizzontale possono essere utilizzate per il bordo dell'aiuola, come i lupini, le campanule, l'echinacea o l'astro nano, disponibili in differenti colori per creare effetti spettacolari. A fine estate fiorisce l'Helenium, pianta molto robusta e facile da coltivare nelle aiuole, e infine il Sedum spectabile ‘Brilliant’, pianta perenne che che fiorisce sino ad autunno inoltrato.


Casa giardino: Arredare il giardino

Gazebo in legno per giardino Una volta progettata la nostra casa con giardino, possiamo decidere quali arredi scegliere per l'esterno ed il tipo di illuminazione. Un gazebo è una soluzione ideale per riparare divanetti e poltroncine, creando una piacevole zona relax. Ne esistono di differenti materiali come il ferro o il legno, a seconda dei gusti personali e dello stile dell'abitazione. Anche i divanetti e le poltroncine possono essere coordinati al gazebo oppure in netto contrasto, dai colori vivaci o dalle forme moderne e di design. L'illuminazione è altrettanto importante, infatti lampioncini, fari e faretti da terra o da muro, illuminano il giardino nelle ore notturne. Se scelti a ricarica solare, sono molto più facili da posizionare e consentono un notevole risparmio energetico. faretti piccoli a terra sono solitamente utilizzati per illuminare vialetti mentre fari con sensore di movimento servono a scopo di sicurezza per illuminare aree buie al passaggio di una persona.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO