Pensiline

Cosa sono

Le pensiline sono delle strutture che prendono spunto dalle pensiline a uso pubblico che si trovano presso le fermate dell'autobus. Sono state impiegate anche nel settore privato perché sono piuttosto utili per riparare le persone durante le giornate di pioggia.
pensilina per entrata

TecTake Pensilina Tettoia in policarbonato per porta o finestra per esterno 200x100cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,99€


Caratteristiche

pensilinaLa pensilina è realizzata in maniera tale da garantire una copertura sicura dello spazio in cui è installata, e grazie ad essa si ha la certezza di essere riparati quando piove. È coperta la zona del portone perché lì capita spesso di sostare qualche attimo per cercare la chiave e aprire il portone. Si pensi a quanto può essere utile quando si è con la busta della spesa, perché appoggiandola sotto la pensilina si evita che possa bagnarsi.

  • Pensilina ripara automobile Per districarci nella complessa rete delle soluzioni riguardanti le pensiline fotovoltaiche dobbiamo prima di tutto capire cosa ci serve. Se ad esempio vogliamo creare un angolo di energia green nel n...
  • Gazebo in legno e tela Una prima opzione che si presenta a chi decide di collocare un riparo provvisorio, ma comunque resistente, all'interno del proprio giardino consiste nell'acquistare un gazebo da installare laddove ven...
  • Pensilina industriale in acciaio Una pensilina in acciaio inox è una struttura che funge da copertura e viene utilizzata in varie tipologie di ambiti, soprattutto quello dei trasporti, per creare zone protette dagli agenti atmosferic...
  • Pensilina in legno Nel caso di case con ingresso indipendente oppure di appartamenti a pian terreno spesso si sente la necessità di una copertura permanente per proteggere l'entrata (e le persone che vi sostano) dalla p...

TecTake Pensilina Tettoia in policarbonato per porta o finestra per esterno 300x93cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,99€


Tipologie

La pensilina può essere acquistata di diverse dimensioni e materiali. La dimensione solitamente è proporzionale alla larghezza del portone. I materiali impiegati per la sua realizzazione sono differenti: la pensilina deve essere in grado di integrarsi anche con lo stile della stessa abitazione. Nel caso in cui si tratti di una villa di campagna, la pensilina sarà costruita con ferro battuto e tegole. Ovviamente si usano solo materiali resistenti all'azione della pioggia e soprattutto agli sbalzi termici. Quando si parla di ferro battuto, il cliente ha la possibilità di personalizzare la forma della struttura perché il materiale è piuttosto malleabile e garantisce un ottimo risultato e forme piuttosto insolite. La tegola rappresenta per eccellenza la copertura che conferisce un aspetto molto naturale e rustico quindi diventa un elemento che si fonde perfettamente nella campagna circostante. Qualora si debba realizzare una pensilina adatta allo stile moderno si useranno come materiali di riferimento l’alluminio e il plexiglass. Quest'ultimo materiale, essendo trasparente, permette di vedere il cielo ma di essere comunque riparati. L'associazione di materiali differenti tra loro per la realizzazione di una pensilina è oggi un uso piuttosto comune. Spesso il cliente decide quali materiali accostare affinché la pensilina possa avere un aspetto gradevole. Il fissaggio avviene direttamente al muro in quanto si tratta di una struttura sospesa. La manutenzione a essa relativa è indispensabile qualora si utilizzino materiali come il legno, che a lungo andare inevitabilmente richiede dei piccoli ritocchi. Se si usano materiali più moderni, come ad esempio l’alluminio, la pensilina non avrà bisogno di nessuna manutenzione. Chi ha un ampio giardino e desidera avere uno spazio riparato in una determinata area, può sempre creare una pensilina al di sotto della quale porre una panchina. In questo modo si sarà anche riparati dal sole.


La realizzazione

Come si accennava prima, la realizzazione di una pensilina con struttura in ferro battuto può essere realizzata direttamente da un fabbro. Solo in questo modo il cliente ha la possibilità di esprimere il disegno che egli preferisce dare alla pensilina. Quando la pensilina si sceglie in un negozio occorre accontentarsi dei modelli disponibili a meno che l'azienda non dia la possibilità di personalizzarla. Chi desidera invece realizzare personalmente una pensilina deve avere un minimo di abilità e conoscenza in questo settore perché trattandosi di un elemento esterno deve essere saldamente fissato altrimenti si rischia che possa cedere. Chi vuole in breve tempo avere una pensilina sul proprio portone certamente si rivolgerà all'acquisto presso un negozio, chi invece desidera cimentarsi in questo piccolo lavoro fai da te acquisterà il materiale necessario e inizierà la sua opera.


Costi

I costi relativi ad una pensilina dipendono soprattutto dalla sua grandezza e dal materiale impiegato. Quando si realizza personalmente ci si rivolge al rivenditore del materiale necessario da acquistare per la quantità che serve per costruire la pensilina. In negozio, è possibile confrontare i costi di differenti pensiline realizzate con materiali diversi. Il cliente sceglierà naturalmente quella che si avvicina maggiormente al suo gusto personale, oltre che a un costo per lui ritenuto piuttosto accessibile. La pensilina solitamente è acquistata nel momento in cui si installa il portone, ma questa può essere montata anche successivamente. Per rendersi conto del costo si può sempre consultare Internet. Su diversi siti sono in vendita delle pensiline e con pochi click è possibile paragonare i differenti modelli presentati e scegliere quello che sembra essere più adeguato per il proprio spazio esterno. Realizzandola personalmente è preferibile approntare prima un piccolo progetto per avere un’idea più chiara su come si svilupperà quel modello una volta costruito. I tempi di realizzazione variano in base al tempo che si dedica alla costruzione della stessa pensilina.


progettazione giardini : Pensiline

PensilineDesideri tutta la consulenza possibile, a proposito di un aspetto molto importante, anche se spesso e volentieri trascurato, nell’ambito dell’arredamento del giardino di casa? Allora troverai indubbiamente utili le dritte che ti forniremo sul tema all’interno di questa pagina, prendendo così sempre decisioni in assoluta consapevolezza in questo frangente.

Anche il mercato che stiamo trattando, infatti, può presentarti più di un’insidia, considerando sia le diverse dimensioni delle pensiline, a seconda delle caratteristiche del proprio portone, sia i diversi materiali con i quali possono essere realizzati: in base allo stile scelto per arredare il giardino, si può puntare sulle pensiline in alluminio, ferro battuto, oppure sulle tegole.




COMMENTI SULL' ARTICOLO