Barbecue a pellet

Cos'è

Il barbecue a pellet utilizza come combustibile il pellet, un materiale naturale non inquinante che ha un alto potere calorifero. Questo permette di conservare a lungo all'interno del barbecue il grado di calore raggiunto e quindi di sfruttare al meglio la griglia. Maggiormente utilizzati dai ristoranti sono ancora poco diffusi tra i privati anche perché il loro prezzo è piuttosto elevato se paragonato all'acquisto di un barbecue a gas o a carbonella.
barbecue pellet

Barbecue Acc.Col.80H Pellet

Prezzo: in offerta su Amazon a: 224,9€
(Risparmi 0,1€)


Caratteristiche

barbecue a pellet Il pellet è un ottimo combustibile che sostituisce in maniera perfetta la legna. L’idea di utilizzarlo anche per il barbecue si è rivelata essere piuttosto soddisfacente. Si riconoscono a prima vista perché lateralmente è collocato un contenitore all’interno del quale è presente il pellet. La combustione di questo materiale non ha un odore sgradevole ma garantisce, al pari di altri combustibili usati, un ottimo livello di cottura. All'interno è posizionata una griglia sulla quale è possibile cucinare dal pesce, alla carne, alle verdure, senza alcuna limitazione. I modelli differiscono per grandezza e, riferendoci al settore per i privati, in alcuni casi è presente anche una piccola canna fumaria per l'eliminazione del fumo. Per ottenere delle informazioni in riferimento ad uno specifico modello che si considera piuttosto interessante si può chiedere al rivenditore ed eventualmente verificare se sono disponibili i modelli di grandezze adeguate alle proprie esigenze.

  • barbecue da giardino Il barbecue è un metodo di cottura del cibo ma oggi ha assunto certamente un significato molto più importante perché rappresenta un piacevole momento per l’intera famiglia. Le pietanze sono cucinate s...
  • stallatico Ha un odore non proprio invitante, ma le sue proprietà nutritive sono eccezionali. Stiamo parlando dello stallatico, uno dei concimi organici più usati in agricoltura e nel giardinaggio e versione ess...

Barbecue Grill Happy portatile INNOVATIVO Funzionamento a PELLET salvaspazio - Corten

Prezzo: in offerta su Amazon a: 197,73€


Come sceglierlo

Il barbecue a pellet deve essere scelto solo dopo che il cliente si è correttamente informato su questo materiale. Così come per la carbonella, anche in questo caso è venduto in confezioni e viene consumata solo la quantità necessaria per scaldare la griglia. Paragonando diversi modelli di barbecue a pellet ci si accorge che nelle versioni più piccole nulla è stato lasciato al caso ma ogni particolare è curato nei minimi dettagli. I modelli più completi presentano anche un display esterno per verificare il grado di temperatura raggiunto. Inoltre, così come accade per ogni barbecue chiuso, è possibile acquistare accessori complementari per cucinare altre pietanze particolari.


Pulizia

barbecue a pellet Quando il vano è completamente vuoto, non è possibile procedere all’accensione del barbecue, quindi prima di iniziare a sistemare il cibo per la cottura è bene verificare se è necessario riempirlo con il pellet. La pulizia comporta le medesime fasi che si seguono per un barbecue tradizionale. Anche in questo caso si consiglia di non lasciare esposto il barbecue durante il periodo invernale alle intemperie, e se non si ha la possibilità di spostarlo in un'altra zona, è bene coprirlo con della plastica.


Dove acquistarlo

Fino a qualche tempo fa non tutti i negozi specializzati nella vendita di barbecue avevano il modello in pellet in quanto era ritenuto riservato alla ristorazione. Oggi invece ci si è accorti della sua grande potenzialità e di quanto il cliente sia interessato a utilizzare un combustibile del tutto naturale. I negozi più forniti presentano anche gli ultimi modelli. In alternativa il modello base dalle dimensioni ridotte può essere sempre trovato anche dai rivenditori che magari preferiscono commercializzare barbecue tradizionali. In internet è possibile verificare quanti modelli sono presenti sul mercato e in alcuni siti acquistarlo direttamente in rete. Quest'ultima possibilità evita di dover cercare nei negozi il modello che fa al proprio caso. Una scheda descrittiva riporta nel dettaglio tutte le sue caratteristiche e una serie di foto illustrano il modello scelto, e in alcuni casi sono riportate direttamente sul sito anche le indicazioni relative al funzionamento. Non occorre preoccuparsi per il montaggio perché è piuttosto semplice assemblare le varie parti. L'unica parte aggiuntiva rispetto al modello classico è il contenitore del pellet. I costi variano a seconda del materiale impiegato per la realizzazione e a seconda della sua grandezza, naturalmente senza dimenticarsi del costo del pellet che dovrà essere poi acquistato a parte. L’acquisto in rete deve essere effettuato scrupolosamente e leggendo sempre attentamente tutte le condizioni relative alla vendita, altrimenti essendo disinformati su come comportarsi ci si potrebbe trovare in difficoltà qualora si dovesse restituire la merce perché difettosa. Molti si lasciano tentare dal costo concorrenziale che spesso rappresenta l’occasione per acquistare un buon barbecue a pellet pagando un prezzo moderato, ma bisogna sempre valutare attentamente le sue caratteristiche.


Barbecue a pellet: acquistare i barbecue a pellet

 barbecue a pellet Il barbecue è diventato un complemento d’arredo molto importante per il giardino.

La ragione principale è la funzione che svolge; il barbecue vi permette di cucinare direttamente in giardino anche se non avete lo spazio giusto e necessario all’installazione di una cucina nel giardino.

Una cucina per il giardino occupa uno spazio notevole e non è quindi comune che si possa installare nel giardino.

Allora ecco che sul mercato si affacciano migliaia di articoli alternativi per farvi cucinare all’aperto.

Grandezza, materiale con cui sono costruiti e soprattutto combustibile differenziano i vari barbecue.

Il combustibile incide sulla qualità di cottura ed sulla rapidità di accensione, il pellet riscalda in fretta.



COMMENTI SULL' ARTICOLO