Cocciniglia rimedi

vedi anche: cocciniglia

Cocciniglia rimedi

La cocciniglia è un parassita che infesta molte piante. Questo insetto appartiene al genere dei Rincoti e annovera diverse specie. Infatti, in agricoltura e nel giardinaggio si contano tantissimi attacchi da parte di cocciniglie appartenenti a specie tra loro diversissime, ma tutte ugualmente pericolose. La cocciniglia può infestare piante ornamentali, piante grasse, alberi da frutto, piante da giardino e da appartamento. Alcune specie sono colorate di bianco, come la cocciniglia cotonosa, altre hanno un corpo di colore bruno o rossastro. Spesso, per le loro dimensioni ridottissime, non è facile riconoscerle ed è per questo che le infestazioni proseguono indisturbate fino a quando la pianta non ne manifesta i segni evidenti. Le cocciniglie infestano la struttura fogliare delle piante, succhiandole la linfa e producendo sostanze zuccherate ( melata). Queste sostanze possono attirare una gran quantità di formiche o alcuni funghi patogeni in grado di causare la fumaggine. La pianta colpita dalla cocciniglia muore spesso in conseguenza delle infezioni secondarie, mentre quelle primarie prodotte dal nutrimento dell’insetto creano prevalentemente dei danni estetici. L’aumento delle temperature sta facendo aumentare gli attacchi di questi insetti ed è per questo che molti coltivatori, ma anche semplici appassionati di giardinaggio, cercano dei rimedi validi e preferibilmente naturali per combatterli.
rimedi cocciniglia

Bayer Insetticida Spray Piante ornamentali lizetan AF 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,49€


Caratteristiche

Cocciniglia infestazione Sui rimedi in grado di eliminare definitivamente le popolazioni di cocciniglia sulle piante si fa un gran parlare. Molti cercano dei rimedi esclusivamente biologici e naturali, ma la lotta a questo insetto dipende in gran parte dalla specie che attacca le piante. Alcune varietà di cocciniglia rispondono bene ai trattamenti naturali, altre, invece, rispondono meglio a quelli chimici. In ogni caso, a incidere sull’esito dei trattamenti saranno la tempestività dell’intervento, la gravità dell’attacco, la varietà di pianta colpita e la specie di cocciniglia responsabile. In genere, i rimedi contro la cocciniglia si dividono in: preventivi, biologici e naturali.


  • Cocciniglia farinosa I minuscoli animaletti chiamati cocciniglie sono dei parassiti che vivono nutrendosi della linfa delle piante sulle quali si depositano. Sono molto adattabili all'ambiente e sono anche capaci di camb...
  • pianta ficus benjamino Il ficus Benjamino trae la sua origine nelle zone tropicali dell’Asia ma è molto diffuso anche in India, Cina meridionale, Malaysia, Filippine, nord Australia e in alcune isole del Pacifico meridional...
  • oleandro rosa L’oleandro, o meglio Nerium Oleander, probabilmente trae la propria origine in Asia ma è stato naturalizzato e cresce in maniera spontanea nelle regioni del Mediterraneo dove viene coltivato principal...
  • alloro L’alloro è stato introdotto in Europa dall’Asia Minore, dal Peloponneso, questa pianta si è diffusa in tutta Europa, soprattutto nei giardini dove è molto utile per formare dei boschetti, arrivando fi...

CONFIDOR 200 SL 5 ml afidi Imidacloprid insetticida piante rose frutta orto giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,8€


Rimedi preventivi

cocciniglia su agrumi Come già detto, la cocciniglia si diffonde negli ambienti caldi e secchi. La frequenza degli attacchi si ha in estate e una buona strategia preventiva per evitare la comparsa di questo insetto è l’irrigazione frequente e calibrata delle nostre piante. Basta pensare che le cocciniglie sulle piante da terrazzo e da balcone, durante giornate estive particolarmente piovose, muoiono senza necessità di alcun intervento. Erroneamente si crede anche che le piante da appartamento siano più protette dagli attacchi dell’insetto. In realtà non è così perché se l’ambiente è troppo caldo e secco favorirà in ogni caso la comparsa della cocciniglia. Per evitare il problema, si consiglia di mantenere l’ambiente nel giusto grado di umidità e di lavare regolarmente le piante da interno.

Un altro rimedio biologico alla lotta alla cocciniglia è l’olio di lino ottenuto dalla spremitura a freddo proprio dei semi di lino. Il principio attivo stimola le difese naturali della pianta senza lasciare residui.


Rimedi biologici e chimici

La cocciniglia può essere combattuta con rimedi chimici e naturali ( o biologici). E’ chiaro che quelli naturali siano maggiormente preferibili, in quanto più rispettosi per la salute dell’ambiente e delle piante. Purtroppo, non è sempre possibile combattere la cocciniglia con prodotti biologici. Quando si è costretti a scegliere degli insetticidi chimici si può optare per prodotti non dannosi e ammessi in agricoltura. I rimedi biologici contro la cocciniglia sono composti da pratiche manuali e dall’uso di insetti antagonisti. Alcune coccinelle o vespe sembrano combattere efficacemente le popolazioni di cocciniglia. Altro rimedio naturale, bagnare le foglie con abbondante acqua per far staccare gli esemplari dell’insetto che si nutrono proprio sulla lamina fogliare. Le cocciniglie si possono rimuovere manualmente usando cotone imbevuto con alcool e strofinandolo sulle parti colpite dall’insetto. Negli alberi da frutto si possono effettuare delle potature per creare degli spazi tra rami e foglie, in modo da favorire il passaggio del calore e del raggi solari. E’ vero che il calore favorisce lo sviluppo della cocciniglia, ma quando i raggi solari estivi colpiscono direttamente la corazza dell’insetto, ne causano la morte.


Altri rimedi cocciniglia

cocciniglia farinosa Un rimedio naturale per eccellenza, contro la cocciniglia, è il sapone molle, sostanza che va spruzzata con acqua sulle parti colpite dall’insetto. Il sapone molle si è rivelato efficace contro la cocciniglia cotonosa e previene anche il deposito delle uova.

Un buon rimedio biologico alla lotta alla cocciniglia è l’olio di lino ottenuto dalla spremitura a freddo proprio dei semi di lino. Il principio attivo stimola le difese naturali della pianta senza lasciare residui.

Tra i rimedi a metà strada tra quelli naturali e chimici troviamo dei piretroidi e il verderame. Quest’ultimo, però, va usato esclusivamente a scopo preventivo. Altri rimedi chimici contro la cocciniglia sono l’olio bianco, olio minerale raffinato con effetto neurotossico, e insetticidi a base di imidacloprid, prodotti in fase di controllo e a rischio di revoca. Questi ultimi vanno somministrati lontano dalla fase vegetativa e dello sviluppo dei fiori e dei frutti. L’olio bianco non va invece somministrato nelle piante grasse perché ne intossica i tessuti vegetali. In genere, non è necessario accanirsi con i rimedi chimici per combattere la cocciniglia, basta usarli solo in caso di infezioni estese, preferendo sempre i rimedi naturali in caso di attacchi più limitati.



  • cocciniglia Le cocciniglie sono dei rincoti, come gli afidi; questi insetti perforano la lamina fogliare o dei fusti giovani e si nu
    visita : cocciniglia
  • cocciniglia cotonosa Le piante hanno moltissimi nemici che possono attaccarle fino a distruggerle. Tra questi, anche funghi, virus, batteri
    visita : cocciniglia cotonosa

COMMENTI SULL' ARTICOLO