Piccolo giardino

Realizzare un piccolo giardino

Progettare un piccolo giardino avendo a disposizione aree ristrette, è una cosa fattibile e non molto difficile. Certamente gli spazi devono essere organizzati al meglio ed il giardino nel suo insieme progettato in funzione di come si trascorrerà il tempo all'aperto. Se, ad esempio, si desidera un luogo immerso nel verde dove rilassarsi durante la bella stagione si sceglieranno piante e fiori adatti, posizionandoli in modo da creare angoli colorati che offrano anche riparo dal sole, mentre per gli arredi si potrà optare per divanetti o poltroncine con solo un piccolo ma funzionale tavolino. In alternativa, si può progettare il giardino pensando di organizzare pranzi all'aperto con gli amici, in questo caso si dovranno scegliere, oltre agli arredi adatti come tavoli e sedie, anche dei fiori e delle piante meno ingombranti.
Un piccolo giardino roccioso

Semi di MIX di FIORI per GIARDINI ROCCIOSI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,88€


Piante e fiori per un piccolo giardino

Pianta di Syringa vulgaris Per realizzare un piccolo giardino la scelta sarà indirizzata verso arbusti che si sviluppano in verticale, evitando in ogni caso piante ed arbusti con un grande sviluppo. Oltre alle dimensioni si deve tenere conto della tipologia di terreno e del clima, per scegliere piante adatte che possano offrire una crescita rigogliosa. Le classiche rose sono sempre adatte, disponibili in oltre cento varietà differenti, resistenti ed adatte a creare cespugli fioriti. La varietà rampicante è molto bella per ornare una parete o un muretto, oppure creare un arco ornamentale. Le ortensie sono ideali nelle zone d'ombra del giardino, per creare aiuole o bordure. Infine la Syringa, conosciuta anche come lillà, è una pianta che si sviluppa sino a due/tre metri di altezza ma che attraverso una adeguata potatura può essere mantenuta ad alberello, magari al centro del giardino. Si tratta di una pianta persistente, che perde le foglie solo ad autunno inoltrato e produce dei fiori molto profumati.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • attrezzi da giardino Quando si parla di attrezzi per il giardinaggio, occorre fare una netta distinzione tra gli attrezzi di un giardiniere professionista e quelli di chi ha solo una passione per la cura del giardino. in ...
  • amaca tonda L’amaca è un oggetto che non nasce in Italia, ma ha origine dagli indigeni del sud America, ed è stata portata in Europa dagli spagnoli. L'utilizzo originario era quello di un letto, si usava cioè per...
  • tavolo da giardino Chiunque ama la natura e il verde, quando ha anche solo un piccolo giardino, è senz'altro fortunato perché può respirare aria sana e ammirare la bellezza dei fiori. Non è possibile, però, pensare di u...

Serra per Piante Fiori Ortaggi Colivazione da Giardino Balcone con Tubi di Acciaio e Copertura in Polietilene, con 3 Porte, Verde (400cm x 100cm x 80cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,95€
(Risparmi 17€)


Piccolo giardino roccioso

Semprevivo fiorito Un piccolo giardino roccioso è sicuramente una soluzione ornamentale molto bella e particolare, di facile realizzazione anche per chi non è molto esperto. Le piante ideali in questo caso sono quelle alpine, abituate a crescere tra le rocce sopportano molto bene sia le rigide temperature invernali che il caldo estivo. Tra queste, una pianta estremamente resistente è il Semprevivo. Pianta erbacea perenne che da giugno produce delle infiorescenze di colore rosa intenso. Anche le genziane sono piante adatte a giardini rocciosi. Dal caratteristico colore blu, sono piante tipiche dell'habitat alpino, che fioriscono durante l'estate. Molto colorate sono le campanule, piante perenni ideali per bordure o aiuole, disponibili in molti colori: bianco, rosa viole e anche blu. Infine anche la classica stella alpina, relativamente facile da coltivare, predilige le zone soleggiate a ridosso delle rocce.


Gli arredi migliori per un piccolo giardino

Amache da esterno di design Una volta scelte le piante ed i fiori, è necessario scegliere degli arredi adatti ad un piccolo giardino. Se lo scopo è quello di creare una zona relax all'aperto per godere delle calde giornate estive, la soluzione ideale è quella di optare per una chaise longue con un comodo tavolino portaoggetti protetta da un ombrellone. Un'altra soluzione ideale potrebbe essere l'amaca. In legno e tessuti naturali, consente di trascorrere piacevoli momenti di relax immersi nel verde. Tavoli con sedie coordinate sono invece da scegliere se si prevede di utilizzare il giardino per pranzi all'aperto. Esistono dei tavoli allungabili, che da chiusi occupano poco spazio e possono essere aperti solo quando necessario, con sedie ed un piccolo carrello dotato di ruote, comodo e pratico per appoggiare piatti e bevande.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO