Zucchine gialle

Zucchine gialle

Le zucchine gialle appartengono alla famiglia delle "cucurbitacee", la stessa delle zucchine verdi. Le zucchine gialle sono conosciute anche con il nome di "patisson". La differenza tra le due tipologie di "cucurbite pepo" non è solo nel colore della buccia, ma anche nel sapore. Quella gialla ha un gusto più forte e deciso. Questa verdura è molto importante per il nostro benessere grazie alla sua quantità di vitamina A e di zinco e non può mancare in cucina. Grazie alla sua versatilità si possono realizzare tantissimi piatti sani. Le "cucurbite pepo" sono originarie dell'America del sud ma sono di facile coltivazione e si adattano a qualsiasi tipo di clima. Generalmente si sviluppano tra la primavera e l'estate. Purtroppo le zucchine gialle non producono un fiore commestibile come quello delle zucchine verdi.
Zucchina gialla e verde

Il Kit ortaggi stravaganti di Plant Theatre - 5 straordinari ortaggi da coltivare - un regalo ideale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Zucchine gialle varietà

Patisson giallo Le zucchine gialle sono di molte varietà, tra le più conosciute vi è il "patisson giallo". La sua forma ricorda quella di una trottola. La buccia è lucida e i suoi semi si possono conservare per essere seccati e poi piantati. Il "patisson marmorizzato" invece ha una storia particolare, perché doveva essere bianco ma sulla sua superficie bianco-avorio vi sono delle spirali di colore marrone. Dopo la semina bisogna aspettare almeno tre medi prima di raccoglierla ma non è una specie commestibile e quindi viene utilizzata a scopo ornamentale. Il "patisson moonbean" è molto piccolo, matura in circa novanta giorni e si presenta con un colore giallo pallido. La varietà "poire" presenta una forma simile a quella delle zucchine verdi e anche i tempi di maturazione sono gli stessi. Da una pianta nascono circa venti zucchine.

    SEMI DI ZUCCHINO GIALLO ORO GOLD RUSH IBRIDO F.1 - FRANCHI SEMENTI - SEMENTI SELEZIONATE DBOS146/45 BUSTINA GR 3

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,24€


    Zucchine gialle coltivazione

    Zucchine gialle pronte da raccogliere Per la coltivazione delle zucchine gialle occorre un terreno molto soleggiato. I tempi di maturazione variano in base alle specie ma generalmente non avviene mai prima di 40 giorni dalla semina. I fiori sono piccoli e di colore giallo-arancione e poco commestibili. Prima di mettere a dimora i semi occorre preparare il terreno. La prima operazione da fare è quella di eliminare le erbacce, in seguito si deve smuovere la terra e spargere dello stallatico. In seguito praticare dei fori profondi almeno 5 centimetri e posizionare 2 o 3 semi. Ricoprire e innaffiare abbondantemente. Il terreno ideale per le zucchine gialle ha il PH acido.Durante la crescita bisogna prestare molta attenzione a virus e parassiti. Il più pericoloso è il virus del mosaico. Le sue larve si nutrono lentamente delle sostanze nutritive presenti nel terreno e poi attaccano la pianta.


    Zucchine gialle ricette

    zucchine gialle Gli chef più creativi si sono adoperati alla realizzazione di ricette molto originali con le zucchine gialle. La loro buccia non è particolarmente digeribile, per questo motivo prima di cucinarle occorre rimuoverla. Con un cucchiaio si possono eliminare i semi che potranno essere utilizzati in futuro per la semina. Per una buona vellutata di zucchine gialle si può portare ad ebollizione l'acqua e lessare gli ortaggi per 10 minuti. Successivamente scolare e disporre in un recipiente insieme ad 1 bicchiere di latte, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaino di curcuma e un pizzico di sale. Ridurre in crema con il frullatore ad immersione e servire con un ramoscello di rosmarino o salvia come decorazione. Un'altra ricetta molto semplice e gustosa prevede di tagliare le zucchine gialle a fettine molto sottili dello spessore di mezzo centimetro e di adagiarle su una griglia. Cuocere 5 minuti per lato e servire con una salsa di olio, aceto balsamico e prezzemolo tritato.



    Guarda il Video
    • zucchine gialle La zucchina, che fa parte della famiglia delle cucurbitacee e per questo il suo nome botanico è Cucurbita, può dare gran
      visita : zucchine gialle

    COMMENTI SULL' ARTICOLO