progettazione giardini all'inglese

Progettazione

Per molti il giardino all’inglese rappresenta il modello più somigliante a una vegetazione spontanea. Storicamente nasce in contrapposizione alla rigidità del giardino all'italiana. Proprio per questo motivo la disposizione di piante e fiori può apparire a prima vista disorganizzata, ma in realtà ogni pianta viene collocata in quel determinato punto dopo uno studio ben preciso. La progettazione del giardino all’inglese può essere affidata a una ditta specializzata che si occuperà della suddivisione delle varie aree del giardino tenendo in considerazione il cliente nella scelta delle piante. Affidandosi a delle persone competenti si ha la certezza di realizzare un effettivo giardino all'inglese, completo di ogni complemento e curato nei minimi dettagli. Chi desidera invece mettersi alla prova e iniziare a realizzare personalmente il proprio giardino all’inglese deve conoscere almeno i fondamentali presupposti che nel tempo hanno portato alla realizzazione di questo tipo particolare di spazio. Il giardino all'inglese si rappresenta al meglio dove sono presenti spazi piuttosto ampi, perché è possibile collocare anche alberi ad alto fusto creando piccole zone dove essi sono raccolti proprio come se fosse un bosco. Ovviamente le zone destinate al pranzo e all’area relax sono circondate da una vegetazione differente che permette di avere comunque delle zone d'ombra ma anche il piacevole effetto estetico dei fiori. Durante la fase della progettazione non bisogna tralasciare nessun particolare. Se si segue attentamente il progetto messo in opera, il risultato finale sarà certamente soddisfacente. Ovviamente gli attuali giardini progettati secondo lo stile inglese sono somiglianti solo per una parte a quelli di un tempo, perché oggi il giardino è uno spazio che completa l'area esterna e la rende perfettamente fruibile durante l'intero periodo estivo. Per questa ragione all'interno del giardino ritroviamo la piscina, mentre l'area relax può essere completata anche con una minipiscina idromassaggio. Si nota la presenza del giardino all'inglese proprio grazie all’aspetto che assume nel suo complesso. Il giardiniere avrà ovviamente una dimestichezza maggiore nel trovare il posto più adatto per determinate specie. In effetti, anche la scelta delle piante deve essere eseguita tenendo conto dell’esposizione del giardino e del tipo di clima presente in quella zona. In Inghilterra, dove la maggior parte dell'anno la pioggia è presente, si adattano bene specie vegetali che si trovano a loro agio in un ambiente umido, cosa che invece non può accadere nel nostro paese. Il consiglio migliore può essere fornito dallo stesso vivaista: nel momento in cui si devono scegliere le piante, bisogna sempre riferirgli comunque che si tratta della realizzazione di un giardino all'inglese.
giardino inglese

TENDA PER GAZEBO A BRATELLA ECRU CM.160x270 H

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,93€


progettazione giardini all'inglese: Realizzazione

progettazione giardino ingleseDopo che il cliente ha preso visione del progetto messo in atto dalla ditta specializzata e concordato assieme la scelta delle piante si può dare inizio ai lavori. Durante la fase di realizzazione del giardino all’inglese, occorre includere tutti gli elementi decorativi, ed eventualmente vi fosse la possibilità, anche dei piccoli corsi d'acqua che riescono sempre bene a rendere l'aspetto naturale di questo giardino. I tempi di realizzazione dipendono soprattutto dalla grandezza del giardino. Solitamente durante la fase di progettazione, la stessa ditta sarà in grado di dire quanto tempo occorrerà per creare l’impianto d’illuminazione, d’irrigazione e piantumate tutte le varie specie scelte. Una volta creato un giardino all'inglese è opportuno avere un’attenta manutenzione, da affidare a una persona specializzata se personalmente non si possono seguire tutte le varie fasi, compresa la potatura degli alberi. Quando un giardino è piuttosto grande il tempo da dedicarvi è necessariamente maggiore rispetto a un giardino ridotto a uno spazio limitato, e avvalendosi dell'ausilio di una persona specializzata nel settore certamente il lavoro è facilitato. Si tratta di dover seguire lo stato di salute di ciascuna specie e di intervenire laddove sembri che la pianta dia i primi sintomi di malessere. L'investimento relativo alla realizzazione di un giardino all'inglese varia secondo il tipo di pianta scelto ed il numero di esse che viene acquistato. Molti possono pensare che un giardino all'inglese, che appare all'aspetto così "selvaggio ", non abbia necessità di essere curato ma in realtà non è così. Questo tipo di giardino, infatti, necessita delle medesime cure di qualsiasi altro giardino. L'aspetto del giardino all’inglese continua a regalare piccoli angoli di verde senz'altro molto interessanti, che nel corso della storia hanno abbellito le ville più belle, e oggi ciascuno può decidere di ornare in questo modo anche la propria abitazione.

  • giardino inglese Il giardino all’inglese nasce nel 700 e non usa più elementi geometrici per definire lo spazio del giardino bensì accosta elementi naturali ad artificiali, per creare uno spazio che abbia davvero qual...
  • gazebo come complemento di giardino inglese I complementi d'arredo del giardino all'inglese presentano delle caratteristiche particolari in quanto, trattandosi di uno spazio che appare nel suo complesso piuttosto ‘selvaggio’, gli elementi da ag...
  • filosofia giardino inglese Il giardino all’inglese a prima vista appare essere assai diverso dal giardino all’italiana. Si tratta di una sorta di contrapposizione al rigore delle forme che sono ben distinguibili nello stile ita...

NUOVO 5 IN 1 MULTIFUNZIONE DECESPUGLIATORE A SCOPPIO 52CC, MOTOSEGA TAGLIASIEPI, TAGLIABORDI, CON ASTA PROLUNGA GRATUITA, CATENA E BARRA 2,2KW 3HP TRUESHOPPING®

Prezzo: in offerta su Amazon a: 199,99€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO