Cicala insetto

Caratteristiche della cicala insetto

La cicala insetto è un animale appartenente alla famiglia delle Cicadi, facenti parte dell'ordine dei Rynchota. Si tratta di un insetto abbastanza grande: le sue dimensioni sono infatti comprese tra i 3 e i 5 centimetri. Ha un corpo tozzo e di colore marrone. La testa della cicala è molto grande e, su di essa, sono situate due ali di consistenza membranosa. I suoi occhi sono grandi e così sporgenti da dare l'impressione di star per schizzare da un momento all'altro al di fuori del corpo. La cicala vive sugli alberi o sulla vegetazione, mentre le sue larve sono sotterranee. Le femmine le depongono generalmente all'interno di tessuti vegetali. L'alimentazione sia per gli esemplari adulti che per le larve è costituita da succhi vegetali e linfa, di cui egli si nutre grazie al suo apparato boccale da succhiatore.
Cicala insetto

PRO zag Repellente Ultrasuoni Antizanzare, per Topi, Zanzare, Insetti, Mosche, Formiche, Scarafaggi, Cimici, Efficace, Professionale, 100% Eco Friendly

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


Perché le cicale cantano

Parassita piante cicala Quando pensiamo alla cicala insetto la prima cosa che ci viene in mente è sicuramente il suo canto stridulo, che allieta e rende meno silenziose le notti estive. Forse non tutti sanno però che non tutte le cicale producono il caratteristico suono, ma solamente gli esemplari maschi. Si tratta, infatti, di un richiamo sessuale che la cicala maschio emette per attirare una potenziale compagna nella stagione estiva. Il caratteristico cicaleggio è possibile grazie alla presenza di organi appositi situati nel corpo centrale dell'insetto. Il suono è prodotto dai timballi, che si trovano alll'inizio dell'addome e che sono protetti da piastre chiamate opercoli. All'interno di due cavità addominali si trovano membrane collegate a muscoli stristi che le fanno vibrare, producendo il canto.

  • Cicala Le cicale fanno parte dell'ordine degli omotteri e sono fisicamente caratterizzate da corpi robusti, larghe teste, ali trasparenti e grandi occhi. Sono di colore marrone scuro o verde, la loro lunghez...
  • Cicala insetto Le formiche che salgono e scendono dagli alberi possono essere il primo segnale della presenza di cicale. Queste ultime si nutrono succhiando la linfa degli alberi e rilasciano sulle ferite inferte un...
  • Dorifora insetto La dorifora è un coleottero appartenente all'ordine dei Chrysomelidae. Si tratta di un insetto probabilmente originario del Nord America, oppure del Messico ma che si è ormai diffuso in tutto il piane...
  • Grillo talpa Il grillo talpa è un insetto appartenente alla famiglia delle Gryllotalpidae. Da adulto raggiunge le dimensioni di circa 5 centimetri e presenta un colore rosso brunastro. Il grillo talpa ha in tutto ...

Braiton Repellente Ultrasuoni per Topi, Ratti, Zanzare, Ragni, Mosche, Formiche, Scarafaggi | Sicuro per Bambini e Animali Domestici | Plug in, Casa, Camera, Giardino, Interno ed Esterno | Set di 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€


Danni causati dalla cicala

Larva cicala Per quanto il canto della cicala possa sembrare ai più romantico ed evocativo, purtroppo questo insetto può causare molti danni alle coltivazioni. I danni principali derivano dal fatto che questa categoria di insetti si nutre della linfa delle piante, che per tale ragione possono risultare indebolite e morire. Inoltre, come si è avuto modo di vedere, le cicale femmina tendono a deporre le loro uova all'interno del tessuto vegetale rovinandolo. Nel caso di alberi da frutta, infatti, le cicale possono danneggiarli in modo tale da farli seccare e morire. I danni principali causati dalla cicala, infine, riguardano per lo più un decurtamento della produzione. Proprio per tale ragione è necessario imparare a proteggersi dall'invasione delle cicale e limitare i loro danni.


Cicala insetto: Rimedi

Invasione cicale Ma quali rimedi esistono per contrastare l'invasione delle cicale? Quando si tratta di proteggere coltivazioni e piante è sempre meglio evitare di utilizzare pesticidi o rimedi chimici, ma bisognerebbe sempre usare metodi naturali o comunque meccanici. In generale per allontanare le cicale può essere utile servirsi di impianti che producono ultrasuoni. I dispositivi vengono installati sull'albero e producono dei suoni così insopportabili per questo insetto da allontanarlo. Esistono, inoltre, dei pesticidi molto efficaci che hanno un basso impatto ambientale. Gli alberi vanno irrorati di questa sostanza alle prime luci dell'alba, per un periodo di tempo compreso tra i due e i tre mesi. In questo modo è possibile debellare almeno in parte la presenza delle cicale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO