Tintura madre fucus

Fucus

L'alga Fucus, che viene spesso chiamata anche con il nome di quercia marina o alga bruna, si caratterizza per presentare un'elevata concentrazione di Iodio organico e inorganico.

Si tratta di una componente che si dimostra davvero molto semplice da assorbire per il corpo umano e, tra le sue principali caratteristiche, troviamo il fatto di svolgere un'azione stimolante sull'attività tiroidea e, di conseguenza, anche nei confronti del metabolismo di base.

L'alga Fucus non deve essere consumata, invece, da tutte quelle persone che presentano dei disturbi legati all'ipertiroidite, ma anche a tutti quei pazienti che soffrono di disturbi cardiovascolari; inoltre, è sempre meglio evitarne l'impiego durante gli stati di gravidanza ed allattamento.

Ad ogni modo, la tintura madre di fucus si dimostra in grado di svolgere un'importante azione coadiuvante nei confronti di uno stato di obesità e di eccesso dal punto di vista alimentare, dal momento che permette di bruciare i grassi con maggiore facilità.

L'alga Fucus, inoltre, si caratterizza anche per svolgere un'azione protettiva nei confronti delle mucose gastrointestinali, dal momento che permette di assorbire e stimolare il senso di sazietà: proprio per tale ragione, può essere considerata una valida soluzione per tutte quelle persone che hanno l'esigenza di perdere qualche chilo.

tintura madre fucus

FUCUS TINTURA MADRE BIOALMA – 60 ML. Torma in forma e sostieni il metabolismo con il fucus. Estratto concentrato di tallo di fucus o quercia marina (1:10), al 100% naturale e analcolico, senza zuccheri aggiunti. Notificato al Ministero della Salute Italiano.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Quando si usa

fucus La tintura madre di fucus si caratterizza per avere al suo interno un'elevata concentrazione di iodio: per questa ragione si può utilmente impiegare nel momento in cui si ha la necessità di velocizzare il processo di bruciatura dei grassi all'interno del nostro organismo.

La tintura madre di fucus permette certamente di svolgere un'azione benefica per quanto riguarda la perdita di peso ed è una soluzione che spesso viene accostata a dei trattamenti dimagranti.

Una delle principali caratteristiche della tintura madre di fucus è, infatti, quella di svolgere un'azione di contrasto nei confronti degli inestetismi causati dalla cellulite.

La tintura madre di fucus si può utilizzare spesso per combattere l'obesità, fungendo quindi da ottima integrazione all'interno di determinate cure dimagranti.

L'impiego di tale tintura, però, può essere esteso efficacemente anche al campo delle affezioni polmonari, della bulimia, depressione immunitaria e delle sindromi autoimmuni.

  • fucus1 Il fucus è un’ alga marina diffusa nei climi freddi e in quelli temperati. Il suo nome completo è Fucus vesiculosus, ma viene comunemente conosciuta anche con i nomi di Quercia marina, Punta nera e Al...
  • Pianta del fucus Il Fucus vesiculosus, o comunemente chiamato alga bruna o quercia marina, è un'alga presente nelle coste dei mari a clima temperato e nelle coste dei paesi artici degli oceani Pacifico e Atlantico.Si ...

HERING FUCUS VESICULOSUS TINTURA MADRE 125 ml - Qualità Farmaceutica -

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,7€


Come si usa

tintura madre di fucus Si consiglia di impiegare una posologia di tintura madre di fucus particolarmente leggera, ovvero per una quantità di gocce compresa tra venti e trenta: è molto meglio, in ogni caso, provvedere alla diluizione delle gocce di tintura madre di fucus all'interno di un bicchiere d'acqua.

Le modalità di assunzione di questa particolare tintura madre, nella maggior parte dei casi, corrispondono a due volte al giorno.

La posologia ideale, ad ogni modo, è compresa tra un minimo di dieci gocce ed un massimo di trenta gocce, da assumere al massimo tre volte al giorno, sempre diluite all'interno di un bicchiere di acqua.

La tintura madre di fucus si può anche assumere nella modalità di venti gocce che si possono far diluire all'interno di mezzo bicchiere d'acqua o di un'altra bevanda, senza mai superare le tre volte al giorno.


Effetti

La tintura madre di fucus si caratterizza per garantire lo svolgimento di un'azione emolliente, ma anche espettorante e dimagrante.

Si tratta di un alga marina che può vantare un colore verdastro, che è dovuto sopratutto alla grande concentrazione di iodio al suo interno.

Proprio per via della notevole presenza di iodio, possiamo sottolineare come la tintura madre di fucus riesca a svolgere un'azione benefica nei confronti della tiroide, oltre a velocizzare i processi di metabolismo all'interno del nostro organismo.

La parte dell'alga di fucus che viene utilmente impiegata per la preparazione di prodotti fitoterapici è indubbiamente il tallo.

Bisogna sottolineare come la tintura madre di fucus sia assolutamente in grado di svolgere un'azione coadiuvante nei confronti della bulimia, della depressione di carattere immunitario e della cellulite.

La tintura madre di fucus ha la particolare caratteristica di essere impiegata piuttosto frequentemente, sempre per via della sua notevole concentrazione di iodio, come un ottimo rimedio anti-gozza, oltre che all'interno dei trattamenti che combattono le adiposità e la cellulite.


Tintura madre fucus: curiosità

fucus Sembra che le proprietà benefiche della tintura madre di fucus non facciano effetto in tutti i casi legati all'obesità: per questa ragione, infatti, si consiglia di evitare l'utilizzo di tale tintura madre nel momento in cui si debba farlo per automedicazione, dal momento che i primi risultati concreti si avrebbero solamente dopo un periodo di almeno tre settimane.

Tra le principali curiosità dell'acido alginico, bisogna anche sottolineare che, nel momento in cui viene assunto attraverso una notevole quantità di acqua, riesce a svolgere un'azione coadiuvante all'interno dei trattamenti ipocalorici, ma risulta anche estremamente utile per essere applicato come un rimedio tampone nei disturbi come l'esofagite da reflusso, che si può verificare sopratutto nell'ernia iatale.



COMMENTI SULL' ARTICOLO