Piante per aiuole

Piante per aiuole

Per allestire un aiuola in un giardino occorre innanzitutto definire la zona che la conterrà con una bassa recinzione, dei sassi o un muretto basso. In genere esistono alcuni stili a cui fare riferimento. Ad esempio le bordure all’italiana, quelle classiche, sono abbastanza larghe e basse per sottolineare la linea del disegno: in genere, prevedono l’accostamento di non più di tre specie differenti di fiori o foglie; le aiuole medie a cuscinetto impiegano piante con un'altezza fino ai 30 cm, mentre quelle nane raggiungono i 15 cm; infine, di particolare impatto scenico, sono le bordure a profilo scalare. Nella progettazione è utile considerare piccoli spazi per le esigenze d'irrigazione e di manutenzione. A questo punto si dovrà tener conto di alcuni importanti fattori per la scelta delle piante: il clima, il tipo di terreno e l'esposizione solare. Giunti alla scelta delle piante, è bene decidere se scegliere un allestimento monocromatico oppure dare un aspetto multicolor all'aiuola. Nel secondo caso si possono scegliere tutti toni simili oppure tutti in contrasto. Le piante per aiuole possono essere sempreverdi, perenni o annuali.
Una grande aiuola fiorita

Vigor VTL-36 Tagliabordi/Tagliasiepi, Kit Litio, 3.6 V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,9€


Piante per aiuole perenni

piante perenni per aiuolaLe piante perenni sono un'ottima scelta per le aiuole perché, rispetto alle annuali, hanno lunga vita negli anni e garantiscono strepitose fioriture. Inoltre sono facili da coltivare e veloci nella crescita, soprattutto quelle con portamento erbaceo. Per questo si consiglia un substrato adatto a lunghi periodi e la disponibilità di spazi che ne possano contenere le dimensioni. Le piantine vanno messe a dimora con una distanza di almeno 30 cm l'una dall'altra. Appartengono alla categoria di piante perenni le Delphinium "blue bird" con fiori blu intenso e una crescita fino ad un metro di altezza. Altra specie è la Liatris spicata, una bulbosa che produce steli fioriti bianchi o viola riuniti in spighe. Non teme il freddo. Con fiori rosa e petali simili a quelli del garofano, è la Dianthus gratianopolitanus che in estate riempie gli spazi con poche pretese idriche. Infine è da ricordare l' Oenothera missouriensis, una tappezzante dai bei fiori gialli che attirano le farfalle.

    Xclou Etichette Delle Piante 15 pezzi – Erbe Schilder, pianta maschio per scrivere – Erbe Plug Set per Indoor e Outdoor, Giallo, 22 x 22 x 7.5 cm, 360157

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


    Piante per aiuole sempreverdi

    alcuni fiori di iperico In genere le sempreverdi nelle aiuole vengono abbinate alle perenni per creare movimento e garantire una buona presenza di verde. Tuttavia possono essere scelte anche da sole perché i loro piccoli arbusti riempiono gli spazi anche in altezza. Tra le più adatte alle aiuole troviamo l'Abelia, un arbusto piccolo e compatto con fiori bianchi, lilla e rossi, a seconda delle varietà. Molto bella è anche la Choysia ternata, il cosiddetto "arancio del Messico" per i suoi fiori bianchi dall'odore simile a quelli d'arancio. Tuttavia questa pianta teme il freddo. Se desideriamo avere dei fiori anche in autunno e fino a dicembre, farà al caso nostro l'Erica calluna, una vera e propria macchia di colore rosa scuro. Vivace, infine, è la fioritura dell'Iperico, un arbusto piccolo che copre rapidamente il suolo e regala in estate fiori gialli senza richiedere particolare manutenzione.


    Piante per aiuole

    un viburno deciduo Rimangono da considerare le piante annuali e quelle decidue. In realtà entrambi i tipi hanno alcuni svantaggi: le prime costringono a mettere ogni anno nuove piantine; le seconde pongono davanti al problema di dover raccogliere le foglie in spazi spesso angusti come quelli delle aiuole. Tuttavia vale la pena di considerare la bellezza che queste piante regalano. Tra le annuali si annoverano le Zinnie, dai molti colori; i Fiordalisi viola o le "cugine" Centaure dai vari colori; la Verbena, dai fiori delicati e infine il Tagete, che produce esuberanti fiori color arancio. Tra le decidue sono da considerare le Azalee, i cui fiori sbocciano prima che nascano le foglie; le Rose, che hanno infinite varietà tra cui scegliere; le Clematidi viola e rosa, di cui si sfruttano le caratteristiche rampicanti; infine, degno di nota è il Viburno, nelle diverse varietà, un arbusto dai piccoli fiori bianchi o rosa chiaro e dalle bellissime bacche rosse che maturando si scuriscono fino al blu scuro. In ogni caso il consiglio è di scegliere piante adatte alle temperature della zona.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO