Composizioni di fiori artificiali

Vantaggi delle composizioni di fiori artificiali

Le composizioni di fiori artificiali sono un ottimo modo di introdurre il tema della natura in casa e di aggiungere anche un po' di colore. Possono essere decorativi tanto quanto i fiori freschi, senza però che perdano la loro bellezza dopo un paio di giorni, quando i fiori naturali invece cominciano ad appassire. I fiori artificiali rappresentano una valida alternativa a quelli freschi per chi soffre di allergie o vive con qualcuno che ha questo problema, perché potrà avere un bellissimo mazzo di fiori sul tavolo senza effetti spiacevoli. Non sono neanche troppo costosi in confronto a quelli naturali, soprattutto se si scelgono fiori particolari o rari. Nello scegliere i fiori vanno considerati in primo luogo il prezzo ma anche la qualità. I fiori artificiali di oggi sono molto verosimili, spesso solo con uno sguardo attento o addirittura solo dopo averli toccati con mano ci si accorge che non sono naturali. Dopodiché scegliete anche il colore e il tipo di fiori in base alla composizione che intendete realizzare e in modo che si intonino con il vostro arredamento.
Composizione con orchidee artificiali

Fiori – Composizione floreale in tre dell' eterno-Rose Rose contiene tre vera Premium konservierte colore rosa, rosa e champagne – Unser esclusivo fiori Flash Arrangement viene realizzato a mano e con amore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€


Come realizzare una composizione di fiori artificiali

Composizione di fiori artificiali con ortensia La scelta del vaso in cui intendete realizzare la composizione di fiori artificiali non va sottovalutata. Se dovete acquistarlo, fatelo abbinandolo ai colori dei fiori che volete usare nonché allo stile della composizione. Cominciate dalla spugna per composizioni floreali e considerate la grana della stessa per vedere da che parte è più facile inserire i fiori. Scoprirlo è semplice, basta provare da quale lato il fiore si inserisce più facilmente. Tenete conto della grana della spugna anche quando dovrete tagliarla. Se il vaso è molto alto ponete diversi strati di spugna fino a riempirlo, non mettete la spugna solo in superficie o ne risentirà la stabilità della composizione. Assicuratevi che la spugna sia saldamente ferma usando la colla a caldo per incollarla all'interno del vaso.

  • Esposizione fiori finti Se nel passato i fiori artificiali erano simbolo di cattivo gusto, oggi questa credenza viene accantonata per dare spazio ad un altro concetto da destinarsi a questa categoria floristica. La nuova vis...
  • fiori finti Per realizzare delle composizioni floreali non servono i fiori freschi, basta procurarsi fiori finti, a prezzi accessibili, e creare dei gradevoli oggetti per la casa. Prima di cominciare bisogna muni...
  • Composizione di calle e rose arancioni Quando ci si chiede come fare una composizione di fiori, ci si può sentire un po' sperduti, soprattutto se si tratta della prima volta. Il primo aspetto da valutare è la destinazione della composizion...
  • Composizione con fiori artificiali di seta Fiori naturali o fiori artificiali? A noi la scelta. La differenza si nasconde nel profumo che emanano, ma non più nell’aspetto estetico, in quanto i fiori artificiali imitano, alla perfezione, quell...

Closer Natura D027 PDG - composizione floreale artificiale con a forma di bicchiere di martini cristallo, 65 cm, la progettazione di rosa, rosso e viola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 78,51€
(Risparmi 1,09€)


Consigli per realizzare composizioni con i fiori artificiali

omposizione con camelie artificiali Se avete delle vecchie composizioni ormai fuori moda, potete cominciare rimodernandole, staccando innanzitutto i fiori per risistemarli e/o comprarne di nuovi. Disponete i fiori infilandoli nella spugna iniziando dai fiori più alti: poneteli in mezzo alla composizione e poi posizionate attorno gli altri elementi floreali. Non dimenticate di aggiungere un po' di verde (soprattutto nella parte più bassa della composizione) e del muschio per coprire la spugna. Usate una cesoia per accorciare i fiori alla lunghezza desiderata o per separarli nel caso in cui si presentino come un'unica ramificazione mentre voi intendete spargerli nella vostra composizione. Procurate un paio di cesoie molto forti, ne avrete bisogno. Tagliate i fiori ad angolo, in modo che sarà più facile inserirli nella spugna. Prima di inserire lo stelo del fiore nella spugna potete passare un po' di colla a caldo, basta su 2 cm dalla base dello stelo. In questo modo sarete più sicuri che i fiori resteranno nella posizione in cui voi li avete situati e non rischierete modificazioni impreviste.


Composizioni di fiori artificiali: Composizione e cura dei fiori artificiali

Composizione di fiori artificiali con rose e gigli Se la composizione andrà appoggiata ad una parete, allora lavorate sulla parte che verrà mostrata, ma se intendete poggiarla su un tavolo, ad esempio, nel sistemare i fiori muovetela continuamente davanti a voi facendola ruotare, guardando il risultato complessivo da ogni angolazione ogni volta che aggiungete un fiore. Dato che verrà guardata da diversi punti di vista, cercate di farla simmetrica il più possibile. Nel disporre i fiori, le prima regola è di cominciare con i pezzi più grandi e/o più alti. Iniziate ponendo 5 grandi fiori, uno al centro e gli altri quattro uno per lato. Uno dei vantaggi dei fiori artificiali è che possono essere piegati a nostro piacimento, proprio per ottenere esattamente l'effetto che abbiamo in mente. Anzi è preferibile, prima di sistemare i fiori, piegare le foglie e gli steli, anche leggermente, per avere un effetto più realistico. I fiori artificiali vanno spolverati e anche lavati, di tanto in tanto e se è possibile. Se alcuni fiori della vostra composizione si sono sbiaditi potete sempre sostituirli comprandone nuovi. Oppure potete smontare tutta la composizione e farne una nuova.



COMMENTI SULL' ARTICOLO