Pianta velenosa

Piante appartamento - Pianta velenosa- La stella di Natale

Forse pochissimi di voi sapranno che la pianta più amata nel periodo natalizio, periodo a cui deve anche il nome, è una pianta velenosa ad elevato grado di tossicità. Ormai lo si sarà capito, stiamo parlando della stella di natale, pianta che chissà quante volte avremo e ci avranno regalato, e con la quale abbiamo decorato le nostre abitazioni e le nostre tavole. Attenzione però, per quanto le sue foglie siano belle, anche il semplice contatto della pelle con questa pianta può provocare dei problemi. Le reazioni da contatto più comuni sono un forte prurito, calore, rossore e nei casi più gravi anche eritemi. La stella di Natale contiene infatti lattice che produce irritazioni. Se ingerite invece, le foglie di questa pianta velenosa, non uccidono ma provocano irritazioni piuttosto fastidiose alla cavità orale e a seconda della quantità ingerita, diarrea e vomito.
stella di natale

OFFERTA 3 PIANTE CARNIVORE DIONEA MUSCIPULA VASO 9CM carnivora insetti mosche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,9€


Piante appartamento- pianta velenosa- La Clivia

Clivia Solomone Un'altra pianta molto amata a causa della bellezza e della varietà dei suoi fiori è la Clivia. Non rientra sicuramente in quell'elenco di piante da appartamento onnipresenti, ma la si trova spesso. Anche la Clivia, tuttavia, è una pianta velenosa. A differenza della stella di Natale però, l'intossicazione non avviene per contatto ma solo per ingestione dei suoi fiori. Bisogna assicurarsi allora che i bambini e i nostri animali, che potrebbero essere facilmente attratti dai colori della pianta, non la ingeriscano. Nel caso si verifichi questa eventualità si potrebbero avere disturbi allo stomaco e al tratto intestinale, ma nei casi più gravi l'irritazione può estendersi anche al fegato alterandone le funzioni e può provocare nell'uomo anche problemi legati alla pressione.

    Vivai Le Georgiche Dionea Muscipula (Carnivora)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,3€


    Piante appartamento- pianta velenosa- Ficus elastica

    Ficus elastica Non poteva mancare in questo elenco di piante velenose da appartamento, la ficus elastica. Questa pianta di origine asiatica che in natura può raggiungere notevoli altezze, viene invece utilizzata in europa e in Italia come pianta ornamentale, e coltivata in vaso. La grande diffusione del ficus negli appartamenti è dovuta alla grande adattabilità di questa pianta in tutte le condizioni. In ogni caso anche il ficus elastica è pianta velenosa perchè proprio come la stella di Natale contiene il lattice, sia nelle foglie che nel fusto. L'intossicazione avviene dunque sia per contatto per cui bisogna far attenzione a maneggiarla, che per ingestione. Le conseguenze sono simili a quelle della stella di natale e della clivia, e riguardano l'apparato gastro-intestinale, ma può provocare anche ustioni.


    Piante appartamento- pianta velenosa- Dieffenbachia

    Dieffenbachia Tra le piante da appartamento citate fino a ora, la Dieffenbachia è sicuramente la più tossica, e come tale deve essere tenuta lontana da bambini e piccoli animali domestici, ai quali potrebbe provocare problemi anche gravi. La Dieffenbachia è una pianta originaria dell'America Latina e dell'Asia che conta circa trenta specie dalle foglie molto grandi e oblinghe. Viene coltivata in Italia da alcuni decenni come pianta ornamentale, ma sono in molti a ignorare che sia altamente tossica. In questo caso la velenosità della pianta è dovuta a una sostanza irritante presente nella sua linfa, e quindi l'intera pianta è pericolosa dal momento che sono tossiche le foglie, il fusto e anche le radici. Si raccomanda dunque di usare particolare attenzione con la Dieffenbachia.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO