Olio essenziale arancio

Usi e benefici

L'olio essenziale di arancio è un olio particolarmente versatile e utilizzato in ambiti diversi, sia solo che combinato con altri oli. La sua fragranza fresca e fruttata è ampiamente utilizzata per la profumazione di prodotti (detersivi, profumi, creme), mentre grazie al suo aroma dolciastro trova impiego anche in cucina. Astringente, antisettico e tonico: in cosmetica è largamente utilizzato in maschere purificanti e creme anticellulite; mentre per le sue proprietà di calmante, antispasmodico e antidepressivo, in aromaterapia è indicato per combattere insonnia, stress e disturbi nervosi. È inoltre un ottimo digestivo e ha proprietà lassative, può essere utilizzato per fare gargarismi e combattere stomatiti (è anche un leggero antinfiammatorio) o inalato tramite suffumigi per contrastare i sintomi di raffreddori e influenze.
L'olio essenziale di arancio è estratto dalla scorza del frutto

Collare barriera all'olio di neem 75 cm per cani & shampoo olio di neem per cani Camon 200 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,9€


Caratteristiche e proprietà dell'olio essenziale di arancio

Albero di arancio L’olio essenziale di arancio viene prodotto attraverso la spremitura a freddo della scorza del frutto. A secondo del tipo di pianta utilizzata, si ottiene l'olio essenziale di arancio amaro (citrus aurantium) o l'olio essenziale di arancio dolce (citrus sinensis). La differenza tra i due è data prevalentemente da sapore e profumo: più amaro e pungente il primo, più dolce e delicato il secondo. Porta benefici al corpo sia in uso interno (aiuta contro gengivite, digestione difficile e costipazione) che per uso esterno ed è particolarmente usato in cosmetica (anticellulite, antirughe e azione purificante e astringente).Come tutti gli oli essenziali, se ne raccomanda l'utilizzo nel rispetto dei dosaggi prescritti dai professionisti, soprattutto in caso di uso interno, per evitare controindicazioni.

    Collare barriera all'olio di neem 75 cm per cani & shampoo per manti lunghi ingenya

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


    L'alleato contro l'insonnia e lo stress

    Rilassare corpo e mente Tra i vari utilizzi possibili dell'olio essenziale di arancio c'è anche quello che, secondo l'aromaterapia, aiuta a combattere lo stress, l'ansia e l'insonnia.Grazie infatti ai suoi principi calmanti e sedativi, aiuta la mente a rilassarsi e concilia il sonno.Esistono diversi modi di sfruttare le proprietà di questo olio, ad esempio per diffusione ambientale, utilizzando un apposito diffusore prima di coricarsi a letto, oppure applicando 2 o 3 gocce su un fazzoletto da tenere vicino al cuscino.Un'ottima alternativa è immergersi in un bagno caldo in cui sciogliere 3 o 4 cucchiai di sale e 8 gocce di olio essenziale: l'effetto rilassante del profumo di arancio unito alle sue proprietà purificanti e toniche avranno il doppio vantaggio di concedervi un momento di puro relax unito a un vero e proprio bagno di bellezza.


    Olio essenziale arancio: Utilizzi e controindicazioni dell'olio essenziale di arancio

    Olio essenziale di arancio, ricco di proprietà benefiche Le modalità di utilizzo dell'olio essenziale di arancio sono varie quanto i suoi effetti benefici. Tramite massaggi, sciogliendo poche gocce di olio essenziale in olio di mandorle dolci. Se applicato nella zona addominale aiuta a contrastare dolori e spasmi. Per inalazione, attraverso suffumigi, se raffreddati, o tramite diffusori ambientali per beneficiare delle sue proprietà calmanti e rasserenanti. Attraverso un bagno caldo rilassante e tonificante per la pelle. Importante sapere che gli oli essenziali non sono idrosolubili e hanno quindi bisogno di un emulsionante per essere sciolti nell'acqua. È possibile usare qualche manciata di sale marino (per un leggero effetto drenante), o sciogliere le gocce in un cucchiaio di latte o miele (effetto idratante). Contro indicazioni: sebbene generalmente tollerato, questo olio essenziale è fotosensibilizzante e si sconsiglia l'esposizione ai raggi solari dopo la sua applicazione.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO