Impianto a goccia

Irrigazione a goccia

L'irrigazione di un orto, di un giardino o di un terrazzo richiede che si tenga in considerazione che ogni pianta deve ricevere la corretta dose di acqua per potersi sviluppare. Quindi è essenziale progettare le strutture in modo che venga coperta l'intera area da irrigare. L'irrigazione a goccia è una metodologia di annaffiatura che riesce a fornire in modo lento l'acqua alle piante. L'irrigazione avviene sia per deposito di acqua sulle superfici del terreno che si trovano vicine alle piante, sia innaffiando direttamente le radici. Il sistema di irrigazione a goccia prevede l'utilizzo di valvole, di condotte e di differenti tipologie di gocciolatori. Questo sistema di irrigazione serve a diminuire la quantità di acqua utilizzata, in modo da evitare sprechi. Infatti l'utilizzo dei gocciolatori garantisce che i getti di acqua sino minimizzati.
Irrigazione a goccia in un campo

Emooqi 30m Sistema di Irrigazione da Giardino,149 Pezzi Kit di Irrigazione DIY Micro Serra Automatica Sprinkler Gocce Irrigazione Kit, Giardino Irrigazione, Flower Bed,Terrazza Piante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,77€
(Risparmi 10,22€)


Funzionamento degli irrigatori a goccia

Gocciolatore per irrigazione a goccia La somministrazione di acqua tramite gli irrigatori a goccia può essere sia costante sia ad intermittenza. Per procedere con una irrigazione a goccia superficiale si utilizzando dei tubi sui quali vengono innestati dei gocciolatori. Queste ali gocciolanti possono essere sia rigide sia flessibili, a seconda del tipo di coltivazione che si effettua. Una metodologia alternativa è quella che impiega dei gocciolatori interrati, in modo che le ali gocciolanti siano a diretto contatto con le radici e per evitare che ci sia un groviglio di tubi in superficie. L'irrigazione a goccia è stata utilizzata in passato specialmente per la coltivazione di specie arboree, anche se si sta sviluppando anche per eseguire colture in orto e anche in settori industriali. L'irrigazione a goccia è ideale nelle zone in cui vi sia carenza di acqua, grazie al notevole risparmio, dove la presenza di manodopera non sia eccessiva e nei casi in cui si vogliano migliorare le produzioni.

  • impianto irrigazione Le piante e i fiori non potrebbero mai sopravvivere senza acqua. L’acqua è, infatti, un elemento fondamentale per la loro crescita. Ecco perché per avere un giardino sempre ben curato è necessario ins...
  • impianto irrigazione automatico La fase di progettazione di un impianto d’irrigazione è la fase principale che permette di definire le varie aree dove dovrà passare il sistema d’irrigazione. La progettazione è indispensabile per seg...
  • impianto irrigazione automatico L’impianto d’irrigazione interrato è un sistema scelto come migliore soluzione per l’irrigazione del prato. In giardino si cura in maniera particolare l’estetica perché mentre in agricoltura è irrilev...
  • illuminazione giardino L'impianto d'illuminazione del giardino deve essere inserito nella fase di progettazione e richiede, a seconda della zona, una capacità d’illuminazione differente che sarà possibile solo ricorrendo a ...

Kit di irrigazione a Goccia, Set di Irrigazione Regolabile,149 Pz Sistema di Irrigazione, 30M DIY Kit di Micro Irrigazione Automatico Irrigazione Sistema per Giardino Serra Impianto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€


Progettazione di un impianto di irrigazione a goccia

Irrigazione a goccia in un terreno Per progettare correttamente un impianto di irrigazione a goccia è essenziale prendere in considerazione alcuni fattori importanti. L'abbinamento degli irrigatori con dei timer consente di poter annaffiare in ogni periodo dell'anno senza fatica. Per prima cosa si deve prendere in considerazione la planimetria dell'area che si desidera irrigare, il numero corretto di piante o di vasi in caso di terrazzo o balcone. La posizione delle porte e delle finestre per evitare allagamenti, oltre alla posizioni in cui si deve effettuare l'allacciamento alla rete idrica. Una volta progettato l'impianto si deve provvedere a fornirsi dei materiali adatti alla costruzione. Le parti essenziali sono le tubature semi rigide, eventuali gomiti per le curve dell'impianto, i gocciolatori che dovranno essere posizionati in prossimità delle piante, lo sdoppiatore per collegarsi alla rete idrica ed eventualmente un timer.


Impianto a goccia: Come realizzare un impianto di irrigazione a goccia

Gocciolatore Per iniziare la realizzazione dell'impianto di irrigazione a goccia si deve cominciare a stendere la tubatura lungo il percorso progettato precedentemente. Il tubo portante deve necessariamente essere collegato al timer, se presente, e ad un adeguato riduttore di pressione utilizzando dei tubi flessibili. Per montare i raccordi laterali si potrebbe provvedere a forare il tubo portante oppure sistemando degli appositi moduli ai quali agganciare i gocciolatori. Lo sdoppiatore deve essere collegato alla rete idrica e successivamente alla centralina mediante il tubo flessibile, montato precedentemente. Ai raccordi devono essere agganciati i sistemi di irrigazione e nelle corrette posizioni i gocciolatori, fissai i quali l'impianto è ultimato e può essere testato per controllare eventuali perdite da riparare.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO