Pothos

Pothos

Questo genere di piante sono delle piante davvero belle, molto simpatiche e allegre per come si presentano al momento dell’acquisto. Si presentano come delle piante sempreverdi e rampicanti che se si acquistano possono essere utilizzate come decorazione all’interno delle case poiché queste ultime risultano essere anche delle pianti rampicanti e quindi proprio grazie a questo possono essere messe su delle mensole che magari fuoriescono fuori oppure se si hanno dei bei balconi farle penzolare facendo mostrare tutta la loro bellezza. Le sue foglie risultano essere molto grosse e doppie dal verde davvero forte risultando cosi molto resistenti nonostante possano subire qualche spostamento di troppo.
Un esempio di pianta di Pothos da appartamento tenuta in un vaso

Scindapsus Semafori ,50cm ,Pothos,Epipremnum Appeso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,45€


Ambiente ed esposizione

Un esempio di fiore che troviamo sulle piante di Pothos Per quanto riguarda la sua esposizione si consiglia di metterle in ambienti chiusi in modo che si mette un po’ di verde all’interno della casa ma allo stesso tempo si va a decorare anche la casa stessa con queste belle piante rampicanti. Queste tipo di piante amano la luce ma non hanno particolare bisogno di un ambiente tipico di clima. Esse però non possono stare troppo al freddo poiché resisterebbero ma sempre fino ad un certo punto poiché altrimenti poi morirebbero.

  • Camelia Avete idea di quante possano essere le piante da giardino? Sicuramente moltissime e tutte molto interessanti e degne di considerazione ma noi ci limiteremo ad illustrarvene alcune come l’azalea, piant...
  • begonie Questa sezione è dedicata alle piante annuali, cioè quelle il cui ciclo vitale dura un anno oppure una o due stagioni. Parleremo, tra le altre, di alcune piante molto note che troviamo nei nostri parc...
  • erica carnea L’Erica è una pianta perenne sempreverde che ha origine nell’Europa occidentale e mediterranea ed in Africa, ha dei fiori molto belli che variano a seconda della specie, per questo spesso viene utiliz...
  • bouganville buttiana A molti di noi sarà sicuramente capitato, passeggiando tranquillamente per le vie delle nostre città, di vedere e restare affascinati dagli splendidi colori della Bouganville, questa pianta così parti...

Epipremnum aureum asta muschio 60cm Pothos Pianta da camera Pianta ufficio Oro-cirrus

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,12€


Terreno

Anche per quanto riguarda il terreno è importante fare particolare attenzione poiché bisogna fare un particolare miscuglio di terricci che si vanno ad acquistare poiché si deve mischiare, insieme alla pianta anche un po’ si sabbia, per una buona crescita inoltre si consiglia che sul fondo vengano messe delle pietre o cocci poiché tendono a far avere un equilibrio maggiore durante la sua crescita e quando si va ad appendere non cade.


Messa a dimora e rinvaso

Il rinvaso per questo tipo di pianta deve essere effettuato nei mesi tra marzo e aprile e deve essere fatto con molta attenzione quando si va a notare che il terriccio non riesce più a stare all’interno del vaso e aumenta, a quel punto il vaso deve essere cambiato non con un altro troppo grande altrimenti il suo essere rampicante non avrebbe risultati e diventerebbe così una pianta normale, come le altre. Quando viene effettuato il rinvaso si deve fare sempre con molta attenzione altrimenti si andrebbero a rovinare le radici e la pianta dopo tempo perirebbe subito. Si ricorda inoltre che quando si effettua il rinvaso se si vuole far crescere la pianta il altezza è importante mettere un tutore che la regoli nella crescita.


Annaffiatura

L’annaffiatura per questo tipo di pianta deve essere effettuata soprattutto nei mesi estivi, stando ovviamente ben attenti che il terreno si asciughi dall’acqua che va ad essere utilizzata per la pianta. In inverno invece l’annaffiatura deve essere meno assidua poiché già c’è la presenza del freddo e se c’è freddo e si annaffia molto la pianta morirebbe subito. Ovviamente quando si va ad annaffiare e l’acqua si assorbe è importante che se la pianta possiede un sottovaso, quest’ultimo sia svuotato della possibile acqua che può contenere altrimenti la pianta va ad assorbire continuamente acqua senza che se ne rendi conto ci la possiede. Tutto questo quindi deve essere sempre fatto con molto accortezza nonostante la pianta si dimostra abbastanza forte e resistente.


Concimazione

Il concime da utilizzare per la pianta di Pothos una volta acquistato non deve essere inserito direttamente nel terreno, ben sì deve essere prima diluito nell’acqua e poi lo si va ad immettere nel terreno in modo che si riceve molto più effetto e il risultato è positivo. Il concime deve essere portante di molte vitamine che devono far bene alla pianta e inoltre quest’ultimo deve essere cambiato man mano che la pianta cresce poiché non sopporterebbe sempre lo stesso concime per troppo tempo. Se si seguono questi consigli, sicuramente la pianta crescerà bene e senza problemi.


Potatura

La potatura per questo tipo di pianta deve essere effettuato un po’ più spesso rispetto alle altre piante che sono sul mercato. Si devono infatti eliminare le foglie che si tendono ad ingiallire poiché queste potrebbero attaccare tutta la pianta che si andrebbe poi a rovinare fino a rovinare. In questo modo la pianta può crescere sempre bene senza problemi che intralcerebbero poi la sua crescita. Se poi si vuole un buon cespuglio folto lo si deve curare bene per non avere foglie gialle non doverle così eliminare.


Riproduzione

La sua riproduzione può essere effettuata per talea o quando si ha la crescita di altri rami con molte foglie che andrebbero poi a rovinare tutta la pianta. Per evitare questo si consiglia che questi rami vengano tagliati e siano disposti in altri vasi in modo che ci sia la crescita di una pianta fatta da parte rispetto alle altre.


Fioritura

Solitamente per come si compone questa piante che è composta prettamente da foglie, difficilmente si può trovare la presenza di qualche fiori. Se al massimo lo si vuole lo si deve, in alcuni casi mettere di proposito e aumentare così, ulteriormente, la bellezza della pianta.


Malattie e parassiti

La pianta può essere attaccata da possibili parassiti che andrebbero a rovinare le foglie della pianta e questo deve essere evitato comprando dei buoni antiparassiti. Se la si cura poi nel giusto modo difficilmente questa pianta può ricevere malattie proprio perché molto forte e resistente.


Malattie e parassiti

La pianta può essere attaccata da possibili parassiti che andrebbero a rovinare le foglie della pianta e questo deve essere evitato comprando dei buoni antiparassiti. Se la si cura poi nel giusto modo difficilmente questa pianta può ricevere malattie proprio perché molto forte e resistente.



  • pothos Una delle più tipiche piante da appartamento, il nome latino è Scindapsus, o epipremnum, o anche Pothos; comunemente ven
    visita : pothos
  • photos pianta Con questo nome ci si riferisce ad un genere comprendente alcune piante rampicanti sempreverdi, il nome scientifico è S
    visita : photos pianta
  • potus pianta Non è facile curare i fiori, anzi, a volte si possono commettere disastri e in pochi giorni perdere dei fiori meraviglio
    visita : potus pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO