Delphinium

Quando e quanto irrigare

Il genere denominato Delphinium comprende oltre 50 diverse varietà e specie di piante erbacee, perenni oppure annuali. In generale, le irrigazioni devono essere regolari a partire dalla stagione primaverile. Fornire il giusto apporto idrico supporta la produzione floreale e lo sviluppo dei vegetali. Se le piante sono coltivate in zone dove il clima è continentale, è opportuno regolare le quantità, dispensando le annaffiature quando il terreno risulta essere asciutto. Nelle regioni meridionali bisogna abbondare con le innaffiature, soprattutto durante i caldi mesi estivi di luglio e agosto. È molto importante non creare ristagni idrici che possono danneggiare irrimediabilmente l'apparato radicale. Con l'arrivo dell'autunno, l'apporto idrico viene gradualmente diradato e dispensato solo se necessario.
Infiorescenze delphinium

Fresh Larkspur gigante imperiale Mix 100 semi Delphinium consolida

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Come prendersene cura

Fiori pianta delphinium Le piante erbacee di Delphinium non richiedono particolari attenzioni e possono crescere in diversi contesti territoriali. Preferiscono i substrati a medio impasto e ben drenati, ma crescono senza alcuna difficoltà anche in suoli poveri e sassosi. Il terreno ideale ha un pH leggermente acido ed è composto da terriccio da giardino e materia organica. La messa a dimora oppure la semina sono operazioni che vanno effettuate con l'arrivo della stagione primaverile. Sono vegetali resistenti alle fredde temperature e per proteggere l'apparato radicale può essere utile realizzare una leggera pacciamatura, per garantire il corretto grado di umidità. Inoltre, è opportuno riparare i vegetali di Delphinium dai venti e dalle forti correnti che possono danneggiare facilmente lo sviluppo degli steli floreali.

  • erica carnea L’Erica è una pianta perenne sempreverde che ha origine nell’Europa occidentale e mediterranea ed in Africa, ha dei fiori molto belli che variano a seconda della specie, per questo spesso viene utiliz...
  • ardisia crenata bacche L’ardisia è un arbusto sempreverde originario della Cina e dell’India Orientale. Nelle zone di origine assomiglia ad un vero e proprio albero con foglie di colore verde piuttosto che crescono in modo...
  • centaurea La centaurea è un genere che comprende al suo interno più di trecento specie di piante erbacee annuali e perenni che provengono dal vecchio continente, ma anche dall'Asia e dall'America settentrionale...
  • helleborus niger Gli ellebori sono piante perenni rizomatose della famiglia delle ranuncolaceae. Ne esistono una trentina di specie, fra cui la più famosa è la rosa di Natale o Helleborus Niger. Originari dei paesi me...

SEMI Delphinium Una varietà di colori dei fiori semi- GIGANTE - Delphinium Cultorum fiore pianta semi giardino W22 mixded Delphinium

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Quando e come concimare

Fiori piante sempreverdi Le concimazioni sono indispensabili per ottenere dagli esemplari di Delphinium abbondanti e colorate fioriture. Infatti, è consigliabile somministrare ciclicamente un fertilizzante liquido completo per piante da fiore, a partire dal mese di marzo. L'operazione deve essere ripetuta mediamente ogni 10-15 giorni per tutta la stagione estiva, fino all'arrivo dell'autunno. È importante che il concime sia ben bilanciato, garantendo tutti gli elementi nutritivi necessari per un corretto sviluppo. Inoltre, può essere opportuno incrementare le abituali concimazioni estive con un prodotto specifico a base minerale, da dispensare durante i mesi più caldi di luglio e agosto. Con l'arrivo dell'autunno, le concimazioni vengono diradate gradualmente per essere del tutto sospese all'inizio della stagione invernale.


Delphinium: Esposizione, malattie e possibili rimedi

Piante perenni Le specie di Delphinium prediligono esposizioni ben soleggiate, soprattutto se vengono coltivate nelle zone settentrionali. La collocazione ideale è verso sud, mentre nelle regioni meridionali è importante proteggere gli esemplari dal sole delle ore più calde, posizionandoli preferibilmente a mezz'ombra. Uno dei nemici che colpiscono più frequentemente le piante di Delphinium è lo oidio, anche detto mal bianco. L'intervento tempestivo è fondamentale ed è opportuno impiegare dei fungicidi specifici a base di zolfo e rame. Inoltre, questi vegetali possono essere colpiti dagli afidi che attaccano le foglie. Se l'infestazione è lieve gli insetti possono essere eliminati manualmente con un batuffolo di cotone imbevuto d'alcol. In alternativa, è possibile ricorrere a composti specifici biologici o chimici.


  • delphinium Lo sviluppo del Delphinium è caratterizzato soprattutto da una notevolissima rapidità, specialmente agli inizi del perio
    visita : delphinium
  • delphinium fiore Il delphinium è un genere che comprende circa 250 specie di piante erbacee annuali e perenni originarie dell'Europa, del
    visita : delphinium fiore

COMMENTI SULL' ARTICOLO