miglioria del terreno argilloso

Domanda : miglioria del terreno argilloso

il rivenditore di un consorzio mi ha riferito che per rendere piu' friabile il terreno argilloso,dopo averlo lavorato è utile trattarlo con zolfo.

E' una procedura secondo lei utile o c'e' qualche altro metodo per rendere il terreno piu' morbido e quindi piu' permeabile da lavorare ?

terreno argilloso

90 Semi di 6 Varietà di ANGURIA / COCOMERO e MELONE: ANGURIA GIGANTE AMERICANA CHARLESTON GRAY, ANGURIA SUGAR BABY, ANGURIA GIALLA; MELONE GIALLO CANARIO, MELONE VERDE PIEL de SAPO e MELONE RETATO del MAROCCO + Piccola Guida Coltivazione in Omaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Risposta : miglioria del terreno argilloso

Gentile Cosimo, benvenuto nella rubrica dell'esperto di giardinaggio.net, l'angolo del sito dedicato alle domande dei nostri lettori.

Lo zolfo è un elemento molto importante nel terreno, presente in combinazione con altri elementi o legato alla sostanza organica. Fondamentale per le piante, svolge ruoli fondamentali nell'assorbimento delle proteine e nella costituzione di importanti enzimi. Lo zolfo non è importante solamente come sostanza nutritiva per le piante ma è in grado di fornire effetti benefici al terreno dove è presente. La presenza di zolfo migliora le caratteristiche chimico-fisiche del terreno, migliorandone la fertilità, riducendo il pH e stimolando l'assorbimento da parte delle radici di elementi importanti come azoto e fosforo.

Proprio per la capacità di aumentare l'acidità del terreno, lo zolfo va dosato con attenzione nei terreni, cercando di evitare un sovradosaggio che potrebbe portare un'eccessiva acidificazione del terreno.

Il consiglio che le ha dato il rivenditore del consorzio è sicuramente utile ma il trattamento con zolfo deve essere obbligatoriamente preceduto da altre lavorazioni del terreno, volte al miglioramento della qualità del substrato. Una buona soluzione per migliorare i terreni argillosi è apportare una grande quantità di sostanza organica (ad esempio letame) al terreno da migliorare. Un'altro accorgimento che da ottimi risultati è apportare della ghiaia fine al terreno (pezzatura massima di 1 cm), durante le operazioni di vangatura e fresatura.

Per poter svolgere queste operazioni è necessario che il terreno sia in tempera, ovvero si trovi in una condizione nè troppo umida nè troppo secca. Solitamente i periodi dell'anno nei quali si presentano queste caratteristiche sono i mesi primaverili di marzo-aprile e i mesi autunnali di settembre-ottobre.


  • foto terreno orto salve ho una piccolo giardino di circa 10 m² con terreno argilloso ed ho piantato in piccole quantità:Basilico , angurie , piselli , peperoni , cipolle , pomodori , prezzemolo , fagioli. Volevo sa...
  • immagine melograno Buongiorno,Vi presento un mio problema al quale nessuno fino ad ora ha saputo aiutarmi o darmi dei consigli corretti.Due anni fa ho acquistato una pianta di melograno. E’ stata piantata dal gi...

Protezione e limitazione crescita radici piante bambù evita estensione radici e rizomi spessore 2 mm - nero, plastica, Lunghezza 25 m profondità: 60 cm 2mm robusto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 265,17€




COMMENTI SULL' ARTICOLO