Coltivazione radicchio

Caratteristiche generali

Il radicchio, noto anche come Cichorium intybus, è una pianta erbacea perenne, che cresce come una pianta stretta e lunga con dei fiori blu brillante. Diverse varietà si sono sviluppate per le foglie e per le radici che spesso vengono anche utilizzate per gli additivi o come sostituto del caffè. Spesso, viene piantato per essere utilizzato come foraggio per il bestiame. La pianta di radicchio vive come pianta selvatica oltre i bordi delle strade in Europa, la sua patria d'origine oppure in Australia e in Nord America, dove questa pianta si è completamente trasformata rispetto al modello europeo. In ogni caso, il radicchio è il nome popolare e negli Stati Uniti viene anche chiamato Cichorium endivia. Il radicchio è una pianta molto versatile che è altrettanto amata per il fiore e per le foglie. I semi di radicchio possono essere piantati in condizioni molto più impegnative, e in realtà tendono a crescere anche in delle condizioni di terreno non ideali. Sebbene il radicchio sia famoso per essere utilizzato per il tè, è tradizionalmente utilizzato anche per caffè (ha ugualmente un buon sapore).
tipico radicchio di Treviso a Torino

Westland Gro Certo Seminare Spine Intelligenti Pomodoro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,78€


Come seminarlo e piantarlo in casa

coltivazione radicchio: le radici I semi possono essere avviati in casa 5-6 settimane prima che vengano spostati all'aperto. In climi caldi, la semina all'aperto o il trapianto avviene da settembre a marzo. Piantate il radicchio in climi più freschi: dovrebbe essere piantato tre o quattro settimane prima, quando il pericolo di gelate è già passato.Seminate il radicchio da 6 a 10 centimetri in righe che sono a 2-3 metri di distanza. Potete sempre metterle ad una distanza maggiore se le piante si affollano a vicenda, ma vicino alla piantagione dovete togliere tutte le erbacce. Dovete piantare i semi con la profondità di 1 cm.È anche possibile seminare per ottenere un raccolto tardivo, se si sceglie una varietà che ha una data di maturazione precoce. Piantate i semi di radicchio 75-85 giorni prima del previsto e la raccolta garantirà un raccolto tardivo.Le piante di radicchio dovranno avere le radici nella terra prima che arrivi il gelo. Tagliate le foglie di 3 cm e tenete le radici da 3 a 7 settimane in frigorifero prima di portarle all'aperto. Piantate le radici individualmente dopo il raffreddamento per forzare le foglie ad abituarsi al freddo.

    Nuovi semi di zucca Delicious Mini non transgenici Balcone orto frutta sana piante organiche nutritive 5 semi / pacchetto

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


    Consigli

    come avviene la coltivazione del radicchio Esistono diversi tipi di radicchio tra cui l'Indigo, il radicchio a palla rossa, quello pan di zucchero, quello rosso di Treviso o quello rosso di Verona oppure ancora quello biondissimo di Trieste o quello bianco di Milano. Imparare a crescere il radicchio è simile a imparare come far crescere la maggior parte delle lattughe. Infatti, la coltivazione è molto simile. Il radicchio richiede un terreno ben drenato con abbondanza di materia organica e produce al meglio meglio con temperature inferiori a 23 gradi C.La cura del raccolto del radicchio richiede un'accurata operazione di eliminazione delle erbacce e uno strame per prevenire la perdita di umidità e l'ulteriore crescita di erbacce, che possono essere nocive per la crescita della piantagione. La pianta di radicchio richiede da 1 a 2 centimetri di acqua a settimana o abbastanza per mantenere il terreno uniformemente umido e ridurre la possibilità di stress idrico.Ricordatevi di versare sull'erba ¼ di tazza di fertilizzanti a base di azoto per ogni 10 metri di fila. Dovete applicare il fertilizzante circa 4 settimane dopo il trapianto o una volta che le piante sono state diradate.


    Coltivazione radicchio: Benefici assunzione radicchio: prevenzione ai problemi intestinali e a quelli del cuore

    benefici del radicchio per la salute Problemi digestiviUno dei motivi più comuni dell'aggiunta di redicchio a una dieta è quello di migliorare le varie funzioni del sistema digestivo. Il radicchio contiene l'inulina, che è un potente probiotico. L'inulina è usata per combattere una serie di problemi intestinali e digestivi, tra cui la malattia da reflusso acido, l'indigestione, e il bruciore di stomaco perché riduce attivamente l'acidità dei sistemi del corpo.Malattie cardiacheL'inulina è vantaggiosa non solo per il sistema digestivo, ma è stato anche dimostrato che riduce i livelli di colesterolo cattivo nel corpo. Questo colesterolo LDL è una delle principali cause di aterosclerosi e ipertensione, perché in qualche modo blocca il flusso di sangue quando si lega alle arterie e vene arrivando anche alla possibilità di attacchi di cuore e ictus. È interessante notare che il percorso chimico che inulina fa per ridurre la presenza di colesterolo LDL è raramente attivo a meno che una persona non consumi un alto livello di carboidrati, quindi questo beneficio si vede subito.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO