Creare un bel giardino

Creare un bel giardino

Quando si dispone di uno spazio verde, un giardino, un piccolo prato o semplicemente uno spazio che giardino non è ma può diventarlo, è molto interessante e soddisfacente occuparsi di renderlo piacevole alla vista e comodo da vivere. Non importa che sia molto grande: anche un giardino limitato può diventare un luogo dove trascorrere in serenità momenti di vita, sia in compagnia di amici per cene e grigliate, sia in piacevole relax per godere i benefici dello stare all'aria aperta. Esaminiamo le varie alternative per creare un bel giardino che accontenti i gusti personali e sia interessante anche per chi lo guarda da spettatore. Naturalmente, il giardino comprende degli spazi verdi, che saranno il fulcro della zona, ma anche elementi d'arredo per renderlo vivibile oppure particolare. Valutiamo sia superfici grandi, che un piccolo angolo di giardino, poiché non c'è limite alla fantasia e alla possibilità di attrezzare in modo piacevole uno spazio all'aperto.
Piante in giardino

LEDMOMO 8 Pezzi Luci LED Natale 2 Metro Stringa Luci LED Filo Di Rame Luci Per Addobbi Natalizi,Bianco Caldo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 15€)


Creare un bel giardino in un piccolo spazio

Siepi di piante aromatiche Non demoralizziamoci se lo spazio che abbiamo non è molto grande; con le giuste strategie possiamo ricavarne uno splendido angolo verde ben arredato ed anche utile. Cominciamo col valutare le piante da inserire; se vogliamo sfruttarlo al massimo, faremo in modo che verde e utilità si fondano, ad esempio coltivando piante aromatiche che, oltre a rendere piacevole l'ambiente e a fornire il verde indispensabile in un giardino che si rispetti, avranno il duplice vantaggio di produrre sapori che non possono mancare in cucina e, in molti casi, di mantenere lontani gli insetti fastidiosi. Se lo spazio è davvero poco, le siepi di rosmarino, ad esempio, possono essere usate per dividere gli angoli o delimitare la zona. Allo stesso scopo potremo usare la salvia o la lavanda. Se invece abbiamo una passione per i fiori, o per qualche fiore in particolare, faremo lo stesso con le nostre piante preferite, quindi il perimetro del giardino o del percorso sarà formato da piante di rose, di ortensie, o di bulbi. Il giardino avrà come tratto specifico le piante che più ci piacciono, in relazione al tipo di esposizione, soleggiata o in mezz'ombra, di cui disponiamo.

  • progettazione giardino Il giardino è uno spazio esterno che richiede una particolare dedizione affinché sia organizzato in maniera tale da poter essere sfruttato per le proprie esigenze. Sottovalutare la fase di progettazio...
  • giardino con stagno Il giardino d’acqua, grazie proprio alla presenza costante dell’acqua, riesce a conferire allo spazio esterno un aspetto piuttosto particolare. Chi ha una particolar predilezione per le piante acquati...
  • elementi progettazione giardino Progettare un giardino è un’operazione che richiede certamente un minimo di conoscenza nel settore affinché sia realizzato un impianto adeguato. Occorre seguire certamente due linee separate in riferi...
  • giardino italiano Il giardino all’italiana è simbolo di un giardino preciso che si riferisce a uno schema che organizza nel migliore dei modi la vegetazione. Non esistono spazi dove la natura può essere lasciata in uno...

Catena Luminoso, MAXINDA (10 Metri, 96xLEDS) Luci a LED EU Spina Luci Natalizia con Controller 8 Funzioni Ideale per Natale Compleanni Feste (Muti-color)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,31€


Idee per il giardino.

Giardino rocciosoSe vogliamo creare un bel giardino, ma il tempo che potremo dedicargli è piuttosto limitato, abbiamo la possibilità di creare un giardino roccioso. Questo tipo di progettazione dello spazio prevede che si usino rocce, sassi e pietre, magari del luogo stesso, per creare angoli particolari, piccoli terrazzamenti o aiuole, dove mettere a dimora bulbi che possono essere lasciati interrati per diversi anni o piante grasse che, in pratica, non hanno quasi bisogno di cure. Il risultato è piacevole, interessante e non richiede molto tempo, se non quello di sistemarlo la prima volta. Lo spazio necessario è quello di cui si dispone, nel senso che può essere molto piccolo, così come può occupare una grande area e, in questo caso, ci si può cimentare con la creazione di un piccolo percorso d'acqua, molto d'effetto e che ispira alla filosofia zen. In ciascuno dei giardini citati, riserveremo una zona adeguato per ospitare alcune sedie, sdraio o normali, a seconda del tipo di utilizzo che se ne vuole fare, un tavolo, ma anche un dondolo o un angolo barbecue, che può essere più o meno grande, o limitato, ma non per questo non efficiente e funzionale.


Creare un giardino particolare

Esempio di giardino verticale Una soluzione sempre più presa in considerazione nel caso di giardini non molto grandi, è quella di sfruttare lo spazio verticale. Si tratta di usare le pareti, o di creane, per far crescere le piante su una superficie verticale. Questa soluzione molto decorativa che viene utilizzata nelle città per i benefici ambientali che procura, può essere sfruttata nel proprio giardino, sia per renderlo originale, sia per disporre di ulteriore spazio. Per realizzarla occorre solo un po' di fantasia; su una superficie verticale, quale può essere una lamiera, o uno strato di legno che verranno fissati ai muri, si applicano i contenitori per le piante; vasi in plastica, bottiglie riciclate, cassette di vino o quant'altro la fantasia suggerisce. Si possono usare i pallet o vecchie scarpiere; basta riempire di buon terriccio e sistemare fiori e piante di dimensioni adeguate. L'impatto visivo è molto gradevole. Si può creare anche un bel giardino molto essenziale, ma non per questo poco piacevole, utilizzando erba da prato, sassi per delineare i viali e poche belle piante, come le rose o qualche rampicante (gelsomino, glicine, buganvillea) per formare un pergolato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO