giardino con acqua

Cos'è

Il giardino d’acqua, grazie proprio alla presenza costante dell’acqua, riesce a conferire allo spazio esterno un aspetto piuttosto particolare. Chi ha una particolar predilezione per le piante acquatiche non può certo rinunciarvi. Queste ultime sono galleggianti o vivono sommerse dall’acqua. Quando si decide di realizzare un giardino d’acqua occorre pensare al tipo di pianta da voler inserire al fine di avere un giardino completo non appena ultimati i lavori.
giardino con stagno

Pistola ad Acqua da Giardino JERRYBOX con 9 Spruzzi Diversi, Diffusore per Tubi, Flusso Regolabile, Perfetto per Irrigare i Giardini/Fare il Bagno agli Animali Domestici/Lavare le Auto/Pulire la Casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Progettazione

giardino con acquaIl giardino d’acqua richiede il medesimo impegno nella progettazione e soprattutto anche un’accortezza particolare nella scelta delle zone, dove collocare lo stagno oppure la cascata. In effetti, la presenza dell’acqua, seppur sia un elemento naturale che si sposa perfettamente con il giardino, potrebbe richiamare l’attenzione di molti insetti, specie le zanzare. Per evitare la loro fastidiosa puntura e volendo ricorrere solo a dei metodi naturali si può sempre pensare di piantare delle specie antizanzare come la catambra o il basilico. Durante la fase di progettazione è tenuta in considerazione soprattutto la suddivisione degli spazi. Per tale ragione chi volesse inserire più di un elemento d’acqua all’interno del giardino deve essere consapevole che è necessario avere uno spazio sufficientemente grande. Sono differenti le ditte che si occupano della realizzazione di giardini e che cercano, nel possibile, di esaudire le richieste del cliente. Chi non si sente particolarmente portato per il giardinaggio ma desidera comunque avere un bel giardino è preferibile che si affidi a delle persone specializzate sin dalla fase della progettazione. Il cliente avrà da subito modo di vedere quale sarà l’aspetto del suo giardino una volta terminato, grazie ai nuovi software e quindi eventualmente correggere la suddivisione degli spazi. Solitamente la fonte d’acqua si colloca in uno spazio verde piuttosto lontano dalla zona pranzo, a meno che non si tratti di un’espressa richiesta del cliente. La scelta dell’elemento d’acqua predominante spetta sempre al cliente perché mentre le cascate ad esempio producono un gradevole suono e sono sempre in funzione, nel caso dello stagno si ha solo uno specchio d’acqua, ma in quest’ultimo è possibile avere anche le piante acquatiche.

  • laghetto acqua I laghetti d’acqua sono un elemento naturale che crea un piacevole effetto estetico all'interno del giardino. Si tratta di inserire un elemento naturale capace di arricchire lo spazio circostante. ...
  • lampione da giardino Il giardino d’acqua è un giardino dove predomina l’elemento acqua e la maggior parte delle piante sono piante acquatiche. Chi desidera avere nel proprio spazio verde un giardino d’acqua, e non ha uno ...
  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • attrezzi da giardino Quando si parla di attrezzi per il giardinaggio, occorre fare una netta distinzione tra gli attrezzi di un giardiniere professionista e quelli di chi ha solo una passione per la cura del giardino. in ...

snakehose Tubo da giardino con ugello 10 pistola ad acqua Patterns e 3 posizioni di bloccaggio Trigger per controllo del flusso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€
(Risparmi 23,3€)


Realizzazione

I metodi per la realizzazione di un giardino d’acqua sono pressoché simili sia se a realizzarlo, è una ditta sia se si decide di dar vita a un progetto personale. Lo scavo dovrà essere della forma e della dimensione che si vuole dare allo stagno, all’interno occorre sistemare accuratamente un telo impermeabile e ovviamente riempirlo. Creando una sorta di gradini lungo il perimetro sarà possibile sistemarvi le piante acquatiche perché hanno necessità di vivere per una parte sommerse nell’acqua. A differenza dell’elemento cascata, dove l’acqua è in movimento in questo caso non si crea assolutamente nessun gioco d’acqua. La cascata può essere scelta nella versione con pietre naturali oppure in plastica e la dimensione la sceglie direttamente il cliente. In alcuni casi la cascata è piuttosto alta e l’acqua si riversa all’interno di una piscina creando un effetto piuttosto particolare.


Giochi d'acqua

Oggi la versione di giardino d’acqua può essere interpretato anche in una versione più contemporanea, uno spazio, dove sono presenti degli interessanti giochi d’acqua, zampilli ed effetti creati con l’acqua per rendere l’atmosfera scenografica. Grazie poi all’uso sapiente delle luci, i giochi d acqua sono in grado di sorprendere ancor più durante le ore serali. Utilizzando un elemento semplice e naturale come l’acqua è possibile creare dei veri e propri spettacoli da lasciare sorpresi. Ovviamente per realizzare tutto ciò è indispensabile affidare il lavoro a dei professionisti del settore.


giardino con acqua: Costi

La realizzazione di un giardino d’acqua non può avere dei costi stabiliti in quanto dipende dalla grandezza del giardino stesso, dalla scelta dei complementi e delle piante, ecco perché è importante chiedere sempre un preventivo. Nel caso si sia interessati ai giochi d’acqua, occorre tener presente anche il costo per l’illuminazione che tra l’altro è fondamentale. Recandosi presso i punti vendita specializzati è possibile conoscere il costo effettivo per la realizzazione di un laghetto. Inoltre all’interno del laghetto possono essere messi anche dei pesci e in questo caso occorre considerare un costo in più.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO