Helleborus

Helleborus: caratteristiche generali

L’Helleborus, nota anche con il nome di rosa di natale, è una pianta originaria dell’Asia minore, del Caucaso e dell’Europa. Il fogliame è formato da foglie verdi, che non perdono le loro proprietà durante l'autunno, sono grandi e palmate, caratterizzate da segmenti di colore più scuro. Le infiorescenze si possono osservare dalla fine della stagione invernale e sono caratterizzati da steli molto carnosi sui quali si sviluppano dei fiori a grappolo o singoli, molto simili a quelli della rosa canina. I colori tipici di questi fiori variano dal bianco al porpora anche se, alcuni esemplari producono infiorescenze di colore verde, crema o rosato. Gli esemplari di Helleborus possono essere coltivati in piena terra o in vaso e, si possono notare anche tra la vegetazione di zone collinari o semiombreggiate.
Dettaglio infiorescenze Helleborus orientalis.

Vivai Le Georgiche HELLEBORUS NIGER CHRISTMAS CAROL (ROSA DI NATALE) [Vaso Ø17cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,6€


Coltivazione

Struttura Helleborus niger. Tutte le specie di Helleborus devono essere coltivate in piena ombra o in luoghi semiombreggiati, in modo particolare durante le stagioni più calde dell’anno. In linea generale si mettono a dimora in modo tale da tenere la base della pianta al riparo dalla calura e dalla siccità e, la parte aerea esposta alla luce solare. Ciò avviene per proteggere le radici dalla siccità e dal caldo estivo, mantenendo il terriccio sempre umido e fresco. Da marzo fino a ottobre occorre annaffiare l’arbusto con una certa regolarità, tenendo il terriccio sempre umido. Durante le stagioni autunnale e invernale, è conveniente diminuire le annaffiature perché la pianta sfrutterà l’acqua delle piogge; tuttavia occorre sempre controllare il terreno e annaffiarlo in caso di necessità.

  • erika All’interno di questa sezione parleremo delle piante perenni, cioè quelle che vivono più di due anni; queste piante arricchiscono i giardini di colori meravigliosi soprattutto nella stagione autunnale...
  • rosa Il linguaggio dei fiori era un modo di comunicare molto diffuso nell’800 ma ancora oggi, ad esempio, le rose rosse si regalato per significare passione, quelle bianche purezza e quelle rosa amicizia. ...
  • stella di natale Chi di noi non conosce la stella di Natale, o meglio, l’Euphorbia Pulcherrima? Nessuno o quasi. Tutti noi, almeno una volta, abbiamo comprato questa pianta durante il periodo natalizio, per fare un re...
  • giardino fiorito Il giardino richiede cura e manutenzione costante, poiché le piante e i fiori devono essere seguite costantemente durante l’anno. Il giardinaggio è la tecnica che si occupa della coltivazione di piant...

semi 100PCS / BAG Helleborus Winter Rose fiore crescere in inverno semi di fiori rari impianto all'aperto per giardino di casa 9

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Terreno

Esempio di Helleborus. L’Helleborus può essere messo a dimora in un terreno composto di comune terriccio da giardino misto a pietra pomice, stallatico e concime granulare. È bene tenere sempre a mente che prima di coltivare questa pianta, conviene lavorare il substrato, miscelandovi del comunissimo terriccio universale, acquistabile presso qualsiasi vivaio o negozio specializzato. Per quanto riguarda la concimazione, l’Helleborus non necessita di attente somministrazioni di fertilizzante, tuttavia, durante la stagione autunnale occorre cospargere alla base della pianta del concime organico, in modo tale da poter usufruire delle sostanze minerali indispensabili per questo esemplare di vegetale. E' necessario fare molta attenzione al livello di umidità da mantenere per permettere un giusto sviluppo dell'esemplare.


Fiori

L’Helleborus è caratterizzato da fiori molto particolari che si sviluppano durante la stagione invernale. Queste infiorescenze possono essere ammirate anche come fiori recisi. Il loro taglio però, non deve avvenire quando sono già sbocciati ma quando il bocciolo è ancora chiuso; questo perché altrimenti, i fiori seccherebbero dopo solo qualche giorno. Nonostante si possano osservare in natura, è conveniente recarsi presso un vivaio per coltivarli nel proprio giardino, permettendo alle specie selvatiche di crescere spontaneamente e liberamente. Oltre alle caratteristiche estetiche, Helleborus è noto per la sua tossicità e proprietà cardiotonica, simile alla digitalis purpurea. Bisogna fare molta attenzione a tutte le parti della pianta in quanto ricche di alcaloidi molto tossici per gli uomini e gli animali.




COMMENTI SULL' ARTICOLO