Argilla espansa

Argilla espansa per le piante

L'argilla espansa è un materiale ottenuto dalla cottura delle argille, effettuata con forni specializzati, posizionati orizzontalmente e rotanti. Questo tipo di argilla viene utilizzata in genere nella produzione del calcestruzzo leggero, ma la sue qualità di leggerezza e compattezza la rendono particolarmente indicata per essere usata come materiale drenante. Gli appassionati di giardinaggio sanno bene quanto questo materiale possa essere utile per la salute delle piante. L'argilla espansa è in grado di trattere il ristagno idrico, responsabile di molte malattie fungine nelle piante. La si può utilizzare come base da posizionare sul fondo del vaso, in cui si intende mettere la nostra piantina. In alternativa si può mischiare l'argilla espansa al terriccio. Questo materiale è anche un ottimo isolante termico.
argilla espansa

Argiflor Argilla Espansa a Ph Neutro 5 Lt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Argilla espansa leca

argilla leca Tra le diverse tipologie presenti in commercio l'argilla espansa leca è la migliore per qualità ed ecosostenibilità. Grazie alla sua particolare struttura cellulare e alla scorza clinkerizzata, questo materiale mantiene un perfetto rapporto tra peso e resistenza. Il punto di forza dell'argilla espansa leca, però, sta nel fatto che in essa non sono contenuti materiali organici di alcun tipo. Proprio per questa ragione l'argilla non si degrada nel tempo e non marcisce mai. Un altro vantaggio dell'argilla espansa leca è la grande resistenza agli agenti atmosferici: a differenza di altre argille, infatti, in presenza di forti gelate non si danneggia e non si rompe. Allo stesso modo resiste al fuoco essendo un prodotto completamente ignifugo. Le sue caratteristiche di ecocompatibilità sono dovute sia al tipo di processo di produzione, sia all'impatto ecologico del prodotto finito.

  • Prima di intraprendere qualunque iniziativa nell’orto, è fondamentale conoscere l’insieme di elementi compositivi (fisico-meccanici, chimici, biologici) che vanno a determinarne qualità e caratterist...
  • Argilla verde ventilata La principale caratteristica dell'argilla verde è la sua proprietà antisettica ed alcalinizzante (la sua composizione basica permette all'organismo di ristabilire un ambiente alcalino), contrasta batt...

Argilla Espansa Olandese - Atami Hydro Rokz 45L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Blocchi di argilla espansa

blocchi di argilla espansa leca Oltre all'argilla espansa di forma granulare esistono anche blocchi di argilla espansa, utilizzati per costruire muretti e pavimentazioni o per fare altri piccoli lavori in orti, giardini e non solo. I blocchi presentano le stesse qualità di leggerezza e resistenza dell'argilla espansa granulare, e la stessa impermeabilità e resistenza agli incendi. Esistono però diverse tipologie di blocchi di argilla espansa, che si distinguono in base all'utilizzo che se ne intende fare. Sono infatti presenti in commercio blocchi da interno o da esterno, pieni o forati. L'utilizzo di blocchi di argilla espansa nella costruzione di piccole e grandi opere di edilizia è particolarmente vantaggiosa per alcuni motivi: in primo luogo assicurano rese elevate per lunghe durate, poi sono molto facili da usare e posizionare, infine possono essere tagliati con molta facilità per dare loro le dimensioni desiderate.


Prezzi dell'argilla espansa

costruzione in argilla espansaIl prezzo dell'argilla espansa dipende ovviamente dalla quantità del sacco o dei blocchi, e dalla qualità. Tuttavia una cosa è certa l'argilla espansa è davvero economica e nella realizzazione di opere in calcestruzzo permette un notevole risparmio sia di denaro che di tempo. Un sacchetto di argilla espansa per piante di buona qualità, costa mediamente intorno ai 13,80 euro, per una quantità pari a 50 litri. Ci sono tuttavia in commercio prodotti completamente riciclabili che hanno un prezzo notevolmente più alto, intorno ai 25 euro e che sono idroponiche e areoponiche. Il prezzo per un blocco singolo di argilla espansa varia anch'esso in base ad alcuni fattori, come la qualità e le dimensioni. In ogni caso il costo per ogni singolo blocco si aggira intorno ai 3, 5 euro.




COMMENTI SULL' ARTICOLO