Piante con fiori

piante con fiori rossi

La Guzmania (Guzmania Lingulata) è una pianta con dei fiori rossi molto particolari, che spesso è scelta per la sua bellezza decorativa. La caratteristica più evidente di questa pianta è rappresentata dalle foglie verdi brillanti (lunghe anche 40 cm) che racchiudono i grandi fiori (lunghi fino a 4 cm): questi sono prodotti solo una volta durante il ciclo vegetale della pianta, che dura solamente 3 anni. La Guzmania è una pianta che si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di ambiente, tuttavia, è preferibile non esporla alla luce diretta del sole perché ciò potrebbe favorire l’ingiallimento del fogliame. Essendo una pianta tropicale, la Guzmania ha bisogno di annaffiature regolari perché il terriccio deve mantenersi sufficientemente umido, così da produrre le sostanze nutritive di cui la pianta ha bisogno per mantenersi in buona salute.
Il fiore della Guzmania Lingulata

Set di 2 topiari con Vasi da Fiori e Piante da Taolo Bianchi Artificiali - MyGift Home

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,03€


Piante con fiori gialli: la Gerbera

Gerbera Gialla Tra le piante con fiori gialli, la Gerbera è probabilmente una delle più apprezzate sia per le sue innumerevoli opportunità decorative sia per l’allegria che trasmette subito visivamente. I fiori della Gerbera, morfologicamente molto simili a quelli della margherita, si sviluppano fin dall’inizio dell’estate e sono sorretti da steli molto lunghi, ricoperti da una leggera peluria di colore bianco. Per una crescita ottimale, la pianta ha bisogno di essere esposta in zone ben ventilate, poco umide e in piena luce. Di norma, la gerbera è una pianta estremamente resistente e di rado subisce attacchi parassitari (per lo più afidi). Il problema più importante cui potrebbe andare incontro probabilmente è rappresentato, invece, dal marciume radicale, ma questo è risolvibile utilizzando prodotti a base di zinco, rame o zolfo.

  • erika All’interno di questa sezione parleremo delle piante perenni, cioè quelle che vivono più di due anni; queste piante arricchiscono i giardini di colori meravigliosi soprattutto nella stagione autunnale...
  • rosa Il linguaggio dei fiori era un modo di comunicare molto diffuso nell’800 ma ancora oggi, ad esempio, le rose rosse si regalato per significare passione, quelle bianche purezza e quelle rosa amicizia. ...
  • giardino fiorito Il giardino richiede cura e manutenzione costante, poiché le piante e i fiori devono essere seguite costantemente durante l’anno. Il giardinaggio è la tecnica che si occupa della coltivazione di piant...
  • fioriera da giardino Il giardino è uno spazio verde dove sono predominanti piante e fiori. Se la superficie a disposizione per piantare nella terra le specie vegetali è piuttosto ridotta si può ricorrere all’uso delle fio...

T4U 6,5 cm in ceramica smaltata Sucuulent fluida-Vaso per piante, con vaso per fiori, a forma di Cactus, Contenitore per alimenti, colore: nero, Ceramica, no.9, small

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,93€
(Risparmi 43,73€)


Piante con fiori da interno: tante soluzioni

Particolare del fiore di Begonia La scelta delle piante con fiori da interno è molto vasta ed è possibile optare tra tante soluzioni differenti. L’Amarillide, ad esempio, possiede dei bellissimi fiori dai colori brillanti e si presta bene sia come pianta da appartamento sia per la formazione di piccole aiuole. La Begonia, invece, è una delle piante da interno più facili da curare e si distingue per fiori dai colori brillanti e il suo fogliame rigoglioso, che la rende molto decorativa. Un’altra pianta che si presta molto bene alla vita da appartamento è la Kalanchoe. Questa si caratterizza da piccolissimi fiori colorati, disposti a cascata, che crescono rigogliosi e non hanno bisogno di attenzioni particolari. Altre piante da interno, facili da curare e di sicuro effetto, sono: la Stella di Natale, la Violetta Africana, la Primula Obconica e l'Orchidea.


Piante con fiori bianchi: l'Orchidea Bianca

Ramoscello di Orchidea Bianca L’Orchidea Bianca è uno degli esemplari più incantevoli ed eleganti tra le specie del regno vegetale. Originaria delle regioni tropicali di America Centrale, Sudamerica e Asia, questa pianta si adatta perfettamente a qualsiasi genere di habitat. Pur essendo molto resistente e longeva, tuttavia, l’Orchidea ha bisogno di molte attenzioni: deve essere collocata in una zona illuminata ma senza un’esposizione troppo diretta ai raggi solari; il clima all’interno dell’ambiente in cui si trova la pianta deve essere adeguatamente secco; mantenere sempre una distanza di qualche centimetro tra le orchidee in modo che non si mischino tra loro parassiti o malattie; eliminare accuratamente la polvere dal fogliame e, infine, non lasciare mai bagnate le strutture aree della pianta, durante le ore notturne.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO