Fichi d'India frutto

Fichi d'India frutto: cosa sono e dove crescono

Fico d'India è il nome comune dei frutti che crescono sulle cime delle foglie del Nopales cactus. Si diffondono in tutto il Nord e il Sud America, attraverso circa 200 specie diverse di Nopales (nome scientifico Opuntia) cactus: hanno tutti una qualche forma del fico d'India, anche se non tutte le varietà sono commestibili. Le specie più comunemente utilizzata in termini culinari è il O. ficus-indica, noto anche come il Opuntia ficus. La cosa più interessante di questo frutto è che cresce al limite delle foglie spinose di questi cactus imponenti, che sono alcuni dei più resistenti cactus di pianura nel mondo, un tratto anche assunto dai suoi frutti. I frutti sono di forma ovale, e possono variare nel colore dal giallo a verde fino all'arancione, rosa e rosso, a seconda della varietà e della maturazione.
fichi d'India frutto in estate

1 PIANTA DI ASIMINA TRILOBA BANANO DI MONTAGNA DEL NORD

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Fichi d'India: provenienza e usi vari

fichi d'India su cactus Prima di mangiare un fico d'India, è molto importante rimuovere la pelle e la buccia così che tutte le spine vengano rimosse. Se non sono state tolte, i glochidi potranno alloggiare nelle labbra, nelle gengive, e nella gola, provocando anche molto dolore. Dopo di che, tuttavia, il frutto può essere utilizzato per una varietà infinita di cose: possono essere consumati crudi o secchi, realizzando varie gelatine, marmellate, caramelle, o bevande alcoliche come vodka.Anche se tutti i cactus sono tecnicamente nativi delle Americhe, i fichi d'india e il loro frutto si sono diffusi in tutto il mondo attraverso l'Egitto, il Marocco, varie parti d'Europa, il Medio Oriente e la Grecia. I fichi d'India sono utilizzati per il cibo, così come i trattamenti di medicina alternativa, in quanto hanno una ricchezza di elementi nutrienti e potenziali benefici per la salute. Diamo uno sguardo più da vicino alle componenti sanitarie trovate all'interno dei fichi d'India.

    Vivai Le Georgiche Actinidia Chinensis Maschio (Kiwi)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€


    Fichi d'India: quali sono i maggiori benefici

    frullato sano di fichi d'India Alcuni dei benefici per la salute del fico d'India includono la sua capacità di abbassare i livelli di colesterolo, di migliorare il processo digestivo, diminuire il rischio di diabete, rafforzare il sistema immunitario, stimolare la crescita delle ossa, rafforzare i vasi sanguigni, prevenire alcuni tipi di cancro, ridurre il rischio di Alzheimer, facilitare tentativi di perdita di peso ed eliminare l'infiammazione in tutto il corpo.Una singola porzione di fichi d'India contiene più di 1/3 dell'intero fabbisogno giornaliero di vitamina C. Conosciuto anche come acido ascorbico, la vitamina C ha un ruolo importante nel sistema immunitario, stimolando la produzione di globuli bianchi e agendo come un antiossidante in tutto il corpo. Inoltre, la vitamina C è un componente importante di vari processi enzimatici e metabolici, compresa la creazione del tessuto osseo e muscolare.


    Fichi d'India: benefici per i problemi intestinali

    confettura di fichi d'India I fichi d'India costruiscono ossa e denti forti: il calcio è una parte integrante della dieta umana, e questi frutti contengono un livello significativo di calcio in ogni porzione. Il calcio è un elemento molto importante nella creazione del tessuto osseo del corpo; infatti, il 99% del calcio nel corpo si trova nelle ossa e nei denti. Se avete abbastanza calcio nel vostro corpo, è possibile impedire i vari problemi dentali, così come i disturbi ossei legati all'età come l'osteoporosi.Inoltre, i fichi d'India hanno un notevole livello di fibra alimentare, come la maggior parte della frutta e della verdura, così questi frutti spinosi possono aiutare anche a regolare il processo digestivo permettendo di far passare il cibo attraverso il tratto digestivo più facile, eliminando così la costipazione, il gonfiore, e problemi gastrointestinali più gravi, come il cancro del colon o le ulcere gastriche.



    Guarda il Video
    • fichi d india Cactacee sempreverdi originarie del Messico, diffuse in gran parte del globo, soprattutto in Astralia e nel bacino medit
      visita : fichi d india

    COMMENTI SULL' ARTICOLO